Home » MUSICA, PRIMO PIANO » Dal 28 ottobre al 1 novembre le nuove puntate del super format radio “Il Re del Gancio” ideato e brillantemente condotto da Giancarlo Passarella

Dal 28 ottobre al 1 novembre le nuove puntate del super format radio “Il Re del Gancio” ideato e brillantemente condotto da Giancarlo Passarella

Firenze. Ecco alcune notizie sulle puntate dal 28 ottobre al 1 novembre in onda sulle 110 radio (alcune anche stranieri) de “Il Re del Gancio”. il super format radio ideato e brillantemente condotto da Giancarlo Passarella. Format che è uno dei programmi più richiesti in Italia e ora anche all’estero dalle piccole radio (sono oltre 110, ma il numero aumenta di settimana in settimana) che lo trasmettono quotidianamente. E’ autoprodotto e registrato alla grande dallo stesso Passarella per aiutare non solo le piccole radio, ma tutti i giovani artisti italiani (non è loro chiesto assolutamente nulla) che non hanno occasioni concrete per promuovere la loro musica. Show quotidiano di Giancarlo Passarella che è stato (l’abbiamo ripetuto altre volte, ma non guasta…) il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi… Una voce storica dell’emittenza nazionale che oggi raggiunge ogni regione italiana e paesi stranieri, dando voce al nuovo che avanza.

Ecco le notizie sulle prossime puntate de “Il Re del Gancio”.

Il primo brano di lunedì 28 ottobre è “Heartbeat City” dei Cars. Registrato nel 1983 al Battery Studios di Londra, dalla critica è ritenuto il più commerciale del gruppo con la tipica musica anni ’80. Erano anche i primi tentativi di farsi aiutare dai videoclip a conquistare le hit parade.

Secondo brano è “Le montagne sono alte” del barese Paolo Farina. Il cd “Tondomondo” (pubblicato da U.d.U. Records) contiene questo brano, sigla per diverso tempo di Demo su Radio1: definito un caleidoscopio di culture diverse miscelate con grande maestria, rendendo celebre Paolo Farina con il progetto Etnoritmo.

Martedì 29 ottobre il primo brano in scaletta è “Smells like Nirvana” di Weird Al Yankovic (vero nome è Alfred Matthew Yankovic), nato a Lynwood il 23 ottobre 1959. Si dedica prevalentemente a creare cover parodistiche comiche di canzoni molto note, arrivando nel 1984, 1988 e 2003 a vincere anche dei Grammy Awards.

Il secondo brano della giornata è “Robin Hood” dei Bomba Bomba  di Pistoia, in pista dal 1989 e con un loro seguito. Hanno pubblicato “Anima e Corpo”, un doppio cd per esaltare le due anime del duo pistoiese, che va dalle atmosfere lovers, agli step-dub fino ad alcuni veri e propri omaggi al puro dancehall style anni ’80. Il disco è stato registrato, prodotto e mixato alla Cucca & Racha di Pistoia da Matteo Magni (già Dubital e recentemente promotore insieme a Marco-Bomba del progetto B-Dub), eccetto due pezzi, mixati da Mad Professor e Joe Ariwa agli Ariwa Studios di Londra.

Il primo brano di mercoledì 30 ottobre è “Xverso” di Tiziano Ferro, cantautore e produttore discografico. L’artista, nato a Latina il 21 febbraio 1980,  dal 2005 vive a Londra. Giocando sul suo fisico non proprio da fotomodello che aveva al Liceo, ha chiamato il suo primo album importante, inciso nel 2003, “111” (111 chili era il suo peso forma d’allora!) dal quale è stato estratto come primo singolo “Xverso, il cui video è stato girato a Cuba dal regista Paolo Monico che si avvale della fotografia di Max Gatti. Lo scorso anno ha ricevuto il “Premio multiplatino” per l’album “L’amore è una cosa semplice”.

Il secondo brano s’intitola “Manifesto opportunista” dei Damien* di Pesaro. I Damien* sono stati molto in tour per promuovere il cd “Mart/Art”, lanciato anche grazie ad un videoclip, girato da Alberto Baldolini ed è relativo a “Fix It!”, secondo singolo dal loro cd. Indubbiamente sono stati una delle band italiane più originali.

Giovedì 31 ottobre i brani in scaletta sono “Un figlio dei fiori non pensa al domani” e “Switch on nverdrive”.

“Un Figlio dei Fiori non Pensa al Domani” è dei Nomadi, gruppo musicale pop rock italiano che fu fondato nel 1963 dal tastierista Beppe Carletti e dal cantante Augusto Daolio. La canzone che ci presenta Passarella è la versione in italiano (curata da Francesco Guccini) di “Death of a Clown” dei Kinks… Amico non chiedere qual è il tuo destino / un fiore avvizzisce se pensa all’autunno / i fiori che hai dentro non farli morire / ma lascia che s’aprano ai raggi del sole…”.

Nel 2012 sono usciti “Terzo tempo” (album studio) “È stato bellissimo” (album live).

Il secondo brano è “Switch on nverdrive” degli emiliani Emblema che hanno pubblicato un album tutto in inglese intitolato “Keep Out From Me”. La canzone che ci presenta Passarella appartiene al precedente disco “Emblema”, biograficamente molto importante, perchè rappresenta il gancio tra il passato ed il futuro di questa originale formazione.

Venerdì 1 novembre gli ultimi due brani in scaletta. Il primo è “Centerfold dei J.Geils Band.  Nati nel 1970. i J.Geils Band hanno raggiunto il successo negli anni 80 con il nuovo album “Love Stinks” e successivamente con “Freeze Frame” con al suo interno il singolo “Centerfold” che maggiormente li ha caratterizzati.

L’altro brano, ultimo della settimana, è “Perchè Sorridere?!” dei Devocka di Ferrara. Interessante secondo disco della band con Igor Tosi alla voce. Giancarlo ci fa ascoltare la title track, perché è quella che ci fa pensare, sognare, riflettere, arrabbiarsi, volare pindaricamente, strisciare mestamente.

Se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Paolo Farina, Bomba Bomba, Damien*, Emblema e Devocka nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, mandate una e-mail a info@ilredelgancio.it.

Nelle foto: Giancarlo Passarella con Paolo Conticini e Gabriele Cirilli; Paolo Farina ospite a Canale10; il logo dell’etichetta discografica U.d.U. Records che ha pubblicato cd “Tondomondo”   di Paolo Farina.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!