Home » NEWS FUORI REGIONE » Festa della Pizza, ai nastri di partenza. Tutto pronto per la prima serata del 27 luglio

Festa della Pizza, ai nastri di partenza. Tutto pronto per la prima serata del 27 luglio

Mottola (Ta). Attraverso una proposta gastronomica di qualità, supportata da una valida offerta di intrattenimento musicale, promuovere il territorio, anche in termini turistici e rendere omaggio a chi ha portato la tradizione della pizza napoletana nella ristorazione locale: Andrea Sacco “ù napoletan”. Sono questi gli obiettivi della 2^ edizione della Festa della Pizza, da mercoledì 27 luglio a lunedì 1° agosto, in via Matteotti, a valle delle Terrazze del Mezzogiorno. Ad organizzarla, l’associazione “Mottola Città del Gusto”, presieduta da Franco Conforti, col patrocino del Comune.

Mercatini dell’hobbistica e dell’artigianato, gonfiabili per i più piccoli, una zona passeggio ed un’area con 2.400 posti a sedere con tanto di tavolini, per degustare la pizza, ascoltando musica dal vivo. Dei forni a legna, ben undici, uno sarà dedicato agli intolleranti al lattosio e al glutine con pizze preparate sul momento. Per i celiaci, anche una bevanda ad hoc.

Per l’occasione, sono state individuate diverse aree parcheggio in zona San Pietro (nei pressi della caserma dei Carabinieri ed in Piazza Lubich) e nel quartiere Sacro Cuore (in un’ampia piazzuola sterrata tra gli edifici e nei parcheggi dei due supermercati Dok e Penny). Qualora queste aree dovessero saturarsi, cosa prevedibile viste le 75mila presenze dello scorso anno, il traffico in entrata sarà dirotto verso l’ex discoteca “Settimo Cielo”, in Viale Ionio. Dalle aree parcheggio sino al luogo in cui si tiene l’evento e viceversa sarà garantito il servizio di bus navetta, dalle 20 sino alle 2, con diversi punti di raccolta.

Gastronomia, ma a anche spettacolo e musica, sotto la direzione di Alessandro Napolitano, docente dell’Accademia Dei Due Mari di Taranto. Si comincia mercoledì 27 dalle ore 21,30. Ad aprire la serata sarà la giovane band tutta al femminile “Female Sounds”: la batterista è mottolese, Clelia Di Pasquale, che proporrà brani di musica contemporanea. A seguire, “I Santantonio”, un duo di batteristi, in un drumbattle cabaret, con tanto di bacchette alla mano. Poi, un tributo all’Africa, con il duo “No colors”. Seguirà la premiazione di Alex e Manuel, allievi di sette ed otto anni dell’Accademia Dei Due Mari, riconosciuti dalla Ufip (leader nella produzione di piatti da batteria) come i migliori batteristi in Italia, per la loro giovane età.

Dalle ore 23, la festa del ritmo. Special guest, Silvano Chimenti, tarantino, storico chitarrista nell’orchestra Rai e Tony Esposito(“Kalimba de Luna” è uno dei suoi brani più famosi). Sul palco, ad affiancarlo, circa una quarantina di elementi, tra percussionisti e batteristi, tutti provenienti dall’area ionica ed il corpo di ballo dell’Accademia dei Due Mari, coadiuvati dai maestri Alessandro Napolitano, Claudia Del Popolo e Francesca Sisto.

Giovedì 28, tra gli artisti dell’Accademia Dei due Mari, reduce dal programma Italia’s got talent, ci sarà la cantante martinese 22enne, Silvia Saracino. Infine, musica e cabaret con la “Napolatino” band, riconfermata dopo il successo dello scorso anno.

Nella foto, la locandina dell’evento.
(Maria Florenzio)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!