Home » CALCIO, IMPERIA, SAVONA » Eccellenza, 28^ giornata. La Veloce espugna il Ciccione e torna a sperare

Eccellenza, 28^ giornata. La Veloce espugna il Ciccione e torna a sperare


IMPERIA-VELOCE 1-2

Reti: 61′ (RIG.) Prunecchi (I), 69’ Giannone (V), 89’ Corti (V)

IMPERIA:
Blasetta, Geraci (46’ Di Mario), Eugeni (65’ Alberti), Giglio0, Felicielòlo, Laera, Gazzano, Ambrrosini, Prunecchi, Cuneo, Taliercio (46’ Casassa). All. Caverzan.

VELOCE:
Cerone, Corti, Barranca, Atzeni, Schirru, Rubino (76’ Facello), Guerra, Schirru, Montisci (65’ Cerato), Giannone, De Luca, (58’ Pagano). All. Gamberucci.

Arbitro:
Paoletti di Spezia.

Imperia.
Comincia a fare effetto la cura Gamberucci alla Veloce del presidente Pistone. Dopo due sconfitte consecutive da quando ha in mano la squadra e dopo la precedente e poco proficua  gestione Quintavalle, il nuovo tecnico della Veloce comincia a raccogliere i frutti.
Peccato che la società abbia aspettato un po’ troppo a cambiare allenatore e oggi Gamberucci si trova a dover salvare una squadra in  solo quattro giornate (in realtà ormai due).
L’esperienza e la bravura di Marco Gamberucci non si scopre certo ora, basti pensare che lo scorso campionato con il Sassello, dove l’età media era di venti anni, è riuscito a portare a casa con ben due mesi di anticipo la certezza della salvezza valligiana. Quest’oggi ha messo in campo una squadra con una coppia inedita in attacco, Giannone-Montisci. Mentre in difesa, al fianco di Corti, Rubino e Schirru, ha schierato Barranca, lasciato erroneamente in panchina dalla precedente gestione Quintavalle, e che conosce benissimo avendolo avuto in squadra lo scorso campionato. In mezzo al campo i giovani De Luca e Guerra rispettivamente a sinistra e a destra, affiancati da Atzeni e da capitan Schirra. In porta al posto di Giaretti, si è posizionato Cerone.
Ma passiamo alla gara al “Nino Ciccione” che ha visto i padroni di casa andare in vantaggio al 61’ su un calcio di rigore provocato dal centrale Schirru e realizzato dal bomber Prunecchi. Partita a viso aperto e col coltello tra i denti per gli ospiti che dovevano assolutamente fare risultato. Al 69′ arriva il tanto meritato pareggio. Un lungo lancio pesca Giannone sulla fascia che stoppa col sinistro e calcia a giro col destro un grandissimo e meritato gol per i velociani.


La partita scorre piacevole ma sul filo di lana, tanto che all’ 89′ su un cross dalla trequarti in area dell’Imperia, stacca più alto di tutti Corti che realizza il gol vittoria per la squadra di mister Gamberucci.

Si spera quindi che “l’antibiotico” Gamberucci sia efficace anche nelle successive due gare rimanenti e che la prestazione di questa formazione, oggi, dia al tecnico indicazioni precise per il rush finale.
(S.B.)
Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!