Home » EVENTI » Corso di Archeologia a Finale Ligure

Corso di Archeologia a Finale Ligure

Finale Ligure. All’interno dell’offerta culturale dell’Università delle Tre Età del Finale, il Museo Archeologico del Finale e la sezione Finalese dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria, promuovono un corso articolato in cinque incontri durante i quali saranno illustrati recenti scoperte archeologiche avvenute sia in territorio ligure, sia in ambito nazionale ed europeo.
La prima lezione (13 gennaio) porterà ad uno sguardo sulle più recenti indagini svolte nell’Europa sud-orientale in contesti datati al Neolitico, mentre il secondo incontro (20 gennaio), avvicinandosi al territorio ligure, permetterà di scoprire un sito archeologico di rilevanza straordinaria a Noceto (Parma): una gigantesca vasca di legno, costruita nel XV sec. a.C. (età del Bronzo), il cui significato e la cui funzione vanno cercati con ogni probabilità nella sfera del sacro.
Le restanti tre lezioni (27 gennaio, 3 e 10 febbraio) consentiranno, invece, di avere un panorama aggiornato e dettagliato sulle tante ricerche in corso nelle province di Savona e Imperia, e nel cuore della città di Genova, dove l’attività della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria, tra scavi di emergenza e lavori programmati, prosegue costantemente un’attività di ricerca, tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico regionale.
I docenti del corso sono tutti funzionari archeologi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali direttamente impegnati nelle ricerche sul campo che andranno ad illustrare.

Le lezioni si svolgeranno presso la Sala Gallesio, via Tommaso Pertica 24, Finale Ligure Marina, secondo il seguente calendario:

Venerdì 13 Gennaio 2012, ore 17.00  
dott. Andrea De Pascale (Museo Archeologico del Finale – IISL sez. Finalese)
“Introduzione al corso Archeologia: nuove scoperte tra scavi di emergenza e ricerca programmata”
dott.sa Elisabetta Starnini (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria)
“Le prime comunità agricole del Neolitico dell’Europa sud-orientale”

Venerdì 20 Gennaio 2012, ore 17.00
dott.sa Maria Bernabò Brea (Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna)
“Acqua e civiltà nelle Terramare. La vasca votiva di Noceto”

Venerdì 27 Gennaio 2012, ore 17.00
dott.sa Francesca Bulgarelli (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria)
“Nuovi dati per l’archeologia nel territorio della Provincia di Savona”

Venerdì 3 Febbraio 2012, ore 17.00
dott.sa Piera Melli (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria)
“Recenti scoperte della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria a Genova”

Venerdì 10 Febbraio 2012, ore 17.00
dott. Luigi Gambaro (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria)
“Nuove ricerche e scoperte archeologiche nell’Imperiese”

L’ingresso è libero

Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare la sig.ra Anna Bolla (tel. 019 65533 – orario serale;  u3finaleligure@libero.it )

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!