Home » MUSICA, PRIMO PIANO » Dal 20 al 24 gennaio le nuove puntate de “Il Re del Gancio”, il format radio ideato e condotto dal super Giancarlo Passarella

Dal 20 al 24 gennaio le nuove puntate de “Il Re del Gancio”, il format radio ideato e condotto dal super Giancarlo Passarella

Firenze. Lo sappiamo noi e lo sanno tutti, i nostri lettori inclusi. Uno dei programmi più richiesti dalle piccole radio che lo trasmettono quotidianamente settimana dopo settimana è il format radio “Il Re del Gancio”, ideato, condotto, autoprodotto e registrato alla grande da Giancarlo Passarella per aiutare non solo piccole radio, ma tutti i giovani artisti che non hanno occasioni concrete per promuovere la loro musica. Giancarlo Passarella, non guasta ricordarlo anche questa settimana, è stato il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi… Una voce storica dell’emittenza nazionale che oggi raggiunge tante piccole emittenti italiani ed anche straniere. Ecco quanto propone nelle puntate dal 20 al 24 gennaio 2014.

Lunedì 20 gennaio il primo brano della settimana. E “When a Man Loves Woman” una canzone registrata nel 1966 da Percy Sledge e pubblicata inizialmente come singolo e poi inserita nell’album “The Best of Percy Sledge”. Percy Sledge, nato a Leighton (Alabama) il 25 novembre 1940, con questo suo primo singolo ottenne uno straordinario successo in tutto il mondo, giungendo fino alla prima posizione della Billboard Hot 100.

Il secondo brano è “On a Rope” dei pescaresi Love Theory. Title track dell’album inciso nel 2011 con l’etichetta inglese Watch Out Records: band di post grunge ed alternative rock (con Paolo Monteamaro, Riccardo Renzetti, Leo Verrigni e Umberto Cimino) che purtroppo si è sciolta di recente.

Martedì 21 gennaio come primo brano viene presentato “Under the Boardwalk” dei The Drifters. E’ un celebre brano pop song del 1964, che (come dice Passarella) va solo cantato, anche sotto la doccia! Oh, when the sun beats down and burns the tar up on the roof / And your shoes get so hot you wish your tired feet were fire-proof / Under the boardwalk, down by the sea, yeah…

Secondo brano è “Nuda” del gruppo avellinese Guernica, formatosi nel gennaio 2002, maturando una solida esperienza attraverso una discreta attività live: difficilmente etichettabile, ma che può comunque rientrare nel genere alternative, anche se con stimoli acustici. Il brano è tratto  dall’album “Senza censure” del 2002. Altri album: “Senza sudare” e “Guernica”. Il cantante Tony D’Alessio è apparso recentemente nella finale di X Factor come membro degli Ape Escape.  Il gruppo musicale Guernica è composto da Tony D’Alessio, Goffredo De Prisco, Massimo Testa, Enzo Scorzeto, Diego Iannaccone e Massimo Testa. Tony è anche la mente e le braccia de La Mela di Odessa, associazione culturale musicale di Avellino, dove insegna musica. Il gruppo ha in preparazione altri due album.

Mercoledì 22 gennaio come primo brano Passarella ci fa ascoltare “Bobby Brown” di Frank Zappa. Alla batteria c’era Terry Bozzio, ma anche Adrian Belew come chitarrista: ora il mito di Frank Zappa viene celebrato anche dal tributo Dweezil Zappa Plays Zappa ma il primo consiglio che posso darvi (dice Giancarlo) è cercare di completare la sua discografia.

Il secondo brano in scaletta è “Ahoo” dei Mini K Bros, band romana. Tratto dall’ album “L’Ultimo”, propone un misto tra funk e teen pop, cioè musica dedicata ai più giovani: suonano anche nel progetto Marta G & The Monkeys, con cui hanno vinto il Calabria Demofest 2011, coordinato da Marengo & Pergolani di Demo Radio1 … “Fatti curare” è il nuovo singolo dei Mini k Bros  (scritto da Giampaolo Karrer e Gilberto Bertoni), in rotazione radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme digitali dallo scorso venerdì 7 settembre. Componenti della band sono: GianPaolo Karrer aka “Mini ” (voce), Gilberto Bertoni aka “Mastro” (chitarra), Pierfrancesco Aliotta (basso), Vieri Baiocchi (batteria), Daniele Mungai aka “Frenetik Beat” (campionatori).

“La pelle nera” di Patrick Samson e “Miss Padania” di Paranza Vibes sono i due brani di giovedì 23 gennaio.

Il primo brano, “La pelle nera”,  è interpretato da Patrick Samson. Nato in Libano nel 1946 (il suo vero nome è Sulaimi Khoury), Patrick Samson nel 1961 si trasferisce con la famiglia in Francia, paese in cui il padre (gestore di night club e discoteche) lo introduce nell’ambiente musicale. Gli altri suoi successi italiani (“Soli si muore” e “Lei sì”) hanno testo di Cristiano Minellono. Suoi album: “Sono nero” (1968), “Soli si muore” (1969), “Il sapore dell’estate” (1970), “L’oro del Festivalbar” (1984). Nel 20o1 ristampato in CD l’album “Soli si muore”. Fra l’altro ha partecipato a programmi di revival come Bandiera gialla, Una rotonda sul mare, e I migliori anni.
 Vive in Puglia, a Foggia, dedicandosi all’insegnamento nelle scuole medie, ma continua ogni tanto ad effettuare qualche serata.

Il secondo brano è “Miss Padania” dei Paranza Vibes. Il progetto Paranza Vibes nasce a Pontecagnano (Salerno) nel 2000 da un’idea di Piervito De Rosa, Matteo Citro e Pasquale Simeone. Sul Times sono definiti garbage sound, ma a noi (dice Passarella) sembra un hip hop venato di reggae terrone! Il singolo “Miss Padania” è tratto dall’album “Nata Manera”. Tra gli altri singoli del gruppo “Nient’ è cagnat” (tratto dalla colonna sonora del film “Di mestiere faccio il paesologo”), “AleAleAleo” (inno composto per la Salernitana Calcio) e “Agosto ska” (primo singolo tratto dal quarto album ”Controfase”).

Venerdì 24 gennaio gli ultimi due brani in scaletta. Il primo è “Non e’ un miraggio, Roberto Baggio” de Il Generale. Era 1989 ed il grande Roberto Baggio era un mito per Firenze. Il Generale (al secolo Stefano Bettini) è un veterano vibrante del raggamuffin italiano: questo suo 45 giri è stato più volte utilizzato dalla Gialappa’s Band per commentare varie partite.

Il secondo brano è “Television Man” dei pugliesi Bludinvidia. Il brano è estratto dal vecchio album “Non E’ Abbastanza Ancora”. La band può vantare nel 2005 un sacco di soddisfazioni, soprattutto per il videoclip “Danneggiamento Del Sistema Periferico”: ora si sono evoluti nei Fonokit.

Se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Love Theory, Guernica, Mini K Bros, Paranza Vibes e Bludinvidia nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, mandate una e-mail a info@ilredelgancio.it.

Nelle foto: Giancarlo Passarella in vestiti seicenteschi; copertina album “Controfase” dei Paranza Vibes; copertina di “Non è un miraggio Roberto Baggio”.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!