Home » BACHECA WEB, SAVONA » Ferragosto: la Liguria lancia Marina di Alassio Seafood Experience

Ferragosto: la Liguria lancia Marina di Alassio Seafood Experience


Anche l’assessore regionale Stefano Mai all’Educatioal della  Scuola di Cucina dello chef Giuseppe Falcone all’Ittiturismo “Don Carlo”,  dedicata all’acciuga, alle eccellenze enogastronomiche del “Made in Liguria”

Alassio. L’olio extravergine di oliva Arnasca, le zucchine trombette, i cuori di bue, basilico, timo e maggiorana  protagonisti della scuola di cucina dell’Acciugotto la barca adibita ad eventi e degustazioni dell’ittiturismo Don Carlo. La Coop Mare, oltre a svolgere attività di pescaturismo, ha lanciato un vero e proprio laboratorio del gusto, con tante unità didattiche dedicate ai prodotti della piana albenganese, in collaborazione con Coldiretti Savona.
A firmare le ricette, incentrate sulla filosofia della stagionalità e del km zero,  il giovane chef Giuseppe Falcone del Grand Hotel Diana:  28 anni  e una grandissima passione per la cucina e la ricerca dalle eccellenze dei territori che utilizza in modo innovativo senza snaturarne i saperi e i valori della tradizione;  nel suo curriculum alberghi e ristoranti di prestigio in Italia e all’estero: da Genova a Saint Moritz , da Portofino a New Port Galles .

Le sue creazioni dedicate al laboratorio dell’Acciugotto, dopo questo test, saranno proposte ai turisti da  Annamaria Bertazzo la vulcanica “cesarina” del “Don Carlo”,  su prenotazione ( +39 3389519531) presso  Banchina Pescatori, al Porto Luca Ferrari – ad Alassio.
Un’esperienza che porta i turisti a prepararsi da soli, con il supporto dello staff di cucina, tanti finger food da degustare con i grandi vini della Riviera Ligure di Ponente tra i quali il Pigato della cantina “Cascina Feipu dei Massaretti” di Bastia d’Albenga.
Il laboratorio del gusto dell’Acciugotto è essenzialmente slow, “senza fornelli” e ideato per per stimolare la creatività e conduce gli apprendisti chef nel mondo dei saperi e dei sapori legati all’acciuga sotto sale.
Come sottolinea l’assessore regionale all’agricoltura Stefano Mai:”questa esperienza unisce i saperi e i sapori della nostra Liguria in modo innovativo creando le premesse per una nuova stagione di collaborazioni e partnership tra gli operatori del mare e della terra; una proposta enogastronomica a 360° ideale per famigli con bambini come il test di lancio ha dimostrato”.
La proposta del “Don Carlo”, ideata dal docente di marketing Franco Laureri coadiuvato dalla future accompagnatrici turistiche Chiara Serra e jasmine Capponi, è una vera e propria scuola di cucina dove gli “allievi”, partendo dalla ricette della tradizione, dal Macchetto al Pesto, sono invitati a sperimentare attraverso un paniere di  prodotti a KM zero di Campagna Amica ricette sfiziose da degustare oltre che con i vini con l’aperitivo analcolico a base di Crithmum maritimum, la pianta di spiaggia ricca di proprietà curative .

Il laboratorio del gusto dell’acciugotto rientra nel progetto di marketing turistico “MARINA DI ALASSIO SEA EXPERIENCE”, voluto dall’assessore comunale alla società partecipate Fabio Macheda e dal presidente del Luca Ferrari Rinaldo Agostini,  per promuovere tutti i  prodotti esperienziali dell’outdoor del mare dell’infrastruttura alassina: dalla marcia acquatica alla vela, dallo Snorkeling al Whale Watching.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2020 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIV - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!