Home » BACHECA WEB, SAVONA » Gatto “sfrattato” a Savona

Gatto “sfrattato” a Savona

Savona. Famiglia e gatto fuori casa; non è la prima volta che succede ma è l’ennesima volta che a far fronte al ricovero del felino siano i volontari della Protezione Animali (associazione onlus privata) e non il comune competente.

R. C. G., ecuadoriano da molti anni a Savona, ha dovuto lasciare la casa in cui abitava con la famiglia e l’amato gatto, che aveva raccolto per strada, a causa di uno sfratto esecutivo che lo ha privato improvvisamente di un tetto; e ha dovuto trasferirsi a Genova in locali precari dove non può tenere il felino.

In aiuto della bestiola sono intervenuti ancora una volta e soltanto i volontari della Protezione Animali savonese, che l’hanno ricoverata ed ora cercano una famiglia che la adotti; è un maschio adulto, timido ed affettuoso, che verrà sterilizzato nei prossimi giorni. Gli interessati potranno vederlo presso la sede Enpa di via Cavour 48 r a Savona, da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 o dalle 17 alle 19, telefono 019 824735.

In questi giorni l’Enpa si rivolgerà nuovamente al comune per sollecitare il rispetto della legge: quando una persona non può più tenere un cane il comune lo accoglie nel canile comunale ma quando si tratta di un gatto deve pensarci l’associazione a proprie spese, malgrado la legge sia uguale per cani e gatti.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!