Home » SAVONA » Festa in Riviera Blu Moon con Flavio Favini al timone vince il Mondiale Melges 24, bene anche Audi Ultra di Simoneschi

Festa in Riviera Blu Moon con Flavio Favini al timone vince il Mondiale Melges 24, bene anche Audi Ultra di Simoneschi

Alassio.  Grande festa ad Alassio e nei circoli velici del Ponente alla notizia che il gruppo di velisti guidato da Flavio Favini ha vinto il titolo mondiale nei Melges 24. Favini e company sono tutti atleti ed esperti velisti che hanno più volte gareggiato in Riviera ed in particolare ad Alassio.

L’equipaggio della barca svizzera vincitrice “Blu Moon” era composto da Flavio Favini al timone, con Gabriele Benussi (tattico), Stefano Rizzi (tailer) Giovanni Ferrari e Nicholas Dal Ferro (a prua), Tiziano Nava (coach), Federico Valenti (rigger) e Franco Rossini (armatore).

Il Gill Melges 24 World Championship 2014 è stato appassionante e si è svolto a Geelong in Australia dopo 4 giorni di grandi battaglie ed 11 regate che hanno richiamato una folla di appassionati. Da segnalare anche l’ottimo quinto posto della barca azzurra “Audi Ultra” di Riccardo Simoneschi.

“Il Mondiale è stato bello e combattuto – ha detto Simoneschi – e il quinto posto con il quale salutiamo questo bel campo di regata è comunque un risultato di valore assoluto. Onore ai vincitori, che hanno ampiamente meritato questa affermazione. Per noi resta il rammarico di non essere riusciti a esprimerci al meglio a causa della mancanza di velocità che in alcuni frangenti ha limitato la nostra azione. Già al Mondiale di San Francisco avevamo sofferto in tal senso e la cosa si è ripetuta qui: è davvero un peccato, perché tra le boe ci siamo comunque sentiti competitivi. Ora tocca rimboccarsi le maniche e analizzare il problema”.

Con Simoneschi a bordo di Audi Ultra hanno regatato il tattico Enrico Fonda, il trimmer Manuel Modena, il drizzista Federico Buscaglia e il prodiere Lucia Giorgetti. Al secondo posto si è piazzata invece “Star” dell’americano Harry Melges con Federico Michetti, Presidente di Melges Europe, a bordo. Sul terzo gradino del podio è salito l’equipaggio di “West Marine Rigging” di Bora Gulari.

La categoria Corinthian è stata vinta invece da Cameron Miles su “Roger That”. Per Flavio Favini si tratta della seconda vittoria mondiale sul Melges 24 dopo quella del 2001 a Key West negli Usa. L’altra imbarcazione tutta italiana (oltre ad Audi Ultra di Simoneschi) “ Altea” di Andrea Rachelli si è piazzata all’ ottavo posto. Al mondiale hanno preso parte 26 imbarcazioni, provenienti da 7 nazioni. Quello di Geelong è stato il primo mondiale nella storia dei Melges 24 ad essere disputato in Australia.
(Paolo Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!