Home » SAVONA, SPETTACOLO » Finale Ligure. Teatro della memoria nell’ex Tribunale

Finale Ligure. Teatro della memoria nell’ex Tribunale

Finale Ligure. Un testo che vuole far riflettere sulla difficile percezione della realtà quotidiana, soprattutto quando si fa riferimento alla Libertà. Si tratta di “Alla finestra”, proposto questa sera (inizio alle ore 21) in occasione della ricorrenza del Giorno della Memoria, dalla regista Maria Grazia Pavanello.

Con questo coraggioso testo si apre anche la Stagione Off di Finale Ligure, che ha in cartellone presso la Sala delle Udienze dell’ex Palazzo del Tribunale a Finalborgo tre spettacoli prodotti dall’associazione Baba Jaga.“Alla finestra”, è un testo scritto e diretto dalla Pavanello ed interpretato da Lara Giurdanella, Chiara Tessiore e Roberta Firpo.

Le scene e i costumi sono di Sara Pelazza.: “Si tratta di un testo – dicono i responsabili di Baba Jaga – nato dalla lettura di una serie di interviste fatte nel 1993 da alcuni ragazzi ai loro nonni, zii e vicini di casa su come si vivesse in Italia prima e durante la seconda guerra mondiale. Ciò che ne è scaturito è l’immagine di una popolazione disorientata, quasi assente, non consapevole. Un mondo di Inadeguatezza, silenzi, sogni infranti, vite sospese, pur rappresentando ricordi, colori, sogni di quegli stessi italiani esausti, impotenti, che si misero ad aspettare che tutto finisse, che arrivasse finalmente la pace”.

Lo spettacolo sarà replicato domani mattina per gli studenti dell’Istituto comprensivo Aycardi-Ghiglieri di Finale Ligure.

La rassegna proseguirà con altre due produzioni targate Baba Jaga: “Dove vanno a dormire i Gabbiani” (28 marzo) e “Diario di Adamo ed Eva”, tratto dall’omonimo racconto di Mark Twain (30 e 31 maggio). “Sospesi in un limbo di impotenza e incredulità – dice la regista Maria Grazia Pavanello – gli “affacciati alla finestra” attendevano che tutto finisse, concentrati nel trovare il modo per andare avanti salvando la pelle, senza essere troppo coinvolti, senza voler sapere o sentire perché questo avrebbe richiesto una presa di posizione, perché per prendere una posizione occorre avere degli ideali”.

L’appuntamento è per questa sera alle 21 nella Sala delle Udienze dell’ex Palazzo del Tribunale a Finalborgo.
(Paolo Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!