Home » MUSICA, PRIMO PIANO » Format radio “Il Re del Gancio” del super Giancarlo Passarella. Gli appuntamenti dal 25 al 29 maggio.

Format radio “Il Re del Gancio” del super Giancarlo Passarella. Gli appuntamenti dal 25 al 29 maggio.

Firenze. Giancarlo Passarella continua a proporci ogni settimana il suo inimitabile format radio “Il Re del gancio”, scritto, condotto e da lui stesso autoprodotto. E, anche se può sembravi strano,  senza chiedere agli artisti alcun contributo. Da una parte, quindi, i giovani artisti italiani che non hanno occasioni concrete per promuovere la loro musica (nonostante sia originale, gustosa, innovativa, ammaliante… ) e, dall’altra, le piccole radio che faticano a rimanere vive.
 Giancarlo, attivo come sempre ad aiutarle, spedisce loro gratuitamente (avete letto bene) il suo show quotidiano. Un grande professionista, e non da oggi. Come sappiamo (e come sanno i nostri lettori) è stato il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi… Una voce storica dell’emittenza nazionale, quindi. Oggi raggiunge 109 emittenti in Italia e una decina all’estero, dando voce al nuovo che avanza. Ecco quanto propone da lunedì a venerdì della prossima settimana (25-29 maggio).

Lunedì 25 maggio

il primo brano della settimana è “When a Man Loves Woman” una canzone registrata nel 1966 da musicista e cantante statunitense Percy Sledge e pubblicata inizialmente come singolo e poi inserita nell’album “The Best of Percy Sledge”. Percy Sledge, nato a Leighton (Alabama) il 25 novembre 1940, con questo suo primo singolo ottenne uno straordinario successo in tutto il mondo, giungendo fino alla prima posizione della Billboard Hot 100. E’ scomparso lo scorso 14 aprile all’età di 74 anni per un’insufficienza epatica causata da un tumore.

Il secondo brano è “On a Rope” dei pescaresi Love Theory. E’ il titolo dell’omonimo album inciso nel 2011 con l’etichetta inglese Watch Out Records: band di post grunge ed alternative rock che si è sciolta lo scorso anno (vi facevano parte: Paolo Monteamaro, Riccardo Renzetti, Leo Verrigni e Umberto Cimino).

Martedì 26 maggio

Primo brano “Rotolando verso Sud” dei Negrita. E’ il terzo singolo estratto da “L’uomo sogna di volare”, il sesto album della rock band aretina. Siamo nel 2005 e giunge voce che i Negrita se la stiano spassando a Rio de Janeiro e sulle spiagge brasiliane. Quando viene pubblicato questo brano, la sensazione è forte, ma la conferma arriva nel vedere il relativo videoclip. “Negrita live” (2012) è l’ultimo album +DVD.

Secondo brano è “Da Sud a Sud” del gruppo reggae napoletano Jovine, nato nel 1998 da un’idea del cantante, autore e compositore Valerio Jovine e del fratello Massimo, noto come JRM della band partenopea dei 99 Posse. Dal vecchio cd “Senza Limiti” (pubblicato per Rai Trade) questo brano che consegna il progetto Jovine alla ribalta nazionale, dopo diverse esperienze, tra cui Passarella segnala il concerto di spalla nel 1999 ai Simple Minds. Da ricordare che Gli Jovine sono autori e interpreti, tra l’altro, della popolare canzone “O’Reggae ‘e Maradona”. Nuovo album (il settimo, unscito nel mese di marzo 2015) è “Parla più forte”, dedicato al grande Pino Daniele

Mercoledì 27 maggio

Primo brano è “Rehab” di Amy Winehouse, che è stata una cantautrice, stilista e produttrice discografica britannica (è scomparsa a Camden Londra il 23 luglio 2011). Cantava con spirito premonitore… “mi sono infuriata ma / quando tornerò tu saprai saprai / non ho il tempo e se mio padre crede che io stia bene / vuol dire che è stanco di provare a mandarmi / in riabilitazione ma non andrò non andrò non andrò…” . Postumi sono usciti l’album live “At the BBC” e l’EP “Rehab”. E’ stata omaggiata al recente Festival del Cinema di Cannes.

Il secondo brano s’intitola “Mary Long Piza” dei Drunk Monkeys Hospital. Il reggae di Kingston e del funky rock lucano fatto a Cinisello Balsamo: il trio (Beppe – Giuseppe Spano, basso; Rocco Zr -Rocco Erario, chitarra e voce; Teo Ravelli, batteria e cori) propone una sorta di hard reggae, ma con molte venature funky ed anche blues. Album incisi: “In vino veritas” (2008) e “Half a metre of love” (2011).

Giovedì 28 maggio

Primo brano in scaletta, il 7 aprile, è “In the summertime” dei Mungo Jerry. Pubblicato nel 1970 scalò le classifiche di tutto il mondo ed è ancora oggi programmato in radio come un vero inno dell’estate. Hanno partecipato al Festival di Sanremo nel 1971 con Santo Antonio Santo Francisco cantata in coppia con Piero Focaccia. Hanno inciso ben 19 album, l’ultimo dei quali (“When She Comes, She Runs All Over M”) nel 2oo7.

Secondo brano “Gh’o pinne e balle” dei Buio Pesto di Genova. Cover della celebre “You spin me round” dei Dead or Alive (che vinse il Festivalbar nel 1985). I Buio Pesto sono la più grande e divertente band dialettale ligure degli ultimi 15 anni. Dal 1995 ad oggi hanno venduto oltre 77.000 dischi (Disco d’Oro alla carriera), hanno eseguito più di 500 concerti per un pubblico di oltre 1.000.000 persone
e raccolto circa 200.000 euro per beneficenza. Nel 2012 hanno girato, in qualità di co-protagonisti, due film: “12 12 12” (uscito nei cinema il 17 ottobre 2013 distribuito da Mediterranea) e “The President’s Staff“, prodotto da Rai Cinema per il mercato internazionale e girato in lingua inglese. Nell’estate del 2013 hanno realizzato la parodia di “Gangnam Style” cantata in genovese e intitolata “Liguria Style”. Sempre nell’estate 2013 hanno annunciato il loro ritiro dal palcoscenico alla fine del loro “Zero Euro Tour”, spiegandone il perché durante il concerto tenuto a Genova il 5 settembre 2013 allo Stadio La Sciorba. Ultima formazione: Massimo Morini, voce e tastiera; Davide Ageno, chitarra e voce; Nino Cancilla, basso elettrico; Gianni Casella, voce; Danilo Straulino, batteria; Federica Saba, voce; Massimo Bosso, testi e voce, cori e produzione; Maurizio Borzone, violino, tastiere, tromba, fisarmonica, bandrillon; Giorgia Vassallo, voce.

Venerdì 29 maggio

il primo brano s’intitola “Kayleigh” del gruppo rock britannico Marillion. Alla voce c’è ancora Fish  ed è tratto dall’album del 1983 “Misplaced Childhood” …Ti ricordi i cuori disegnati con i gessetti si scioglievano sul muro del cortile / Ricordi, l’alba fuggita dalla luna lambiva il corridoio del college… Ricordiamo che i Marillion con Fish alla voce (4 album) sono generalmente accostati a gruppi di progressive rock di stampo classico come Yes, Genesis, Van der Graaf Generator e Pink Floyd. La formazione con Hogarth, invece (13 album), si è progressivamente allontanata da questa impostazione, avvicinandosi all’indie rock di gruppi come Radiohead o Coldplay.

Il secondo brano è “Heaven’s A Lie”, primo singolo dei milanesi Lacuna Coil, tratto dall’album “Comalies” (il terzo del gruppo) del 2002. Guidati dalla grintosa Cristina Scabbia (voce), anche alla conquista degli States, Ti ricordi i cuori disegnati con i gessetti si scioglievano sul muro del cortile / Ricordi, l’alba fuggita dalla luna…  All’ultimo concerto romano del Primo di Maggio hanno presentato “Desiderata tristemente” e “Il destino di una bugia”.

Componenti della band, oltre a Cristina, Andrea Ferro (voce), Marco Coti Zelati (basso), Marco Emanuele Biazzi (chitarra), Cristiano Migliore (chitarra) e Cristiano Mozzati (batteria).

Se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Love Theory, Jovine, Drunk Monkeys Hospital, Buio Pesto e Lacuna Coil nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, mandate una e-mail a info@ilredelgancio.it.

Nelle foto: Un giovane Giancarlo Passarella urlante su un murales; Massimo Morini dei Buio Pesto; Cristina Scabbia dei Lacuna Coil al concerto del Primo Maggio 2015.
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!