Home » CALCIO » Coppa Italia Promozione Girone B: 2^ giornata. Legino cala il poker, Ceriale a bocca asciutta

Coppa Italia Promozione Girone B: 2^ giornata. Legino cala il poker, Ceriale a bocca asciutta

CERIALE-LEGINO 2-4

Reti: Cerato (L) al 21’, Pili (L) al 34′, Salis (L) al  54′, Di Mario (C) al 61′, Fantoni (C) al 72′ su rig., Martino (L) all’ 86′.

CERIALE
Breeuwer, Scannapieco, Damonte (89’ Bertolaso), Gervasi (55’ Ardissone), Fantoni, Illiano, Donà, Bellinghieri (79’ Setti), Muniz (55’ Di Mario), Tomao (65’ Michero), Bonifazio. A disp.: Assone, Hamati. All. Sardo.

LEGINO
Bresciani, Spadoni, Semperboni, Pili, Schirru, Balbi (85’ Ba), Rinaldi, Dorigo (60’ Martino), Siccardi, Cerato (39’ Salis), Avanzi. A disp.: Selimaj, Garzoglio, Colombo, Murabito, Catalano. All. Girgenti.

Arbitro: Virgilio di Imperia (Assistenti: Storace e Bisio di Novi Ligure).

Ceriale. Un Ceriale in formazione rimaneggiata per le assenze di Rossignolo, Quarone e con Di Mario e Michero a mezzo servizio, ha dovuto inchinarsi al Legino sceso al “Merlo” per riscattarsi del pareggio conseguito a Bragno. Al 3′ bella sovrapposizione di Spadoni che dal fondo crossa ma Siccardi non riesce nella deviazione. Al 6′ Scannapieco serve Muniz che libera Donà, pronto tiro dell’avanti locale e il portiere respinge. Al 12′ Bonifazio si libera sulla destra, tocca a Scannapieco che tira debolmente. Al 14′ Siccardi si libera al tiro ma Illiano devia in angolo; dalla bandierina batte Cerato, la sfera giunge a Spadoni che di testa indirizza verso la rete e Illiano salva sulla linea. Al 21′ calcio di punizione per gli ospiti, batte Cerato e la palla s’insacca nell’angolino sulla destra di Breeuwer. I locali accusano il colpo e capitolano una seconda volta al 34′ con Pili che, in netta posizione di fuorigioco non rilevata dal Sig. Bisio, insacca in rete. Al 42′ ancora gli ospiti in avanti con Avanzi ma Breeuwer para la conclusione dell’esterno ospite. Su questa azione si va al riposo.

Al rientro in campo sono i locali in avanti e, al 50’, conquistano un calcio di punizione da buona posizione; batte Fantoni e la palla sorvola la traversa. Al 52′ Salis serve Rinadi che tira e la palla esce a lato. Due giri di lancette e Spadoni crossa da destra, colpo di testa di Salis e palla in rete. Al 57′ angolo per gli ospiti: colpo di testa di Siccardi e la sfera colpisce la traversa. Al 61′ calcio di punizione per i locali, batte Di Mario e la palla s’insacca all’incrocio dei pali. Al 72′ Michero serve in profondità Donà che in piena area viene atterrato al momento del tiro, l’arbitro concede il penalty che Fantoni trasforma spiazzando il portiere. A questo punto gli uomini di mister Sardo si gettano in avanti alla ricerca del pari:  al 77′ Di Mario da fuori area tira e il portiere devia in angolo. Al 80′ Martino si libera al tiro ma Breeuwer respinge. All’ 86′ il neo entrato Ba imbuca per Martino che da due passi segna la rete del definitivo 2-4. Dopo 4′ di recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi con i savonesi soddisfatti per questa vittoria utile non soltanto per la cxlassifica di Coppa, ma soprattutto per il morale.
(Gino Fantoni)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!