Home » NEWS FUORI REGIONE » Domani e domenica a Massafra clou festeggiamenti SS. Medici e S. Michele Arcangelo

Domani e domenica a Massafra clou festeggiamenti SS. Medici e S. Michele Arcangelo

Massafra. Massafra in festa con fedeli che giungono dai paesi limitrofi. Massafresi giungono in questa occasione anche dall’estero. Domani, sabato 27 settembre, si celebra la festa dei Santi Medici Cosma e Damiano e domani, domenica 28 settembre, quella del Patrono San Michele Arcangelo.

Nella giornata Sante Messe alle ore 6.30 – 8.00 – 9.30. – 11.00 e ore 16.00.

La traslazione dei Simulacri dei Santi Medici in Piazza Risorgimento avverrà domani, sabato, alle ore 17.15. Seguirà, alle ore 18.00 la Celebrazione eucaristica. Subito dopo inizierà la processione dei simulacri con i portatori che si daranno spesso il cambio lungo tutto il percorso: Via Pisanelli, via Nicotera, via Zara, corso Roma, piazza Vittorio Emanuele, corso Italia, ponte Garibaldi, via Nave Roma, piazza Garibaldi, via S. Leonardo, via Chiefa, largo Ferente, via Vittorio Veneto, viale Marconi, via Manzoni, piazza Don Antonio Laporta, viale Verdi, via del Santuario, via Mameli, via Messapia, via Giovinazzi, via Vittorio Veneto, largo San Benedetto, piazza Garibaldi, via Laterra, via Laliscia, piazza De Carlo, via 1^ SS. Medici, chiesa Santi Medici. La processione sarà accompagnata dalla Grande Orchestra di Fiati Santa Cecilia Città di Taranto e per una buona parte del percorso con una sfilata di cavalli bardati, con bambini vestiti da “angeli”. E’ la “Cavalcata” che rievocava in origine la vittoria dei massafresi sui Turchi nella battaglia svoltasi il 22 settembre 1594 nella località di “Scardino”, presso il fiume Tara. La rievocazione venne a più riprese soppressa e ripresa: nel Settecento fu accompagnata da una rappresentazione in costume della battaglia tra “Cristiani” e “Saraceni”, seguita da una processione dei figuranti con ceri accesi dietro le statue dei santi. La processione venne detta “degli scamisciati”, a causa delle condizioni degli abiti dei finti guerrieri dopo la rappresentazione della lotta. In seguito i Borboni proibirono la finta battaglia, ma la manifestazione continuò come processione notturna in occasione della festa dei Santi Medici, conservando il nome di “Scammisciata” o “Cavalcata degli angeli”.

Da ricordare che dalle ore 8.00 di domani la Città sarà allietata dalle note del Gran Concerto Bandistico Città di Rutigliano, diretto dal M° Giuseppe Gregucci. Nel pomeriggio, alle ore 17.00, ci sarà il “Primo raduno bandistico Santi Medici”, al quale partecipano il Gran Concerto Bandistico Città di Rutigliano e la Grande Orchestra di Fiati Santa Cecilia Città di Taranto.

Alle ore 23,30 un eccezionale spettacolo Piromusicale dal titolo “Danza del Fuoco”, progettato dalla ditta Pirosud di Truppa Armando & Figli da Latiano (Br) in esclusiva per la Città di Massafra, nella cornice incantata del Castello Medievale.

Domani, invece, domenica 28 settembre, alle ore 10.30 avverrà con accompagnamento musicale a cura del Gran Concerto Bandistico Città di Rutigliano, il trasferimento dei simulacri dei Santi Medici Cosma e Damiano dal Santuario alla Chiesa del Carmine, ove rimarranno fino al 26 ottobre, quando, dopo la S. Messa vespertina delle ore 18.30 saranno riportati in processione alla chiesa dei Santi Medici.


Domani sarà anche la festa di San Michele Arcangelo Patrono di Massafra.  Celebrazioni eucaristiche nella Chiesa di San Lorenzo alle ore 8.00 – 10,30 – 12.00 e alle ore 18.30.

Quest’ultima celebrazione sarà presieduta dal Vescovo S.E. Mons. Claudio Maniago, durante la quale il sindaco Martino Tamburrano farà l’offerta del simbolico Olio per la lampada del SS. Sacramento. Al termine (ore 19,30) inizierà la processione del simulacro di San Michele Arcangelo per le vie principali della Città (Piazza Pio XI, largo Ferente, via Vittorio Veneto, Piazza Garibaldi, Lungovalle Niccolò Andria, via Nicotera, via Zara, corso Roma, piazza Vittorio Emanuele, corso Italia, ponte Garibaldi, via Caduti Nave Roma, Piazza Garibaldi, via San Leonardo, Piazza Berretta, via Duomo. La processione sarà accompagnata dal Gran Concerto Bandistico Città di Rutigliano.
(Nino Bellinvia)




Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!