Home » ARTE, GENOVA » Debutta a Genova “Dal Profondo” all’interno della rassegna Ovest.Doc

Debutta a Genova “Dal Profondo” all’interno della rassegna Ovest.Doc

Genova. Mercoledì 2 aprile, alle ore 21, a Genova al Club Alici del Cinema, in via Carlo Rolando 15, sarà in programmazione il documentario “Dal Profondo” di Valentina Pedicini che ha vinto il premio come miglior documentario al Festival di Roma e una menzione speciale ai Nastri d’Argento per il documentario. Lo stesso si è inoltre aggiudicato una menzione speciale nella sezione “Le donne raccontano”, concorso internazionale documentari – della XXI edizione di Sguardi Altrove Film Festival.

“Dal Profondo”, totalmente girato nella miniera di Nuraxi Figus nel Sulcis, ci mostra come a 500 metri sotto il livello del mare si nasconda la vita. Una lunga notte senza fine, senza stagioni, senza tempo. Un lavoro secolare che è orgoglio, maledizione. Chilometri di gallerie. Buio. Uomini neri. Una donna. Patrizia, unica minatrice in Italia, dialoga con un padre morto, un ricordo mai sepolto. 150 minatori, gli ultimi, pronti a dare guerra al mondo “di sopra” per scongiurare una  chiusura ormai imminente.

Dal Profondo è stato prodotto da Alessandro Borrelli per La Sarraz Pictures in collaborazione con Rai Cinema e con il sostegno di tre film commission italiane: Provincia autonoma di Bolzano BLS Sudtirol- Alto Adige, Piemonte Doc Film Fund- Fondo regionale per il documentario e Fondazione Sardegna Film Commission – Regione Autonoma della Sardegna.

Per info: lasarrazcomunicazione@gmail.com
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!