Home » MUSICA, PRIMO PIANO » Dal 26 al 30 maggio le nuove puntate del radio show “Il Re del Gancio” ideato e condotto da Giancarlo Passarella

Dal 26 al 30 maggio le nuove puntate del radio show “Il Re del Gancio” ideato e condotto da Giancarlo Passarella

Firenze. Cinque giorni alla settimana con “Il Re del Gancio”. E’ uno show radiofonico ideato e condotto da Giancarlo Passarella. A metterlo in onda, tante e tante piccole radio italiane (oltre cento) e straniere. Ricordiamo ai lettori che Giancarlo Passarella ha iniziato la sua attività artistica negli anni 70 scrivendo per vari quotidiani, mentre dal 20 giugno 1979 ha iniziato l’attività radiofonica a Radio Sondrio e contemporaneamente quella televisiva. Subito dopo iniziò la sua collaborazione a Videomusic, a curare l’ufficio stampa d’importanti manifestazioni e di artisti internazionali e nuove trasmissioni, come autore di testi e conduttore a Radio Stero Uno con la nascita della trasmissione “Ululati dall’Underground”, diventata una rassegna itinerante. A febbraio 1987 era tornato a RAI STEREO UNO con la qualifica di programmista regista e conduttore: la rubrica “Ululati dall’Underground” continuava, inserita in un contesto più ampio, denominato “Rock Village”, sempre con la regia di Marina Mancini, in compagnia di Luca De Gennaro e Francesca Martinotti.

Giancarlo Passarella è un artista sempre in primo piano, anche come scrittore. Ricordiamo ad esempio l’imperdibile volume “Con questa faccia qui – Le canzoni che hanno fatto la storia di Ligabue” (Casa editrice Arcana, Collana Playlist, 180 pagine) che nei giorni scorsi (14 maggio) è stato presentato a Firenze alla Libreria dei Lettori (del Teatro La Pergola). A discutere di Ligabue sono intervenuti, in un magnifico clima amichevole: Enrico Zoi, Marcello Lazzerini, Giancarlo Passarella e Franco Simone.

Introdotto dal poeta Enrico Zoi, Giancarlo Passarella ha parlato del suo libro, raccontandone la genesi e la particolare forma di scrittura. Un libro che consigliamo a tutti i nostri lettori.

Ma torniamo a “Il Re del Gancio”. Le nuove puntate in onda da 26 al 30 maggio 2014.

Primo appuntamento lunedì, 26 maggio, con due brani in scaletta. Il primo è “Bande rumorose” di Yo Yo Mundi & Marlene Kuntz. Paolo Archetti e la sua band in un brano live con Cristiano Godano & Riccardo Tesio alle chitarre. “Bande rumorose” è tutto un programma, ma anche il titolo del loro disco del 1995. Da quei timidi esordi, per entrambe le formazioni una notorietà nazionale. Fra i cd di Yo Yo Mundi “Munfrâ” (2011 – Felmay – distribuzione Egea). “Nella tua luce” (Sony Music, 2013) è invece il titolo dell’ultimo album in studio del gruppo Marlene Kuntz.

Titolo del secondo brano “Me, you & the working class”. E’ degli Acid Brains. Il brano è tratto dal cd è del 2009 “Do it better”, completato da un videoclip energico, enfatizzato da parole precise …A small tale about the surrealist present reality of my country… Dal grunge dell’esordio come trio, gli Acid Brains hanno raggiunto un alternative rock maturo. Componenti:  Stefano Giambastiani (voce, chitarra), 
Alfredo Bechelli (chitarra),
Antonio Amatulli (basso),
Stefano Marchi (batteria).

Gli Acid Brains sono nati nel 1997 e provengono da Lucca. Ad inizio ottobre 2012 è uscito in tutta Italia per la Red Cat Records (distribuzione da Audioglobe) il loro album “Maybe” contenente 9 brani inediti (6 in inglese e 3 in italiano).

Martedì 27 maggio Giancarlo ci fa ascoltare come primo brano “Tu… siempre tu” di Franco Simone, cantautore, autore e conduttore televisivo. Siamo nel 1976 (il brano tratto dall’album “Il poeta con la chitarra”). Franco Simone fa il botto con il brano “Tu… e così sia”, qui proposto nella versione spagnola, perchè il cantautore ha in Sud America un seguito impressionante che dura nei decenni! Guardate il suo tv show “Dizionario dei sentimenti” su Gold Tv, Canale10, Sky… Ventidue tra i 33 giri, i cd e i dvd italiani, ultimi dei quali: nel 2010 “Nato tra due mari” (CD La musica del mare + DVD Le parole del mare – Skizzo distribuzione Self); nel 2011 “C’era il sole ed anche il vento…” (compilation curata interamente da Franco Simone stesso – Skizzo distribuzione Self) e “La musica del mare” (ristampa del CD “La musica del mare” del cofanetto “Nato tra due mari” del 2010 con bonus track “Accanto”, vincitrice del Globo d’oro 2011 come migliore canzone da film; Skizzo distribuzione Self).

Secondo brano in scaletta è “Niente da dividere” dei Stanislao Moulinksy, un gruppo musicale di Empoli. “Toccami sopra il cuore”… così inizia questo brano che rappresenta il top di questo disco autoprodotto dalla band: pop rock di gran spolvero e ben concepito! Siamo nel 2010 e il disco si intitola semplicemente Y ed è curato da Andrea Pellegrini… Componenti: Francesco Bozzi (basso), Massimo Bagnoli (chitarre), Emanuele Mazzoni (drum), Costantino Lazzeri (voce).

Primo brano di mercoledì 28 maggio “Mister Mandarino” dei Matia Bazar. Siamo nel 1977 e questo porta molto successo, anche se non il più rappresentativo della loro carriera. Il 45 giri presenta sul retro il brano “Limericks” ed è ricercato dai collezionisti, perchè pubblicato con due copertine differenti. Attuale formazione: Silvia Mezzanotte (voce), Piero Cassano (voce, tastiere, chitarra), Fabio Perversi (pianoforte, violino, cori), Giancarlo Golzi (batteria, percussioni, cori).

Il secondo brano è “Odori Park” dei Bloom Fly. Ricordi di soggiorni giapponesi per il duo fiorentino (Sergio Carelli e Letizia Viliani) che si libra tra pop rock e atmosfere surreali, tra Sheryl Crow, Bjork e Dixie Chicks. Oltre a “Odori Park” (brano scritto integralmente da Letizia Viliani in merito al suo lungo soggiorno in Giappone tra il 2005 e il 2006) il loro cd contiene i brani scritti da Sergio Carelli “Midnight girl” , “A friend, a life”, “How long will it take” (già nel Demo di Michael Pergolani e Renato Marengo) e “Why do we have dreams”. Con Marco Carnesecchi hanno completo un nuovo master.

Giovedì 29 maggio Giancarlo ci fa ascoltare come primo brano “Turn it on again” dei Genesis. Brano di punta dell’album “Duke” del 1980 (la band era da poco orfana di Peter Gabriel e al suo posto si cimentava Phil Collins, fino ad allora solo batterista dei Genesis). Il brano è una hit in tutto il mondo …qualche posto nuovo? / Non so chi sei / Ma sono con te …

Il secondo brano è “Spinnin’ the wheel” dei vicentini Berna Park Hotel.L’avant-garde rock dei Berna Park Hotel (dice Passarella) va conosciuto, apprezzato e poi amato in modo passionale e viscerale”. E ce li fa ascoltare in un remake di un brano firmato da George Michael, remake fatto con molto coraggio, spezzando e ricomponendo il brano originale…

Venerdì 30 maggio, gli ultimi due brani in scaletta. Il primo s’intitola “Qui e là” di Patty Pravo (nome d’arte di Nicoletta Strambelli, soprannome La ragazza del Piper). Il brano è tratto dall’album di debutto di Nicoletta Strambelli che contiene tanti hit, come “La bambola”, “Ragazzo triste”, “Se perdo te”. Siamo nel 1968 ed è l’inizio di una carriera costellata di tante soddisfazioni e un pizzico di provocazione, ora celebrata anche al Festival del Cinema di Cannes. Ha inciso ventotto album (ultimo cd nel 2013 “Meravigliosamente Patty”) e sono stati venduti oltre 110 milioni di dischi. E’ la terza artista donna con le maggiori vendite, dopo Mina e Dalida.

Secondo, e ultimo brano della settimana, è “Coiffeur di Katres, nome d’arte di Teresa Capuano, nata a Catania e vissuta da sempre a Napoli. Ultimamente si è stabilita a Roma e Pergolani & Marengo l’hanno avuta nel loro radio show Demo di Radio1. Fra l’altro ha partecipato alla prima edizione del programma televisivo “The Voice of Italy” (team di Noemi). Lo scorso anno (mese di settembre) ha pubblicato il cd pop rock “Farfalla a valvole” (Full Heads/Audio globe) con nove tracce (“Coiffeur”, “Conto e Canto”, “Madre Terra”, “Non Ho Bisogno”, “Spensierati Giorni”, “Via Dalla Mia Vita”, “Sogni e Fantasmi”, “Gli Occhi dei Bambini”, “Bianco Elettrico”).


Se gli artisti giovani proposti ti sono sconosciuti, cerca su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivi pertanto Acid Brains, Stanislao Moulinsky, Bloom Fly, Berna Park Hotel e Katres nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivi uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, manda una e-mail a info@ilredelgancio.it.

Nelle foto: Giancarlo Passarella (da dx) con Teresa Capuano (in arte Katres), Franco Simone e Letizia Viliani dei Bloom Fly; Franco Simone ospite di “Ululati Tv Show” di Giancarlo Passarella; Enrico Zoi, Marcello Lazzerini, Giancarlo Passarella e Franco Simone alla presentazione del libro “Con questa faccia qui – Le canzoni che hanno fatto la storia di Ligabue” (autore Giancarlo Passarella).
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!