Home » NEWS FUORI REGIONE » Concorso per cortometraggi “Premio Max Cavallo 2014”

Concorso per cortometraggi “Premio Max Cavallo 2014”

Massafra. L’Associazione MAX CAVALLO nell’ambito del MAX FEST – Festival delle Arti audiovisive bandisce una selezione di elaborati video che concorreranno per l’assegnazione del Premio Max Cavallo 2014, che di anno in anno (è alla quinta edizione) accoglie sempre più adesioni da ogni parte del mondo.                                     Il Premio consiste in un contributo economico determinato annualmente dalla famiglia Cavallo in memoria del caro Massimiliano e che in tal modo intende sorreggere e incoraggiare tutti i giovani che intraprendono un percorso artistico e professionale. Per l’edizione 2014 il Premio ammonta a euro 2.000,00 (duemila). Alla Selezione possono concorrere cortometraggi di finzione a tema libero, di lunghezza non superiore a 25 minuti (inclusi i titoli di testa e di coda) aperta a tutti senza limiti d’età o di lingua (se i corti sono in lingua diversa dall’italiano, sono richiesti i sottotitoli in inglese, o una lista dialoghi in italiano). Il Premio Max Cavallo 2014 prevede tre premi: Premio Max Fiction (premio di 1.000 di euro alla migliore opera); Premio Corto Max, riservato agli under 40 pugliesi, singoli o in gruppo (scuole, associazioni, ecc.). Premio di 700 euro alla migliore opera; Premio MaxCut al miglior montaggio (consiste in 300 euro).

Ciascun partecipante potrà concorrere con una sola opera prodotta non prima del 01 gennaio 2013.

Le opere devono pervenire in 1 copia in buona definizione tramite www.wetransfer.com oppure www.yousendit.com entro e non oltre il 30 giugno 2014 all’indirizzo info@associazionemaxcavallo.it.

Per scaricare il Bando e le schede di partecipazione consultare il sito www.maxfest.it

Per informazioni, scrivere all’indirizzo info@associazionemaxcavallo.it, oppure consultare il sito http://www.maxfest.it o la pagina facebook del Maxfest – Festival delle arti visive di Massafra.


Ricordiamo a tutti che i vincitori della scorsa edizione (premiati lo scorso 15 gennaio), sono stati:  “La strada” di Raffael di Alessandro Falco con il Premio MAX FICTION alla miglior opera: per essere un’opera ben realizzata in ogni suo aspetto; un film che racconta  la realtà di Napoli al pari di una favela brasiliana. Una scelta coraggiosa di narrazione in forma non documentaristica che arriva direttamente al cuore dello spettatore; “Os Vivos Tambem Choram di Basil Da Cunha” con il Premio MAX CUT per il miglior montaggio che il regista ha curato insieme a Emilie Morier e Julien Rouvet: perché il montaggio, nella sua Arte, si eleva a linguaggio narrativo e dona a questo film uno spessore indispensabile al racconto; “Rumore bianco” di Alessandro Porzio con il Premio CORTO MAX alla miglior opera riservato agli under40 pugliesi: per il coraggio stilistico che utilizza a fondo tutte le potenzialità del piano sequenza, sostenendo una recitazione efficace e mostrando una grande consapevolezza di regia. Un’opera che affronta con delicatezza il tema della malattia e della separazione.

La Giuria ha poi riservato una menzione speciale al cortometraggio “Los aviones que se caen” di Mario Piredda: per la grande capacità narrazione. Una sceneggiatura efficace, incentrata sui sogni, i desideri e le aspirazioni del bambino protagonista. Un’opera ben girata che la Giuria segnala allo scopo di incoraggiare il suo autore nel proseguire nella direzione di questa eccellente capacità di narrazione.

La Giuria (come ci ha informato Rosaria De Baetolo) era composta dal regista siciliano Pasquale Scimeca, Presidente; Linda Di Dio, produttrice cinematografica; Francesca Romana Recchia Luciani, docente di Filosofie contemporanee e saperi di genere presso l’Università di Bari “Aldo Moro”; Marcello Mazzarella, attore; Maurizio Quagliana, regista; Emanuele Tammaro,regista; Aldo Martino, socio dell’Associazione Max Cavallo.

L’Associazione Max Cavallo, vogliamo ricordarlo, costituitasi grazie all’iniziativa di un vasto numero di amiche ed amici su invito della famiglia Cavallo, si propone di ricordare l’impegno e l’opera di Massimiliano continuando a tenerne vivo lo spirito, l’approccio all’esistenza e gli interessi culturali ed artistici, valorizzandone il patrimonio di relazioni e di materiali da lui consolidato negli anni. Max Cavallo è stato un Art-Director, fumettista, regista, montatore, un geniaccio della post-produzione per documentari, cortometraggi, videoclip musicali e spot pubblicitari.

L’Associazione a lui intitolata è nata nell’aprile 2009, contemporaneamente in tre diverse località italiane (Massafra, Roma e Firenze) dove Massimiliano (Max)  era riuscito a tessere una incredibile rete di relazioni; ogni sua attività era, infatti, improntata all’accoglienza, intesa come occasione preziosa di contaminazione e di arricchimento umano, oltre che professionale.

Grazie all’incredibile percorso creativo e professionale di Massimiliano, l’Associazione può contare su una robusta rete a diffusione internazionale, con adesioni anche in Germania, Uruguay, Argentina e negli Stati Uniti. Vi aderiscono operatori, professionisti e non del cinema e del vasto mondo delle video produzioni.

L’Associazione organizza e promuove cineclub, rassegne video, attività formative ed eventi culturali legati alle arti visive e alle sue svariate applicazioni, raccogliendo le energie e le capacità espressive di ognuno e trasformandole in occasioni di crescita per il territorio in cui l’Associazione agisce. Nelle attività formative, particolare attenzione è rivolta alle persone economicamente svantaggiate e/o provenienti da famiglie socialmente disagiate.


Per informazioni: info@associazionemaxcavallo.it


Nella foto il logo dell’Associazione Max Cavallo.
(Nino Bellinvia)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!