Home » MUSICA » Ermal Meta si è distinto fra i giovani di Sanremo

Ermal Meta si è distinto fra i giovani di Sanremo

Milano. Ermal Meta era arrivato a Sanremo con la menzione del premio Lunezia in tasca per il testo di “Odio le favole” ritenuto il più interessante della categoria nuove proposte perché il suo autore unisce una mise british ad un sound pop-dance anni ottanta con equilibrio.

A poche ore dall’esibizione sul palco dell’Ariston, Ermal Meta era l’artista più ascoltato in streaming su TIMmusic tra le nuove proposte.

Autore tra i più stimati, ha scritto canzoni che si sono fatte ascoltare da milioni di persone attraverso le voci di Marco Mengoni, Francesco Renga, Emma Marrone, Annalisa Scarrone, Chiara Galiazzo, Patty Pravo nel duetto “Non mi interessa”,  Clementino, Francesco Sarcina, Lorenzo Fragola e Fedez (sue le musiche di “21 grammi”).

Dopo l’esperienza con la band La Fame di Camilla, Ermal Meta si è presentato solista con “Odio le favole” a Sanremo 2016 dove si è aggiudicato il terzo posto tra le nuove proposte, con le sue origini albanesi e tutta la giovinezza trascorsa a Monopoli, nel barese; ora è arrivato all’album d’esordio “Umano”, un disco pop realizzato con freschezza musicale e impegno autorale.

“Anche una vita piccola è più originale di una grande favola – ha detto Ermal su “Odio le favole” – Mi affido al tempo che guarisce da ogni male dello spirito”.

L’album contiene “Gravita con me” (I passi verso l’amore sono i più necessari anche se i più faticosi), “Pezzi di paradiso” (Quello che siamo è scritto nel cuore e lo impariamo ad ogni respiro), “A parte te” (Un mosaico di polaroid, è questa la nostra vita, è quello che ricordiamo di noi stessi: non ricordare è come non vivere”, “Umano” (Se vomito parole poi pulisco tutto”, “Volevo dirti” (Nonostante tutto c’è ancora aria nei polmoni e un buio pesto nei diamanti), “Bionda” (Hey bionda, prima o poi ti arresteranno per eccesso di bellezza: potrei farlo io), “Lettera a mio padre” (Grazie madre, infinitamente) e “Schegge” (È sempre stata lì, come un ricordo senza origine, come una scheggia nel petto. È proprio così che deve essere, la musica).

Ermal Meta dà appuntamento ai suoi fans per la presentazione del suo album negli store: sabato 20 febbraio alle ore 17.00 a Porta di Roma in via Alberto Lionello 201, martedì 23 a Torino alle ore 18.30 in Mondadori Megastore di via Monte di Pietà 2, giovedì 25 a Milano alle ore 18.30 in Mondadori Megastore di piazza Duomo 1, martedì 1 marzo a Bologna alle ore 18.30 in Feltrinelli di piazza Ravegnana 1, mercoledì 2 a Firenze alle ore 18.30 in Feltrinelli RED di piazza della Repubblica, giovedì 3 a Bari alle ore 18.30 in Feltrinelli di via Melo 119, venerdì 4 a Lecce alle ore 18.30 in Feltrinelli di via Templari 9 e lunedì 7 a Verona alle ore 18.00 in Feltrinelli di via Quattro Spade 2.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!