Home » MUSICA, PRIMO PIANO » Continua il successo del format di Giancarlo Passarella “Il Re del Gancio”. Ecco le puntate dal 28 aprile al 2 maggio

Continua il successo del format di Giancarlo Passarella “Il Re del Gancio”. Ecco le puntate dal 28 aprile al 2 maggio

Firenze. Successo quotidiano del format radio “Il Re del Gancio”, ideato e condotto, autoprodotto e registrato da Giancarlo Passarella per aiutare non solo piccole radio, ma tutti i giovani artisti italiani che non hanno occasioni concrete per promuovere la loro musica. Giancarlo Passarella, come sanno da tempo i nostri lettori, è stato il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi… Una voce storica dell’emittenza nazionale che oggi raggiunge numerose piccole emittenti italiani ed anche straniere. Ecco quanto propone nelle puntate dal 28 aprile al 2 maggio 2014.

Lunedì 28 aprile  il primo brano s’intitola “Kayleigh” del gruppo rock britannico Marillion. Alla voce c’è ancora Fish  ed è tratto dall’album del 1983 “Misplaced Childhood” …Ti ricordi i cuori disegnati con i gessetti si scioglievano sul muro del cortile / Ricordi, l’alba fuggita dalla luna lambiva il corridoio del college… Ricordiamo che i Marillion con Fish alla voce (4 album) sono generalmente accostati a gruppi di progressive rock di stampo classico come Yes, Genesis, Van der Graaf Generator e Pink Floyd. La formazione con Hogarth, invece (13 album), si è progressivamente allontanata da questa impostazione, avvicinandosi all’indie rock di gruppi come Radiohead o Coldplay.

Il secondo brano è “Heaven’s A Lie”, primo singolo dei milanesi Lacuna Coil, tratto dall’album “Comalies”(il terzo del gruppo) del 2002. Guidati dalla grintosa Cristina Scabbia (voce), anche alla conquista degli States, …Qualcosa di sbagliato / in ogni progetto della mia vita / Io veramente non ho visto che sei stata qui / Desiderata tristemente / Il destino di una bugia… Componenti della band, oltre a Cristina, Andrea Ferro (voce), Marco Coti Zelati (basso), Marco Emanuele Biazzi (chitarra), Cristiano Migliore (chitarra) e Cristiano Mozzati (batteria).

Primo brano di martedì, 29 aprile, è “Are you lonesome tonight?” di Elvis Presley. Il re del rock’n'roll in una delle sue più struggenti canzoni: è uno di quei brani da portarsi sull’isola deserta e sul quale non raccontare nulla, perché è troppo importante per la storia della musica del ventesimo secolo. Presley registrò questa melodrammatica versione il 4 aprile 1960 (inserita alla posizione numero 81 nella classifica Billboard’s Greatest Songs of all time).

Come secondo brano si ascolta “Se” dei Pivirama. Guidati dalla giornalista Raffaella Daino (musicista, cantante), hanno all’attivo il cd “In my mind” (su U.d.U. Records), uscito anche negli States per la Renaissance Records: il disco contiene un brano live alla Rai a Saxa Rubra per Demo, show di Radio1/con Michael Pergolani e Renato Marengo. Il cd più recente è “Fantasy lane” (per NML New Model Label). Sono due dischi decisamente rock, ma questo “Se” è degli esordi e molto soft.

Primo brano di mercoledì 30 aprile  è “Trappole” del cantante, autore, chitarrista e pianista Eugenio Finardi. Nel 1981 esce l’album omonimo “Finardi” dove in alcune canzoni collabora Valerio Negrini, autore dei testi dei Pooh. In quest’album domina la canzone “Trappole”, di cui l’artista milanese scriverà anche la versione in inglese. Le altre canzoni contenute nell’album sono: “MayDay”, “Valeria come stai?”, “Computer”, “Patrizia”, “Prima della guerra”, “Piccola stupida”, “F104”, “Oltre gli anelli di saturno” e “Le stelle stanno ad aspettare”.

Secondo brano è “Il Re dei Folli” dei lucani King of Silence. Tra un sogno prog rock ed un folle sonno, produzione quasi perfetta! Il disco “Il sogno di Andy” è una suite di 12 brani (tra Porcupine Tree e PFM), confezionati in modo elegante: la band si è ultimamente sciolta per subito riformarsi con il nome di Signtens.

Giovedì 1 maggio  come primo brano Giancarlo ci fa ascoltare “Luka” nell’interpretazione della cantautrice statunitense Suzanne Vega. Splendida ballata (a parlare è un bambino che subisce violenze in ambito domestico), qui in versione acustica e dal vivo … Il mio nome è Luka e vivo al secondo piano… vivo al piano superiore sopra di voi … basta non chiedere ciò che mi è capitato… Il singolo (insieme  all’altro singolo, “Tom’s Diner”) faceva parte del suo secondo lavoro dal titolo “Solitude Standing” dell’aprile 1987.

Il titolo del secondo brano è “E’ Speciale” ed è interpretato dal cantautore trevigiano Alessandro Novello. Un amore il suo per i cantautori (da Francesco De Gregori a Dave Matthews). Alessandro Novello è nato nel 1978 e, finite le scuole, si è trasferito in diverse città come Londra, Bruxelles, Recife (Brasile). Suona anche negli Insane Mood. Primo Ep “Questa Notte Brucio e Tu Bruci Con Me”, pubblicato nel 2011 e dal quale è stato tratto il singolo ”Stagioni”.

Suona anche negli Insane Mood

I brani in scaletta venerdì 2 maggio  sono: “Shaped Dressed Man” e “Il Fetente”. Il primo brano, “Shaped Dressed Man” è dei Z.Z. Top. Trio rock (come dice Giancarlo Passarella) da amare e conoscere. Barbe lunghe, chitarre inverosimili e videoclip sexy ed ammalianti hanno reso gli Z.Z.Top una formazione unica nella storia del rock dell’ultimo quarto di secolo. Dal vivo sono una macchina da guerra.

Il secondo brano, “ Il Fetente”, è dei pugliesi Favonio. Ai loro concerti arrivano con due pulmini, pieni di strumenti e sogni. Nel corso degli anni sono stati protagonisti della musica della propria terra confrontandosi con i più vari generi di musica, dal rock alla musica leggera, dal jazz al blues, dal latin al funk. I componenti, tra i migliori interpreti di teatro canzone, sono: Paolo Marrone (canto, recitazione e poesia) Mimmo Petruzzelli (sax e fisa) Lucio Pentrella (chitarre acustiche ed elettriche) Stefano Capasso (piano, fisa, hammond, rhodes) Giovanni Mastrangelo (basso elettrico e contrabbasso) Piernicola Morese (percussioni) Giuseppe Guerrieri (batteria) Antonello Del Sordo (tromba) Fabio Contillo (Clarinetti e sax) Roberto Solimando (trombone). Diversi i premi conquistati. Primo Cd “Favonio” (etichetta Preludio) che sta dando loro parecchie soddisfazioni.

Se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Lacuna Coil, Pivirama, The King of Silence, Alessandro Novello e Favonio nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, mandate una e-mail a info@ilredelgancio.it.

Nelle foto: Giancarlo Passarella sul palco nel 2010; The King of Silence; ZZ Top “Sharp dressed man”.
(Nino Bellinvia)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!