Home » MUSICA » Festival Canoro Città di Massafra.Terza tappa e nuovo successo

Festival Canoro Città di Massafra.Terza tappa e nuovo successo

Massafra. Con le note dell’Inno di Mameli si è alzato il sipario della terza tappa del Festival Canoro Città di Massafra – Canta che ti passa in tour, l’accattivante e simpatica kermesse canora, organizzata dell’Associazione Culturale “Art & Show”.

Apertura offerta dall’Orchestra Giovani Talenti, diretta dalla maestra Vanessa Degeronimo, che ha regalato,ai circa 2000 presenti nel parterre di piazza Don Antonio Laporta, alcuni momenti in compagnia della musica d’autore.

Uno dopo l’altro si sono esibiti i 15 concorrenti, divisi in due categorie Under 40 e Over 40. Per la categoria Under, si sono esibiti: Ada Leo (col brano, Come se non fosse stato mai amore), Claudia Ristani (La mia storia con te), Daniele Armesano (Cabt’stop a river), Gregorio Zanframundo (Chiamami ancora amore), Daniele Giasi (Perdere l’amore), Luigi Bellanova (Quando vedrai la mia ragazza), Elena Manni (Vuoto a perdere), Simone Topputo (I Surrender), Gemma Magistro (Bastardo), Gianluca Tasso (Traccia di te). Per gli Over, invece: Carmelo Ristani (canta, Donna amante mia), Giovanni Laterza (La vita mia), Maurizio Pulito (Notturno), Grazia Semeraro (Inverno). Hanno ottenuto l’accesso diretto alle finali del 28 e 29 agosto, Gianluca Tasso (da Taranto) col brano di Francesco Renga “Traccia di te”, Gregorio Zanframundo (da Massafra) col brano di Roberto Vecchioni, vincitore dell’ultimo Sanremo “Chiamami ancora amore” e Daniele Giasi (da Massafra) col brano di Massimo Ranieri “Perdere l’amore”. Tra gli Over, successo per il tarantino Maurizio Pulito, in gara col brano di Mia Martini  “Notturno”.

A sancire il verdetto è stata l’attenta e competente giuria, presieduta, per l’occasione, dal maestro Francesco Longo, direttore d’orchestra e direttore del conservatorio “G. Paisiello” di Taranto.

A farda cornice al magico “palco” di luci, colori e suoni, le performance offerte dagli ospiti intervenuti. Tra di loro: il ballerino Francesco Bax e il compositore-cantautore, Aldo Liotino. Apprezzata anche l’esibizione della cantante Adriana Sardano (finalista di Sant Vincent 2011) che ha presentato al pubblico massafrese il suo singolo prodotto dalla VsRecords, “E’ tempo di…”.

Ancora gradita dal pubblico, la coinvolgente esibizione offerta dal cantautore Francesco Santoro, con i suoi brani “Canta che ti passa” (sigla della manifestazione) e “La ballata del gratta gratta” (tormentone dell’estate 2010).

Nel corso delle tre ore di spettacolo Santoro ha presentato il suo ultimo lavoro discografico “Era meglio prima”. Madrina della serata è stata la giovane e bella Serena Zaccometti.Prossimo appuntamento, lunedì 22 agosto, in Zona Sant’Oronzo (Via Capitano Basile).In una delle due foto, i tre vincitori della terza tappa. Nell’altra foto il M° Longo si congratula con il cantante Gianluca Tasso.
 (Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!