Home » CULTURA, SAVONA » Eleonora Salomone sabato pomeriggio agli Studi Liguri

Eleonora Salomone sabato pomeriggio agli Studi Liguri

Albenga. Prosegue a Palazzo Peloso Cepolla, nel cuore del centro storico della “Città delle Torri”, la serie di conferenze dedicate ad Albenga, con la sua storia, l’arte ed i monumenti.

A parlare della famosa via romana sarà sabato pomeriggio ( inizio ore 16 e 30) Eleonora Salomone Gaggero, che presenterà una relazione dal titolo:”Le vie di comunicazione nell’antica Roma: la via Iulia Augusta”. Eleonora Salomone Gaggero è docente di Storia della Liguria nell’ Antichità e di Storia e Civiltà Romana all’ Università di Genova.

Ad organizzare questo ciclo di conferenze è la locale sezione dell’ Istituto Internazionale degli Studi Liguri, presieduta dall’ avvocato Cosimo Costa. “Come è ormai consolidata tradizione – ci ha spiegato Joepha Costa Restagno, una delle organizzatrici- la nostra sezione organizza l’annuale ciclo di conferenze sulla storia, l’arte ed i monumenti di Albenga e del suo territorio. Il ciclo è articolato su cinque incontri e presenta nche una serie di visite sul territorio per approfondire direttamente la conoscenza di alcuni siti di interesse storico ed artistico. Sono previste anche una tavola rotonda e la presentzione di due volumi che hanno attinenza con la cultura e l’economia della Liguria”.

Esaurito l’esame della storia cittadina dall’età antica al XX secolo, all’ Istituto Studi Liguri si è pensato infatti di presentare al pubblico alcuni aspetti particolari che hanno caratterizzato la storia della nostra regione.

Il ciclo di conferenze è stato inaugurato dalla stessa dottoressa Josepha Costa Restagno con una lezione, tenuta insieme a Luca Lanzalaco, dedicata a “La famiglia Cepolla, il Palazzo Peloso Cepolla ed Agostino Niccolari”. Sono seguiti gli interventi di

Cosimo Costa e Maria Celeste Paoli Maineri il 4 marzo su: “Albenga, Nino Lamboglia e l’ Istituto Internazionale degli Studi Liguri” e di Francisca Pallarès, il 18 marzo, su: “Le vie marittime nell’antichità”.

L’ ultima conferenza vedrà la presenza di Federico Frasson, il primo aprile, che interverrà su: “Costruire le strade, percorrere le strade: l’esempio della Liguria romana”.

Come di consueto l’ IISL di Albenga ha programmato anche alcune visite a mostre e luoghi in qualche modo legati al tema relativo alle conferenze. Le date non sono state ancora decise, ma si andrà a Bordighera nella sede centrale dell’ IISL ed a Ventimiglia, al Museo Archeologico ed in Cattedrale; una visita riguarderà la via Iulia Augusta fra Albenga ed Alassio ed una il Palazzo Peloso Cepolla. Verrà organizzata anche in data 11 marzo la tavola rotonda dal titolo: “Le donne al tempo di Nostradamus” con la consegna del premio “Donna per la città” a cura dello Zonta Club Albenga- Alassio, che è guidato da Sandra Berriolo.

Al termine del ciclo di conferenze, visite e delle varie iniziative, agli insegnanti che vi avranno preso parte sarà rilasciato un attestato valido ai fini dell’aggioRnamento. Per avere maggiori informazioni sulle iniziative dell’ istituto, o sui vari relatori e sul programma, è possibile telefonare al numero 018251215, oppure inviare una e mail all’ indirizzo di posta elettronica ingauna.iisl@gmail.com
(Claudio Almanzi)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!