Home » NEWS FUORI REGIONE » Festa della Pizza alla sua 3^ edizione, dal 2 al 7 agosto. Domani, giovedì 27 luglio, la conferenza stampa di presentazione

Festa della Pizza alla sua 3^ edizione, dal 2 al 7 agosto. Domani, giovedì 27 luglio, la conferenza stampa di presentazione

Mottola (Ta). Stessa cornice, via Matteotti, a valle delle Terrazze del Mezzogiorno. Identica l’organizzazione, curata dall’associazione “Mottola Città del Gusto”, col patrocinio del Comune.

Aumentati, invece, gli obiettivi da centrare: garantire, come già fatto nelle due edizioni passate, una proposta gastronomica, ma anche musicale, di spettacolo e di intrattenimento, in grado di portare sulla collina mottolese quante più presenze possibili, magari superando quelle registrate lo scorso anno, circa 100mila; creare – ecco la novità – un connubio tra gastronomia e cultura, attraverso la tradizione della pizza, tutta da scoprire, da imparare, da sperimentare.

E’ questa la Festa della Pizza, che ritorna ad accendere i riflettori sulla collina mottolese, in una sei giorni, dal 2 al 7 agosto, dalle ore 21 circa. Anche quest’anno l’evento sarà dedicato ad Andrea Sacco, detto ù Napoletan, pizzaiolo partenopeo, che negli anni ’60 a Mottola avviò una delle pizzerie storiche del paese, formando i migliori pizzaioli del territorio.

Al lavoro, da mesi, per questa terza edizione, una decina di pizzaioli, tutti locali, che, coordinati da Franco Conforti, presidente dell’associazione “Mottola Città del Gusto”, hanno deciso di mettersi insieme, per organizzare un evento, che ha già dimostrato di essere un valido strumento di promozione del territorio, coniugando buon gusto, musica, divertimento e, da quest’anno, anche cultura.

Infatti, in concomitanza della Festa, si terrà il primo workshop, della durata di quaranta ore, suddivise tra lezioni frontali e incontri pratici, per una full immersion nel mondo di sua maestà la pizza, destinato agli aspiranti pizzaioli. E’ organizzato in collaborazione con l’A.P.P., l’Associazione Pizzaioli Professionisti. Sarà il suo presidente Luigi Stamerra, insieme a Domenico Piccininni, a tenere le lezioni.

Durante le sei serate, garantita la presenza di mercatini dell’hobbistica e dell’artigianato, gazebo di diverse associazioni onlus e gonfiabili per i più piccoli. Non mancheranno, poi, ospiti di spessore, come, per citarne solo alcuni, Antonio Da Costa, compositore, cantante, chitarrista e arrangiatore, entrato nel mondo della musica come saxofonista e James Senese, una leggenda della musica. Si esibirà sul palco della Festa della Pizza con la sua band “Napoli Centrale”. Di qualità, la direzione artistica, affidata, anche quest’anno, ad Alessandro Napolitano, docente presso l’Accademia dei Due Mari di Taranto.

Sarà lui a presentare l’intero programma delle serate, durante la conferenza stampa, programmata per domani, giovedì 27 luglio, alle ore 10, presso l’ex Sala Giunta, al 4° piano, in Provincia (Taranto). Ad affiancarlo, il sindaco di Mottola Giampiero Barulli, l’assessore alla Cultura Valerio Rota, Franco Conforti e l’intero staff dell’organizzazione.
In foto, locandina evento.
(Maria Florenzio)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!