Home » NEWS FUORI REGIONE » Festeggiato dal presidente Fortunato Rao, direttivo e soci. 41° Anniversario del Circolo Morgezio Social Club in primo piano nella comunità italo-canadese

Festeggiato dal presidente Fortunato Rao, direttivo e soci. 41° Anniversario del Circolo Morgezio Social Club in primo piano nella comunità italo-canadese

Toronto. In Canada, precisamente a Vaughan Ont., lo scorso 14 novembre, il Circolo “Morgezio” Social Club, ha festeggiato il suo 41° Anniversario. Era stato fondato l’11 aprile 1974 con lo scopo di riunire i calabresi originari di San Giorgio Morgeto, italiani di ogni regione e simpatizzanti canadesi, organizzando e promuovendo varie attività, comunicare informazioni e assistenza in caso d’infortuni, assistere disabili, aiutare i soci nell’espletare pratiche varie (assistenza, pensione, ecc.). Promotore è stato Fortunato Rao, che sin d’allora è stato sempre riconfermato presidente.

L’eccezionale avvenimento, con la partecipazione di oltre 300 persone, tra Sangiorgesi e simpatizzanti, si è tenuto presso il noto locale “Borgata Wedding Event Avenue” il cui cuoco, ricco di segreti, ha deliziato tutti con una “cena all’italiana”. Non sono mancati i complimenti al maestro del mondo culinario, ai titolari del locale, Sam Scarfò e Marco Ursormazo, e al personale tutto per l’ottimo servizio.

Quest’anno il Circolo Morgezio Social Club ha festeggiato come ospite d’onore il dr. Michael Macrì e la sua gentile consorte Roberta, genitori di due figli (un maschio e una femmina). Alla coppia sono stati consegnati una targa ricordo con raffigurata la Città di San Giorgio Morgese e un diploma d’onore con il simbolo storico della cittadina calabrese. Il dr. Macrì, nato a Toronto, si è recato spesso in Calabria nei luoghi dove sono nati i suoi genitori (il padre Giacomo era proprio nato a San Giorgio Morgeto) e ha vivamente ringraziato il presidente Rao e tutto il Comitato e parlando della nostra Italia, l’ha definito bella come un giardino.

Rilevato il bel gesto d’amore di diverse ditte che hanno fatto dei doni. Le ditte Weston Floring LTD di Sam Condo, Weston Haerdwood di Joe Fazari; OPSEU IU OE Local 793; IBEW Local 353 e USW Distretto 6 Carpenter Local 27 hanno donato dei tavoli ai residenti di “Villa Colombo” (operai infortunati e disabili); la ditta “Bernardo Funeral Home” di Domenico che ha donato per il sorteggio un TV di 40 pollici (vinto dalla signora Giovanna Di Rienzo); il manager di Fortino’s Super Market, Joe Aiello, ha donato un buono certificato di dollari 700 (500 dollari vinti da Tony Bruzzesi e 100 dollari ciascuno da John Cheng e Elisabetta Ottorino); il “Nature Rose Bouquet” di Claudio & Elisabetta Siciliano che ha fatto dono dei fiori.

Anche il ricavato della serata (come di altri eventi nel corso dell’anno) il Circolo Borgezio l’ha dato in beneficenza per aiutare i meno fortunati. Ha distribuito l’importo, infatti, a: St. Francesco Church Re Good Friday’s , Caritas Project Community Aganist Drug, Napal Hurt Quaquer (terremoto) Sud India, in memoria del piccolo G. Carese, Villa Colombo, Toronto e Vaughan Found per ilk terzo mondo & Cristian Blind Mission, Mother Againist Drong Driver & Austin Ontario, Daily Bread Food Bank, Sickkids Foundationm United Way Toronto-York Region, Sunnybrook Foundation, Canadian Breast Cancer Foundation, Canadian Diabetes Association e Toronto General Western Hospital Foundation.

Da ricordare, tra i numerosi personaggi italo-canadesi presenti, i  sindacalisti  della Steelworkes (CUW – Local 626; LIUNA – Local 183), Maria Augimeri (Consigliere Comunale del distretto n. 9 di Toronto), Odoardo Di Santo (ex presidente della Workers Compensation Board),  avv. Linda Vannucci, avv. Silvano Del Rio, avv. Joe Da Naia, Orlando Buonastella (difensore degli operai infortunati, Mario Marasco (dJ., autore, produttore della Riviera Music & Record),  geom. Joe Bucci, Mario Ferraro, Nunzio Raco, Nunzio Fazari, Gino Mammoliti, Vincenzo Tramonti, Pasquale Cosentino, dr. Ernesto Paola (Capo direttore del settimanale “Grandangolare.com”), Italo Luci di Calabria Canta – Ciao Radio 530 AM).

Applausi e ringraziamenti del presidente Fortunato Rao e di tutto il Comitato esecutivo (formato fa Tony Spataro, Giacomo Fazari, Giorgio Cacciatore, Tony Addario e Giuseppe Mammoliti) a quanti hanno collaborato alla riuscita della magnifica e allegra serata che è stata allietata dal cantautore e dj Vincenzo Sgambelluri (ha interpretato canzoni in dialetto calabrese, in italiano e in inglese ed eseguito anche brani folk alla fisarmonica).

Lo stesso presidente ha concluso la piacevole e riuscita serata (un successo) con l’augurio di Buon Natale e Felice Anno Nuovo e con l’appuntamento al 12 novembre 2016, per il 42° anniversario del Circolo Morgezio.

Vogliamo ricordare che l’attivissimo e impareggiabile presidente Fortunato Rao (ha compiuto 84 anni lo scorso mese di luglio), calabrese di San Giorgio Morgese, emigrò in Canada nel primo dopoguerra. E’ stato sindacalista d’eccezione, detto “L’avvocato degli operai”, avendo raggiunto una competenza senza limiti nel mondo del lavoro. E’ stato sempre vicino alla gente di lingua italiana e inglese, consigliando e aiutando nell’affrontare i vari problemi lavorativi, sicurezza sul lavoro, assicurazione con la disoccupazione e problemi pensionistici. Problemi che per ventidue anni (dal 1972 al 1992), per conto del grande sindacato United Steelworckers Of America, ha trattato in un notiziario televisivo sul canale 10 di Keeble Cable, presentando anche, e meritandosi i loro complimenti, importanti autorità, titolari di fabbriche e lavoratori. Poi anche programmi radio sulla CHIN Radio e su “Ciao Radio”.

Nel 1984 la città di Toronto lo ha premiato per il suo contributo dato per il suo profondo impegno in favore della comunità italo-canadese nel sostenere serie di programmi e servizi sindacali. Da ricordare anche che nel 2009 il Console Generale di Toronto dott. Gianni Berdini ebbe a conferirli, a nome del Governo Italiano, l’onorificenza di “Cavaliere dell’Ordine della Stella del Lavoro” per i suoi grandi meriti in campo sociale.

Fortunato Rao, comunque, andato in prepensionamento a 70 anni non si è mai fermato. Ancora oggi, infatti, continua a interessarsi di “lavoro” stando vicino ai lavoratori e alla gente di ogni ceto con il notiziario sindacale “Labour News”, trasmesso giornalmente (dalle ore 8.00 alle 9.00 pomeridiane) da “Voces Latinas” (1610 am) che è ascoltata anche in Sud America e USA, stessa emittente che manda in onda canzoni italiane, ospitando ai suoi microfoni artisti italiani e italo-canadesi. Programma questo condotto da Mario Marasco, anche lui calabrese d’origine, noto non solo come conduttore di programmi radiofonici, ma anche come autore, produttore e direttore artistico della casa discografica Riviera Records e delle Ed. Musicali Riomar & Schermo.

Per contatti con il cav. Fortunato Rao – 60 Glen Long Ave – Toronto.Ontario – Canada M6B 2M2 – Tel. 416-787-8808; Fax 416-787-6440.

Nella foto A. Da sx: Giorgio Cacciatore del Comitato, il presidente Fortunato Rao, l’ospite d’onore dr. Michael Macrì (mostra la targa ricevuta), la signora Roberta Macrì (con fascio di rose rosse) e Toni Addario del Comitato.  Nella foto B. Da sx: Giorgio Cacciatore, Fortunato Rao e Toni Addario; sempre da sx (con fasci di fiori) le signore: Anzelma Cosentino, Rosa Mammoliti, Rosa Fazari, Vittoria Fazari, Linda Vannucci e Teresa Pavia.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!