Home » CULTURA, SAVONA » Finale Ligure. “Un libro per l’estate”, tre appuntamenti l’ultimo fine settimana di luglio

Finale Ligure. “Un libro per l’estate”, tre appuntamenti l’ultimo fine settimana di luglio

Finale Ligure. La rassegna di incontri con gli autori “Un libro per l’estate”, organizzata dalla Libreria Cento Fiori con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune di Finale Ligure, propone nell’ultimo fine settimana di luglio tre appuntamenti in piazzale Buraggi (ore 21, ingresso libero).

Venerdì 29 luglio Fabio Caffarena presenterà il suo libro “Dal fango al vento. Gli aviatori italiani dalle origini alla grande guerra”, seguito sabato 30 da Antonio Tripodina, autore di “Una mela al giorno. Rimedi e segreti per vivere meglio e più a lungo” e domenica 31 da Yvonne e Michele Brondino, che presenteranno “Il Nord Africa brucia all’ombra dell’Europa”.

 Venerdì 29 luglio 2011, ore 21

Piazzale Buraggi – Lungomare di Finalmarina

Fabio Caffarena

presenta

“Dal fango al vento. Gli aviatori italiani dalle origini alla grande guerra”

Edizioni Einaudi

conduce Pier Paolo Cervone

 Nei primi decenni del Novecento anche in Italia si sviluppò un imponente sforzo tecnologico, umano e militare per creare un’aviazione moderna. Ricostruire la portata di quell’impresa nella storia del nostro paese, ma soprattutto nel vissuto di chi vi partecipò in prima persona, è lo scopo di questo innovativo studio, che non si accontenta del mito del pilota solitario, cavalleresco, aristocratico, ma, attraverso l’uso di preziose fonti in gran parte inedite, come i fascicoli personali e gli epistolari, va alla ricerca delle storie vere, delle vicende umane e militari dei primi aviatori italiani.

 Sabato 30 luglio 2011, ore 21

Piazzale Buraggi – Lungomare di Finalmarina

Antonio Tripodina

presenta

“Una mela al giorno. Rimedi e segreti per vivere meglio e più a lungo”

Edizioni Priuli e Verlucca

Conduce luisa zanoli

 Antonio Tripodina, già ricercatore universitario presso l’Università di Torino, è specialista in Endocrinologia, in Cardiologia e in Oncologia Clinica e membro di numerose associazioni scientifiche nazionali e internazionali. L’interesse culturale e operativo, in diversi campi della Medicina tra loro strettamente connessi, riflette la sua costante ricerca di una visione a tuttotondo e olistica dell’Uomo, nella sua unicità e complessità fisiopatologica. È fermamente convintoche molte patologie che affliggono l’Umanità possono essere prevenute o molto attenuate nelle loro manifestazioni cliniche grazie all’adozione di stili di vita corretti, dal concepimento alla più tarda età. Quegli stili di vita consentono anche di rallentare i processi d’invecchiamento, dando più vita agli anni oltre che più anni alla vita.

 Domenica 31 luglio 201, ore 21

Piazzale Buraggi – Lungomare di Finalmarina

Yvonne e Michele Brondino

presentano

“Il Nord Africa brucia all’ombra dell’Europa”

Edizioni Jaca Book

conduce

Claudio Vercelli

 La rivolta tunisina che ambisce a trasformarsi in rivoluzione per una vera svolta democratica, ha colto tutti di sorpresa per la rapidità con la quale è riuscita a rovesciare uno dei regimi più autoritari grazie anche a nuove forme di lotta: la cyber rivoluzione. Questa rivolta però non ha nulla di sorprendente se si vanno ad esaminare le condizioni socio-economiche del paese nella morsa della crisi economica globale e della pressione ormai insostenibile del regime corrotto di Ben Ali. Non sorprende neppure l’effetto domino sugli altri paesi del Nord Africa fino all’Egitto, alla Libia e oltre, la cui situazione socio-politica ed economica è molto simile, aldilà delle diverse scelte a livello istituzionale e di sviluppo. Di fronte all’infiammarsi del Mediterraneo, saprà la sponda nord cogliere l’occasione per rimettere in causa l’ambigua “politica di vicinato” della fortezza Europa nei confronti dei suoi diretti dirimpettai in piena crisi, per rilanciare un nuovo partenariato economico, sociale, culturale e umano realmente solidale, capace di vedere oltre il business della globalizzazione d’impronta neocoloniale e oltre lo spauracchio del fondamentalismo islamico?

 Michele Brondino, storico del Mediterraneo e direttore dell’Enciclopedia del Mediterraneo, già addetto culturale nei paesi del Nord Africa, è autore di vari saggi sulle società maghrebine, per i quali ha ricevuto il premio dell’Accademia dei Lincei per le Scienze sociali, politiche e economiche.

 Yvonne Fracassetti Brondino, già lettrice di italiano presso l’Università di Algeri e addetta culturale presso l’Istituto Italiano di Cultura di Tunisi, è autrice di vari saggi sulle società e culture del Mediterraneo.


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!