Home » NEWS FUORI REGIONE » Diversi punti all’ordine del giorno dell’8 ottobre al Consiglio Comunale di Massafra

Diversi punti all’ordine del giorno dell’8 ottobre al Consiglio Comunale di Massafra

Massafra. Il Consiglio Comunale è stato convocato, in sessione straordinaria, per mercoledì 8 ottobre alle ore 17.30, presso la Sala Consiliare di Piazza Garibaldi, per discutere i seguenti argomenti: – Riconoscimento debiti fuori bilancio per: sentenze Giudice di Pace; pagamento lavori; competenze e spese derivanti da sentenze; sentenze Tribunale di Taranto; recupero credito erariale; -  Ratifica di delibere di Giunta Comunale aventi ad oggetto Variazione al Bilancio di previsione 2014 per: arredi scolastici; - Sdemanializzazione ed alienazione aree comunali Zona Canonico e Forcellara San Sergio; -  Realizzazione di una nuova strada nella lottizzazione denominata “Mastronuzzi”. Approvazione progetto preliminare ai fini urbanistici ed espropriativi. Approvazione schema di convenzione urbanistica; -  Regolamento per l’utilizzo in concessione delle Palestre Scolastiche; - Approvazione progetto definitivo ai fini espropriativi – apposizione vincolo preordinato all’esproprio ed adozione di variante urbanistica al P.d.F. – Rete Idrica in località Parco di Guerra. Approvazione definitiva; –  Richiesta comunicazione all’Amministrazione attiva relativa alla “raccolta differenziata”, giusta nota capigruppo consiliari; – Convenzione n.4860/2014 – compensazione delle superfici oggetto di cessione.

Nella foto lo stemma del Comune di Massafra.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!