Home » EVENTI, LA SPEZIA » Da Striscia la Notizia a Castè arriva Denei

Da Striscia la Notizia a Castè arriva Denei

Riccò del Golfo. Consigli per il benessere delle nostre ossa, buon cibo, arte e tante risate sono gli ingredienti che compongono la terza serata della rassegna Castèlive a Teatro Corte Paganini, che si terrà  Venerdì 29 luglio a partire dalle ore 18,30 a Castè, nel comune di Riccò del Golfo di Spezia.

Alle 18,30 infatti la reumatologa Daniela Melchiorre e l’insegnante di scienze motorie Debora de Nuccio presenteranno il libro “Osteoporosi e Bones for life. Il perché di un’alternativa”, edito da  Zona Franca e basato sulle teorie della dottoressa Israeliana Ruty Alon, secondo le quali l’osteoporosi si può contrastare con metodologie non farmacologiche ma fisiche. Le due studiose insegneranno dei semplici esercizi ginnici in grado di contrastare l’insorgenza dell’osteoporosi, patologia purtroppo estremamente diffusa tra le donne. La presentazione sarà accompagnata da una mostra di disegni di Franco Cecchini che hanno come soggetto il corpo e le sue armoniche posture. Ma poiché  la migliore medicina per una vita sana, come si sa, è il buon umore, la serata proseguirà alle 21,30 con “ Mi Manda Denei”, spettacolo comico di e con Carlo Denei, autore di Striscia la Notizia, fondatore dei Cavalli Marci e protagonista di numerose trasmissioni come “Ciro il figlio di Target” e “Buldozer”.

Carlo Denei  interpreta sul palco pezzi di vita realmente vissuta, una vita che è tutta un susseguirsi di piccole disavventure di per sé banali, che si trasformano in psicodrammi se accadono ad un uomo che spacca il capello in quattro. Il rapporto con i negozianti, a volte tragicomico e i tanti contrattempi che ognuno di noi vive quotidianamente, vengono raccontati con l’esilarante stile di Denei. Arrabbiarsi fa male alla salute, quindi meglio seguire i consigli di Denei  per vivere la vita con ironia. Prima e dopo lo spettacolo sarà possibile cenare con specialità tipiche locali cucinate da “Vagabonda Friggitoria e Cucina in Libertà. “ Per tutto il fine settimana si potranno visitare le mostre d’arte allestite in vari punti del borgo di Castè, con opere di numerosi artisti tra le quali citiamo la scultura in travertino rosso donata al borgo dal famoso scultore giapponese Yoshin Ogata. Il progetto degli abitanti e degli imprenditori di Castè di trasformare il borgo, un tempo quasi abbandonato, in una galleria d’arte diffusa  fruibile tutto l’anno, registra in questi giorni un importante traguardo : l’entrata tra gli sponsor di Coop Liguria.

La Coop, da sempre attenta alle esigenze del territorio e alla sua promozione, ha dimostrato di credere nel progetto artistico di Castè e di riconoscerne le possibili ricadute economiche e turistiche sul territorio. In un momento in cui le istituzioni, a causa di ristrettezze economiche o di poca lungimiranza degli amministratori non riescono a creare nuove possibilità di crescita per i cittadini, non possiamo che esprimere il nostro plauso per quelle  aziende che investono nella crescita del territorio che le ospita. Accanto a Coop Liguria partecipano alla realizzazione del progetto le aziende di Castè  come Castèstyle Mobili d’Arte,  Liguria Vintage, Nuovedilvara, Casa Vacanze Corte Paganini e Albergo Locanda del Podestà. La rassegna è organizzata da Davide Nortarantonio , Marco Natale, Roberto Bertonati e Serenella Messina con il patrocinio del Comune di Riccò del Golfo di Spezia.

Per maggiori informazioni ed info : https://www.facebook.com/TeatroCortePaganini/
(Serenella Messina)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!