Home » MUSICA, SAVONA » Elia Cecino in concerto ad Albenga il 27 dicembre

Elia Cecino in concerto ad Albenga il 27 dicembre

Albenga. Grande attesa fra gli appassionati della musica per il Grande Concerto di Apertura del 32° Concorso pianistico “Città di Albenga” in programma il 27 dicembre, alle ore 21 e 15, all’Auditorium San Carlo.

Il celebre concorso ingauno, ormai noto in tutto il mondo, e considerato come uno dei concorsi storici italiani, vedrà il talentuosissimo virtuoso Elia Cecino, vincitore della precedente edizione, eseguire brani di Chopin, Beethoven, Haydn e Skrjabin.

Pur avendo solo 18 anni, Elia è già una realtà ed ha notevoli capacità interpretative che lo hanno portato a raggiungere un livello esecutivo altissimo. Di recente ha vinto altri due prestigiosi concorsi: il Premio Brunelli di Vicenza ed “Premio Venezia”, presso il Teatro La Fenice di Venezia.

Come Elia anche gli altri vincitori del Concorso Pianistico di Albenga, ormai considerato una vera e propria vetrina per i giovani pianisti talentuosi, si sono affermati emergendo a livello internazionale. Fra questi Leonardo Colafelice, Nicolò Ronchi e Matteo Cardelli, tutti vincitori ad Albenga nelle precedenti edizioni, che ora attraversano il globo con i loro Recital e concerti e che tengono Masterclass in Italia e all’estero, così come i grandi nomi del pianoforte italiano che hanno vinto ad Albenga nei decenni addietro e che ora sono affermati professionisti e docenti di conservatorio, come Carlo Grante, Luca Rasca, Nazzareno Carusi ed altri che, passati da Albenga, hanno avuto poi una brillante carriera.

Elia – ci ha spiegato Isabella Vasile, direttore artistico del concorso ingauno – è davvero un grandissimo artista, siamo orgogliosi e lieti di poterlo riascoltare e rivedere in un recital solistico ad Albenga in occasione dell’apertura della nuova edizione del concorso. Come lui tutti i nostri vincitori hanno poi avuto fortuna. Come sosteneva la cara e compianta professoressa Maria Silvia Folco, che fu direttore artistico prima di me e che lo fece crescere con tanta passione ed entusiasmo, questo concorso è un vero e proprio trampolino di lancio per i pianisti verso la carriera da professionisti. Si dice che porti fortuna a coloro che lo vincono, e ciò ci fa molto onore! Questo concorso è infatti noto per la sua pulizia e trasparenza, proprio per questo continuiamo ad avere, di anno in anno, sempre numerosissimi iscritti”.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2020 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIV - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!