Home » EVENTI, IMPERIA » Festeggiamenti Arma dei Carabinieri a Camporosso. Tra gli ospiti la poetessa italo-francese Maria Salamone

Festeggiamenti Arma dei Carabinieri a Camporosso. Tra gli ospiti la poetessa italo-francese Maria Salamone

Camporosso. Festeggiamenti nei giorni scorsi anche in Liguria per il 203° anniversario dell’Arma dei Carabinieri, fondata nel lontano 13 luglio 1814, per decreto del re Umberto 1° di Savoia. L’evento di ANC Sezione di Ventimiglia e Bordighera si è tenuto domenica 11 giugno nella chiesa parrocchiale San Marco Evangelista di Camporosso.

La funzione religiosa, celebrata dal francese don Thomas, è stata organizzata. all’insegna della fede e dei valori dell’Arma, dal nuovo presidente ANC sezione di Ventimiglia M.A.s.U.P.S. Paolo Mallone (che succede al M. M. A. Giulio Serpolini, eletto presidente d’onore), e dal presidente ANC di Bordighera M.M. A. Mario Grillo. Al maresciallo Serpolini è stato affidato l’onore di leggere “La preghiera del Carabiniere” che, con grande commozione e al suono del “Silenzio”, ha ricordato i caduti dell’Arma. Ha anche ricordato e salutato il maresciallo Jean-Pierre Michel, presidente “Les Amis de la Gendarmerie” assente per motivi di salute. Tra gli ospiti, fedele amica dell’Arma, la nota poetessa italo-francese Maria Salamone, che nel suo intervento ha recitato “Il dono di sé”, applaudita con calore da tutto il pubblico.

Alla santa messa, seguita con raccoglimento e devozione da tutti i fedeli, hanno partecipato i comandanti di compagnia dell’Arma di Ventimiglia e Bordighera, il capitano Francesco Giangreco comandante compagnia carabinieri e il Lgt. Nicola Catanese comandante stazione principale di Ventimiglia, inoltre, il capitano Ignazio Lorito comandante compagnia di Bordighera, il comandante della polizia municipale di Camporosso Gianni Sismondini e i vigili con il loro comandante. Infine, i numerosi carabinieri in congedo e aderenti all’ANC.

Numerosa anche la partecipazione degli ufficiali francesi, quali il maggiore Olivier Fauquier, responsabile per la gendarmeria del centro di cooperazione di polizia e di dogana italo-francese di Ventimiglia ponte S. Luigi, il maresciallo Claude Michel in rappresentanza del maggiore Celine Maumy comandante gendarmeria territoriale di Mentone, e il comitato Alpi Marittime “Les Amis de la Gendarmerie” (da oltre 10 anni fratenamente gemellato lcon ’ANC Sezione di Ventimiglia), condotto dal segretario generale André Georges.

Da ricordare che al Cav. Uff. Giulio Serpolini (30 anni di carriera nell’Arma e 37 come presidente ANCI sezione di Ventimiglia), l’Associazione Nazionale Carabinieri, Sez. “A Fous” di Ventimiglia (con presidente di sezione M.A.S.U.P.S. Paolo Mallone), ha consegnato una targa con “i più sentiti auguri di aver svolto un proficuo lavoro durante questi lunghi anni nella nostra sezione e che il tuo successore possa fare tesoro sullo splendido sentiero da te segnato. All’unanimità ti attribuiamo il titolo di Presidente onorario della sezione Anc di Ventimiglia”.

Nelle foto: un momento dell’evento con al centro la poetessa Maria Salamone; foto della targa consegnata al Cav. Uff. Giulio Serpolini.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!