Home » PRIMO PIANO, SAVONA » Consegnato il Veretium a Paolo Ferrari

Consegnato il Veretium a Paolo Ferrari

Borgio Verezzi. È stato consegnato ieri sera, martedì 12 luglio, nell’ambito della 45esima edizione del Festival di Borgio Verezzi (Savona), il 41° Premio Veretium per la prosa a Paolo Ferrari. La cerimonia si è svolta in piazza Sant’Agostino, prima del debutto nazionale de “Il marito scornato (George Dandin)” di Molière, interpretato da Maurizio Micheli e Benedicta Boccoli, con la partecipazione di Aldo Ralli e la regia di Alberto Gagnarli.
Il Veretium è stato conferito a Paolo Ferrari da una giuria di critici teatrali – Carlo Maria Pensa, Magda Poli, Silvana Zanovello, Sergio Colomba, Gastone Geron, Osvaldo Guerrieri, Domenico Rigotti, Aggeo Savioli e Pierantonio Zannoni - per la sua interpretazione nel dramma del britannico John Boynton Priestley “Un ispettore in casa Birling” per la regia di Giancarlo Sepe. “Con assoluta sobrietà espressiva, con l’impassibile incursione in un mondo intimamente “mostruoso”, Ferrari ha siglato una interpretazione di intensa, meravigliosa oggettività”, si legge nella motivazione.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!