Home » IMPERIA, MUSICA, PRIMO PIANO » Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo. Il 19 agosto all’Oratorio S. Caterina il Quartetto Lyskamm

Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo. Il 19 agosto all’Oratorio S. Caterina il Quartetto Lyskamm

Cervo. Una viola, due violini e un violoncello, quattro giovanissimi artisti italiani che natial Verdi di Milano, sono già proiettati verso una carriera internazionale. La nascita del Quartetto d’archi è legata a quattro grandi compositori: Boccherini, Haydn, Mozart, Beethoven che, in forma relativamente ravvicinata in termini di cronologie e sviluppo creativo, talvolta con reciproca conoscenza delle rispettive opere, ma più spesso in modo autonomo, hanno creato in “forma comune” il più perfetto organico musicale della storia della musica.

E i Quartetti dell’op. 18 di Beethoven tornano ancora a Cervo, dopo la serata del 4 agosto con la Scuola musicale di Fiesole. Questa volta tocca al Quartetto in la maggiore che occupa una posizione di rilievo per due motivi: primo perché è parte di un corpus (i sei Quartetti dell’op. 18) e va letto in quanto tale, secondo per le relazioni che intercorrono tra quest’opera e la produzione coeva. Tra la fine del Settecento ed i primissimi anni dell’Ottocento, infatti, la composizione di quartetti a Vienna si era molto intensificata: il quartetto era divenuto un genere al quale ogni compositore doveva pagare il proprio tributo se voleva essere considerato nel mondo di allora. Al contrario, nel mondo di Schostakovic, tutto era più complicato.

L’enfant prodige ebbe un travagliato rapporto con il governo sovietico: subì infatti due denunce ufficiali a causa delle sue composizioni (la prima nel 1936, la seconda nel 1948) e i suoi lavori furono periodicamente censurati.  Ospite delle più rinomate stagioni musicali nel 2014 il Quartetto Lyskamm è stato impegnato in una tourneè italiana realizzata grazie al coordinamento del Cidim (Comitato Nazionale Italiano Musica); il progetto proseguirà nei prossimi mesi a Verona e a Madrid, affiancato da altri concerti in Italia, Spagna, Germania e Francia.

Ancora una volta il concerto si terrà all’Oratorio di S. Caterina, la cui acustica non potrà che esaltare le esecuzioni di Cecilia Ziano classe 1991, primo violino, Clara Franziska Schoetensack, II violino, Francesca Piccioni, viola e Giorgio Casati al violoncello. Inizio del concerto, come di consueto alle 21,30.

Info e programma: www.cervofestival.com. Ufficio Stampa: Elisa Braccia – Tel. +39 346 3951050; e- mail: elisabraccia@communique.it; Paolo Angelini – Tel. +39 349 2394438; e-mail: paoloangelini@communique.it;  info@communique.itwww.communique.it

Nella foto il Quartetto Lyskamm.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!