Home » BACHECA WEB, SAVONA » Droga e Internet, Carabinieri in cattedra ad Alassio

Droga e Internet, Carabinieri in cattedra ad Alassio

Alassio. Martedì 22 gennaio presso l’aula magna dell’Istituto Alberghiero “Giancardi“ si è tenuto un incontro tra i rappresentanti dell’Arma dei carabinieri e gli alunni delle classi seconde dell’istituto.

Il comandante della Compagnia di Alassio, Samuele Sighinolfi, il luogotenente Gianluigi Marras, comandante della stazione carabinieri di Alassio, due carabinieri del Nucleo elicotteri, i capitani Proietti ed Ercolani, e due carabinieri dell’unità cinofila, il maresciallo aiutante Gambaudo ed il carabiniere scelto Raio, sono intervenuti per portare il loro importante contributo al progetto  “Perché io Valgo”, organizzato dai docenti dell’istituto per aiutare i ragazzi ad affrontare le problematiche adolescenziali  e il disagio giovanile.

I carabinieri, avvalendosi di proiezioni video e presentazioni multimediali,  prima hanno presentato le diverse funzioni dell’Arma sul territorio, sia come forza di polizia sia come forza armata, poi hanno illustrato agli alunni i rischi di Internet  e quelli legati all’assunzione di sostanze stupefacenti.

Per quanto riguarda l’uso di Internet il  comandante  Samuele Sighinolfi  si è  soffermato 
sui rischi dei social network  (Facebook, Twitter, Net log, ecc.) come luoghi virtuali di adescamenti reali da parte di pedofili e ha fornito, sollecitato anche dalle domande degli studenti, consigli per tutelare la privacy e per segnalare in modo efficace questi  comportamenti criminali alle forze dell’ordine.

L’interesse degli alunni è stato catturato anche da un altro argomento: la diffamazione attraverso social network  e chat, infatti hanno scoperto che “parlare male” o pubblicare foto imbarazzanti di un compagno o di un prof su uno di questi canali può costituire reato.
L’ ultima parte dell’intervento ha presentato agli alunni i rischi per la salute connessi all’uso e all’abuso di sostanze stupefacenti e  la normativa in materia di detenzione di droga. Due carabinieri dell’unità cinofila hanno chiuso l’incontro, mostrando in azione un cane, Flash, addestrato al ritrovamento di materiale esplosivo; Flash nel mese di febbraio sarà in servizio al teatro Ariston di Sanremo per garantire la sicurezza di pubblico e cantanti.
Le espressioni  ora stupite, ora interessate, ora sorprese, ora pensose che si sono via via dipinte sui volti dei ragazzi  sono state per gli insegnanti  la prova tangibile del successo educativo dell’iniziativa.

(Savatore Manca,  Dirigente Scolastico dell’Istituto “Giancardi“ )

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!