Home » IMPERIA, MUSICA, SAVONA » Controfestival della Canzone Italiana”: il sindaco di Sanremo Zoccarato risponde alla provocazione lanciata da Albenga

Controfestival della Canzone Italiana”: il sindaco di Sanremo Zoccarato risponde alla provocazione lanciata da Albenga

Sanremo. In merito alle dichiarazioni del sindaco di Albenga (SV) Rosy Guarnieri, rilasciate stamani nell’ambito della conferenza stampa di presentazione del “Controfestival della Canzone Italiana” e apparse su notiziari on line, il sindaco di Sanremo Maurizio Zoccarato  risponde:

«Leggo con stupore le parole con cui il Sindaco di Albenga attacca la nostra città, forse colta da un umano senso di inferiorità verso Sanremo. Il Sindaco è persona che stimo, ma credo che le sue dichiarazioni, per quanto si possa esprimere giudizi positivi nei confronti di Albenga, non stiano né in cielo né in terra».

«Sanremo – continua il Sindaco – è e rimane la “Città dei fiori”, che è cosa diversa dalla floricoltura e, per quanto riguarda il Festival di Sanremo, esso è e rimane il primo evento a livello europeo della musica. La città che lei attacca è quella che fornisce i fiori al più importante dei concerti, quello del Capodanno di Vienna il 1° giorno dell’anno e alla cerimonia di consegna dei premi Nobel in Svezia. Sanremo, con tutto il rispetto per le città vicine, come ha detto anche negli ultimi giorni lo stesso Fabio Fazio, vive di una luce mediatica assoluta».

«Comprendo – prosegue – la voglia di apparire, comprendo la voglia di pubblicità, comprendo la difficoltà di amministrare in questi momenti con pochi denari a disposizione, ma credo che, prima di tutto, Albenga dovrebbe confrontarsi con Alassio e soltanto dopo provare a mettersi in discussione con Sanremo».

«Questo territorio – aggiunge – ha sofferto negli anni proprio per la troppa frammentazione, a causa dell’incapacità di costruire un’unica ‘Riviera dei fiori’ e un’unica visione turistica del territorio. Non si è riusciti a sviluppare l’aeroporto di Villanova di Albenga, non si è riusciti a fare sinergia tra i vari enti per pianificare le strategie del futuro, per creare infrastrutture e per organizzare la stessa promozione turistica».

«Quindi, prendo con simpatia le dichiarazioni del sindaco di Albenga, che voglio intendere come una provocazione perché, in caso contrario, sarebbero esternazioni senza fondamento alcuno».

«Esorto – propone Zoccarato – il sindaco di Albenga e tutti gli altri della Riviera di Ponente ad aprire un tavolo dove si parli di turismo, floricoltura e infrastrutture, uno di quei tavoli che, per l’assenza di politiche governative mirate, tocca noi Amministratori proporre».

«Invito – conclude – il Sindaco di Albenga a farsi un giro a Sanremo guardando l’arredo urbano e notando come è cambiata la città negli ultimi anni e solo allora rilasciare dichiarazioni».
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!