Home » EVENTI, SAVONA » Expo 2015: incontro in “cucina” tra Alassio-Liguria e Zimbabwe grazie ai giovani maitre e chef del “Giancardi” di Alassio.

Expo 2015: incontro in “cucina” tra Alassio-Liguria e Zimbabwe grazie ai giovani maitre e chef del “Giancardi” di Alassio.

Alassio. Il VI Memorial Bartolomeo Marchiano, concorso dedicato ai giovani chef emergenti, avrà quale tema la cucina fusion, con l’obiettivo di preparare i menu liguri-zimbabwesi  da degustare nell’area espositiva dello Stato centro africano.

La proposta nasce nell’ambito delle iniziative di partenariato scaturite dalla visita ad Alassio dell’ambasciatore dello Zimbabwe, S.E. Godfrey Magwenzi, in preparazione della partecipazione dello Stato africano a Milano 2015.

Gli elementi portanti del gemellaggio gastronomico tra Alassio, la Liguria e lo Zimbabwe,  per l’esposizione dedicata al tema: “Alimentare il pianeta – energia per la vita”, verranno delineati attraverso una serie di cooking team building dove i giovani talenti della Scuola alberghiera della Città del Muretto, guidati dal presidente della Federazione Cuochi della Liguria, Renato Grasso, lavoreranno a fianco degli chef zimbabwesi per imparare a fare squadra.

La mission è quella di  creare o rivisitare nuove o vecchie ricette  tipiche, utilizzando la grande vetrina di Expo per riaffermare l’universale culturale del cibo quale strumento di fratellanza tra popoli e culture diverse.

L’opzione sulla quale è incentrato il progetto di gemellaggio gastronomico  è quella dell’animazione emozionale, che dovrà avvolgere il visitatore  mediante immagini e stimoli sensoriali tali da condurlo, attraverso laboratori creativi, alla sperimentazione dei  sapori e dei saperi dei due mondi: percorsi multisensoriali capaci di fondere e contaminare i piatti della tradizione zimbabwese e ligure.

In preparazione ad Expo, che vedrà lo Stato africano protagonista nell’area tematica del mais, l’ambasciatore S.E. Godfrey Magwenzi ha lanciato la sfida del pane di granoturco, di cui lo Zimbabwe è grande produttore, agli alunni della scuola alberghiera di Alassio  .

La “competizione”, in linea con l’obiettivo dell’esposizione universale, vedrà impegnati, oltre agli alberghieri, gli esperti slow food del presidio del mais spinato di Gandino (BG) e si concluderà con la visita del presidente  Robert Mugabe all’esposizione di Milano il prossimo 31 agosto.

A tal fine, anche il VI Memorial Bartolomeo Marchiano, concorso dedicato ai giovani chef emergenti, avrà quale tema la cucina fusion, con l’obiettivo di preparare i menu liguri-zimbabwesi  da degustare nell’area espositiva dello Stato dell’Africa Sud-Orientale.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!