Home » NEWS FUORI REGIONE » Domenica 8 gennaio al via il Carnevale di Castellaneta 2015

Domenica 8 gennaio al via il Carnevale di Castellaneta 2015

Castellaneta. È finita l’attesa per il Carnevale di Castellaneta 2015 organizzato dell’Associazione Carnevale degli Alunni di Castellaneta.

La prima sfilata mattutina di domenica 8 febbraio 2015, aperta dalla maschera Peucezio creata dall’artista Vito Addabbo, svelerà i contenuti dei carri ispirati a “I super eroi a difesa del nostro territorio”, tema scelto per l’edizione di quest’anno, con il supporto dei numerosi gruppi mascherati.

Il primo carro “La giostra dei supereroi” rappresenta alcuni famosi supereroi che si trasformano a paladini della giustizia ed è stato ideato da Rocco Castellano per il divertimento per i bambini, per avvicinarsi ancora di più al loro mondo; supereroi che da protettori dei deboli ed indifesi nella loro realtà bidimensionale fatta di carta o celluloide, divengono oggetto tangibile, volti a coccolare e divertire. Presenti come tutori nel momento del gioco per trasmettere il messaggio che i supereroi, le persone ‘speciali’, possono essere tra di loro ogni giorno. Possono essere la loro mamma che si divide tra casa e lavoro, il padre che si dedica alla famiglia cercando di superare le difficoltà in un mondo sempre più difficile, una maestra che fa il proprio mestiere con dedizione e passione e qualsiasi altro onesto cittadino che si prodiga ogni giorno per gli altri e per un futuro migliore. E proprio come su una giostra, tutti possono salire sul carro dei supereroi, a patto che sposino i valori  più veri: la lealtà, l’amore per la giustizia, la solidarietà ed il bene comune.

Con questo carro sfilano le maschere Wonder Woman e Avangers interpretate dagli alunni e dai docenti delle classi 3a A e B della Scuola Surico (sede centrale), Superman e Supergirl della Scuola Pascoli-Giovinazzi.

Il secondo carro “Fuori dagli schermi” è stato ideato da Luigia Bressan con un grande schermo rotto da cui escono quattro noti supereroi di film e fumetti: questa immagine è una  provocazione e un  invito a smettere di essere ogni giorno semplici spettatori  ipnotizzati dalla tv, ma provare a tornare ad essere i veri protagonisti della propria vita che è un grande dono. Ogni giorno le difficoltà non mancano ma si può provare ad attingere forze ed energie (di cui a volte se ne ignorano l’esistenza) dal proprio spirito, ovvero dal supereroe che è in noi.

Qui ci sono le maschere Catwoman e Batman animate dalla Scuola di ballo Obsession, Catwoman e Fantastici 4 dagli alunni e dai docenti della Scuola Surico (plesso De Amicis di Castellaneta Marina), Capitan America al femminile e Spiderman dagli alunni e dai docenti della Scuola Surico (plesso Parco Valentino).

Il carro “Goldrake e Ufo Robot” rievoca due supereroi di intere generazioni che li avrebbero voluti emulare; il carro è stato ideato da Antonio Lazzaro per batterci con loro per un futuro migliore e sconfiggere le guerre e favorire della pace, divenire eroi per combattere i malvagi. Un passato lontano ma tanto attuale, utile a farci ritrovare gli ideali positivi, la voglia di seguire i propri sogni e l’importanza dell’amicizia, valori che sembrano dimenticati. Il messaggio lanciato con questo carro è l’invito ad amare e rispettare la propria Terra.

Le maschere sono Batman e Batgirl dagli alunni e dai docenti della Scuola Surico (plesso Iacobellis), Raff del Gruppo Santa Trinità, supereroi vari dagli alunni e dai docenti della Scuola Surico (plesso Spineto), Paperinik e Paperinika dagli alunni e dai docenti della classe 4a B della Scuola Surico (sede Centrale).

Rocco Castellano è autore anche del carro “Una terra di supereroi” con alcuni di famosi supereroi del mondo Disney; in particolare sono rappresentati Paperinik (l’alter ego di Paperino), eroe abile e super tecnologico al sevizio altrui. Super Pippo altri non è che il goffo Pippo amico di tante avventure di Topolino, che acquisisce, mangiando una nocciolina americana, poteri straordinari al pari di Superman, pronto a difendere i più deboli. Infine Paper Bat, alias Paperoga, che non ha straordinari poteri ma ha dalla sua tanta volontà, un pizzico di buona sorte assistita soprattutto da invenzioni bizzarre pronte all’uso per difendere o aiutare chiunque abbia necessità. In questo carro, quindi, li vediamo in ausilio del nostro territorio.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!