Home » MUSICA » Dal primo agosto nuova settimana con il format radio “Il Re del Gancio” del super Giancarlo Passarella

Dal primo agosto nuova settimana con il format radio “Il Re del Gancio” del super Giancarlo Passarella


Firenze. Nuova settimana con il format radio “Il Re del Gancio” ideato e condotto dal super Giancarlo Passarella. Format da tempo diventato uno dei programmi più richiesti alle piccole radio che lo trasmettono quotidianamente.E’ autoprodotto e registrato alla grande dallo stesso Passarella negli studi fiorentini di Musikalmente, per aiutare non solo piccole radio, ma tutti i giovani artisti italiani (non è loro chiesto assolutamente nulla)che non hanno occasioni concrete per promuovere la loro musica.Uno show quotidiano ideato da Giancarlo Passarella che è stato (l’abbiamo detto altre volte) il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi… Una voce storica dell’emittenza nazionale che oggi raggiunge ogni piccola emittente italiana, dando voce al nuovo che avanza. Ecco quanto propone  da 1 al 5 agosto.Il primo brano di Lunedì 5 agosto 2011 è il singolo “Brass in Pocket”che è il cavallo di battaglia di Chrissie Hynde ed i suoi Pretenders, band rockanglo-americana formata in Inghilterra nel 1978.Il secondo brano, invece, è “Una Band allo Sbaraglio” della band Punkaos, nata nel 2002 e composta da Alex (chitarra e voce), Pako (chitarra solista), Pippo (sax e seconda voce), Dom (basso) e Franks (batteria). Ultimi album autoprodotti: “Atomic Punk” e “Falso Riflesso” (dal quale è stato tratto il brano in scaletta). L’album contiene dieci brani in cui i cinque componenti dimostrano il loro amore per il punk rock dei Green Day, Nofx ed Offspring. Ma, come dice Giancarlo, sanno essere originali, grazie ai testi profondi e non banali.

Martedì 2 agosto 2011
il primo brano è “Meri”, celebre brano del quartetto doft hip hop Gemelli Diversi(intanto Luca Aleotti, meglio conosciuto con gli pseudonimi di Grido o Weedo Wonka componente del gruppo, ha debuttato come solista al tour 2011 “Battiti live” di Telenorba e nella tappa di Bari ha incrociato suo fratello maggiore, J Ax, uno dei rapper più famosi d’Italia, anche lui in radio con un nuovo pezzo.
Secondo brano è “A Bitter Taste” degli Everglade, ex Etilika vengono dalle paludi rovigiane e sognano i Tool e gli Audioslave.
Sono stati recentemente in studio a comporre musica per un thriller.
Mercoledì 3 agosto 201, il primo brano s’intitola “Ti amo” di Umberto Tozzi. Brano con il quale Tozzi vinse
 il Festivalbar e rimane della testa alla classifica della singola più venduti delle interruzioni dal 23 luglio al 22 ottobre 1977, con 1.147.000 copie vendute in Francia e ben otto milioni del tutto il mondo. Pubblichiamo la copertina della canzone “Ti amo” cantata in inglese Tozzi.
Secondo brano: Brutta dei Saskatchewan, band di Fabbrico (RE), composta da Gabriele Mastini, Fernando Reggiani e Perry Magnani che dopo diversi anni sono tornati con l0 splendido CD “Je voulè tois mon Amour” (non è francese), inciso lo scorso anno per la Castle Records. Il loro è un folk demenziale lungo il Po che ha poco di pop rock demenziale: in fondo è una scampagnata tra amici, con pittori anacronistici, un fratello maggiore di Beethoven, Nerone con la cetra.

Giovedì 4 agosto 2011,
il format si apre con il brano “Come Saprei” (tratto dall’album “Come Thelma & Louise”)  con cui Giorgia vinse il Festival di Sanremo 1995 (il brano, dalla stessa Giorgia (Todrani) con Eros Ramazzotti, Vladimiro Tosetto e Adelio Cogliati, si aggiudicò anche il “Premio della Critica”). Il secondo brano è “
Cosa rimarrà di me” (tratto dall’omonimo cd che fa seguito all’album “Tiberio Ferracane”) del cantautore-attore piemontese Ferracane (Premio Mia Martini 2007), dal “vocione rauco” (se non fumasse continuamente, verrebbe voglia di capire – dice Passarella – come mai le sue corde vocali emettono tonalità cos’ aspre.

Venerdì 5 agosto 2011, il primo brano è “La Pelle Nera”, successo del cantante libanese (la sua attività artistica, però, si è svolta principalmente in Italia)Patrick Samson  (vero nome è Sulaimi Khoury). Ha trascorso tanti anni in Francia, paese in cui il padre, gestore di night club e discoteche, lo introdusse nell’ambiente musicale.Ora, se non erriamo, vive a Foggia, in Puglia.Ultimo brano di questa settimana, è il brano “Miss Padania” di Paranza Vibes  di Salerno.Dopo alcuni anni di assenza dalle scene musicali mondiali, i Paranza Vibes fanno il loro ritorno sulla scena, in grande “stile”, con questo nuovo singolo in cui c’è la storia di un… “terrone innamorato”.Il progetto Paranza Vibes è nato a Pontecagnano (Salerno) nel 2000 da un’idea di Piervito De Rosa, Matteo Citro e Pasquale Simeone (sul Times – dice il super informato Giancarlo Passarella –  sono definiti garbage sound, ma a noi sembra un hip hop venato di reggae terrone!).I Paranza Vibes sono autori delle colonne sonore di alcuni film (nel nuovo, di Luigi Russo, prodotto da Occhipinti, vi partecipano anche in veste di attori).Bene, cari lettori, se volete che la vostra “radio del cuore” mandi in onda gratuitamente il format “Il Re del Gancio”, mandate un’e-mail a info@ilredelgancio.it: vi saranno fornite login e password per scaricarvi il programma in automatico e ogni giorno avere una striscia di 10 minuti originale e propositiva. Se poi desiderate che la vostra proposta musicale sia programmata dalle 108 radio de Il Re del Gancio (103 in Italia e ben 5 all’estero), scrivete a info@giancarlopassarella.com. Insieme a luipotete studiare quale quali strategie attivare (oltre ai passaggi radiofonici) per promuovere la vostra proposta musicale.Questa settimana vi suggeriamo di ascoltare “Il re del gancio” anche su queste tre: Radio DiGiOne (Trento 103.7, Lago di Garda 96.1, Lago d’Idro 99.0) alle 21.00 – redazione@radiodigione.net; Radio Amica (Agrigento/Caltanissetta/Enna 88.6) alle 13.04 – info@amicafm.it; Radio Delta 83 web radio da Macerata – alle ore 11.10, con replica alle 18.10 ed alle 21.10 – artistico@radiodelta83.net

Ricordiamo a tutti che “le piccole radio non devono chiudere” e per questo vengono aiutare con questo format radio scritto e condotto da Giancarlo Passarella, striscia quotidiana di 8 minuti spedita gratis alle emittenti che vogliono essere “diverse” dai network!

“A noi piacerebbe avere amazzoni sexy in redazione (vedere foto tratta da Musicalnews) per aiutarci a sconfiggere dragoni malefici e cazzottare le stantie programmazioni dei network (dice ancora Giancarlo Passarella), ma non è quella la nuova musica italiana che va valorizzata e a cui si deve dare una possibilità! Fai volare la tua voglia di comunicare: non ti fidare di chi (radio, giornali, tv, siti internet…) non offre spazio alla nuova musica italiana! Segui i link finali e scoprirai quali giovani artisti stiamo promuovendo in tutta Italia con “Il Re del Gancio”.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!