Home » NEWS FUORI REGIONE » Dal 27 al 29 dicembre Mottola rende omaggio al suo patrono San Tommaso Becket

Dal 27 al 29 dicembre Mottola rende omaggio al suo patrono San Tommaso Becket

Mottola. In pieno periodo natalizio, dal 27 al 29 dicembre, Mottola festeggia il proprio Santo patrono, San Tommaso Becket. Il programma delle celebrazioni è ricco e variegato. Il 27 dicembre presso la chiesa di S. Maria Assunta, dalle 19.00, si potrà assistere alla conferenza sul tema << Tommaso Becket tra storia, culto e tradizione>> con l’intervento del prof. Dalena.

Alle 20.00, invece, avrà luogo il concerto dei “Jubilee Gospel Singers” diretti dal maestro Petrosillo. Il 28, dalle 9.00 alle 22.00, in centro – via Mazzini e via Umberto, saranno allestiti i mercati di Campagna Amica a cura della Coldiretti;  dalle 12.00 alle 22.00 si potrà effettuare un tuffo nel medioevo, grazie alle associazioni “I Cavalieri delli Terre Tarantine” e la “Durlindana” che creeranno uno scorcio di medioevo con piazze, accampamenti e mercati popolati da nobili e dame, da cavalieri e mercanti; il tutto accompagnato da degustazioni di prodotti tipici di “Mottola città del Gusto”.  Inoltre, vi saranno una via dei presepi realizzati da “Nativity” ed il mercato dell’artigianato a cura della Confcommercio Mottola e “Nuovo Borgo”. Alle 20.00 il maestro Simonetti dirigerà il concerto d’archi nella chiesa del Convento.

Il 29 in piazza XX Settembre, alle 11.30, l’”Ente Culturale Puglia” ed il “Rione Castello” di Carovigno appronteranno uno spettacolo con giullari, mangiatori di fuoco, giocolieri, saltimbanchi e sbandieratori.

Dalle 16.00 alle 22.00, la Sala convegni di via Vanvitelli ospiterà l’apposizione di uno speciale annullo filatelico, realizzato da Pietro Silvestri, a cura del Circolo filatelico e Numismatico “A. Rospo” di Massafra. Sempre il Circolo “Rospo” curerà anche le due mostre filateliche “Due Santi inglesi al servizio della Chiesa : Tommaso Becket e Tommaso Moro” di Rossella Fico e “San Tommaso Becket e cartoline anni ‘60”, che saranno visitabili il 28 ed il 29 dicembre dalle 18.00 alle 22.00 nella medesima Sala convegni.

Alle 17.00, nella Villa comunale verso piazza XX Settembre, prenderà il via la sfilata storica con gli sbandieratori ed i figuranti che impersonano nobili, dame, cavalieri, Alle 17.30 inizierà la parte liturgica delle festa, ovvero il cuore delle celebrazioni. In piazza XX Settembre verranno consegnate le chiavi del paese al Santo : la cerimonia sarà presieduta dal sindaco Luigi Pinto e dal Vescovo Mons. Claudio Maniago, il suono delle chiarine fungerà da sottofondo musicale ed i fuochi pirotecnici faranno da chiusa.

Alle 18.00 inizierà la processione che partirà da piazza XX Settembre verso la chiesa Madre S. Maria Assunta, in cui alle 18.30 sarà celebrata la Santa Messa.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere all’Ufficio lat di Mottola (viale Jonio, tel.: 0998867640), consultare il sito www.mottolaturismo.it (contattabile al seguente indirizzo e – mail: info@mottolaturismo.it) o la pag. facebook lat Mottola.

Nelle foto: il bozzetto dell’annullo filatelico ed una delle cartoline sulle quali verrà apposto.
(Nicola Fabio Assi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!