Home » NEWS FUORI REGIONE » Emergenza rifiuti. Su iniziativa del sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto si sono uniti i sindaci della costa tirrenica da Villafranca a Oliveri

Emergenza rifiuti. Su iniziativa del sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto si sono uniti i sindaci della costa tirrenica da Villafranca a Oliveri

Barcellona Pozzo di Gotto. Lo scorso 12 luglio si sono ritrovati presso la sede comunale di Barcellona i sindaci del comprensorio tirrenico tra Oliveri e Villafranca per condividere il disagio amministrativo legato all’emergenza rifiuti attualmente in corso per il blocco del conferimento nella discarica di Catania della Sicula Impianti.

L’iniziativa di convocare i primi cittadini è partita dal sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, Roberto Materia, che ha fatto il punto in ordine alla vicenda del ciclo dei rifiuti e alle sue prospettive e alle iniziative che potrebbero essere adottate per tutelare la salute dei cittadini e il decoro dei territori ferito negli anni da scelte sbagliate o, peggio, da inerzie prolungate.

“Come affrontare l’emergenza in corso?” la domanda posta.

Per fortuna di tutti nel corso della riunione è giunta da fonte regionale la notizia che proprio il giorno precedente, lunedì 11 luglio, era stata adottata un’ordinanza regionale per la gestione dell’emergenza. Da venerdì, 15 luglio, la situazione dovrebbe normalizzarsi e l’emergenza dovrebbe essere superata.

Il previsto superamento della temporanea situazione di crisi non è, tuttavia, elemento risolutivo per gli amministratori locali. “L’assetto attuale del ciclo dei rifiuti (è stato detto, tra l’altro) risulta inefficiente ed oltremodo oneroso per i cittadini, i quali pagano tanto ma non ottengono servizi di qualità corrispondente”.

I sindaci hanno chiesto di essere sentiti dall’Assessore Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità per sapere se esista una pianificazione regionale definita e quale sia, per cercare di comprendere se possa essere realmente in grado di dare un assetto stabile, efficiente ed economico al ciclo dei rifiuti.

In questa iniziativa i sindaci dei Comuni tirrenici, come hanno precisato, intendono essere accompagnati anche dal Sindaco della Città Metropolitana di Messina (ex Provincia) chiamato a rappresentare le aspettative di tutta la comunità provinciale, al quale hanno chiesto un incontro, il più possibile urgente, per affrontare alcune tematiche di grande attualità e di pressante interesse per l’intero territorio: la gestione dei rifiuti per prima, la questione della gestione delle risorse idriche, la rete stradale e autostradale nell’area provinciale ed in particolar modo nella fascia tirrenica.

La riunione si è chiusa con il reciproco impegno da parte dei sindaci a mantenere elevata l’attenzione su tali questioni di primaria importanza per le comunità.

Nella foto il sindaco dott. Roberto Materia
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!