Home » NEWS FUORI REGIONE » Concorso dei Presepi nel centro storico. È di Nicolas Matarrese e Michele Rella il più bello

Concorso dei Presepi nel centro storico. È di Nicolas Matarrese e Michele Rella il più bello

Mottola (Ta). È di Nicolas Matarrese e Michele Rella il presepe vincitore dell’edizione 2014 del Concorso dei Presepi nel centro storico di Mottola, a cura dell’associazione “Nativity”. Domenica sera, nella sala convegni, si è tenuta la cerimonia di premiazione.

Premiati, dunque, per mano del sindaco Luigi Pinto, i due giovanissimi Nicolas Matarrese e Michele Rella per il presepe realizzato in Piazza Plebiscito, che, tra i vari personaggi, riserva uno spazio anche a Papa Francesco.

2° classificato, il presepe in Via Schiavonìa, realizzato, sempre a due mani, da Giuseppe Caragnano e Vito Greco, premiati dall’assessore alla Cultura Annamaria Notaristefano.

3° premio per il presepe, in via Adua, degli Scout Agesci Mottola 1. A consegnare loro il premio, Sergio Moscagiuri, presidente dell’associazione “Vivere Betlemme” di Statte, nonché presidente della commissione tecnica, formata anche da Domenico Rossano, Pietro Cecere della stessa associazione e da Cosimo Marzii.

A decretare i vincitori, quest’anno, ha concorso anche una giuria popolare: attraverso una pagina facebook dedicata all’evento, chiunque ha potuto esprimere il proprio giudizio, che è stato sommato, per il 30%, a quello della commissione tecnica.

Parole di elogio sono state espresse dall’assessore alla Cultura Annamaria Notaristefano, che ha riconosciuto, agli organizzatori, il merito di aver lavorato in sinergia con altre associazioni, in diverse occasioni. ‹‹Sono riusciti a coniugare la diffusione, tra i giovani, della cultura e della passione per l’arte presepistica – ha detto il sindaco Luigi Pinto – con la promozione e la valorizzazione del territorio ed, in particolare, del nostro centro storico››.

Anche per questa seconda edizione del concorso dei presepi, il presidente dell’associazione “Nativity”, Francesco Lapenna ha voluto istituire tre premi speciali: il premio “S. Francesco D’Assisi”, consegnato da Pietro Rella, agli Scout Agesci Mottola 1 già vincitori del 3° premio; il premio “Michele Scarano”, grande presepista mottolese degli anni ’40 – ‘50, consegnato da Vito Greco, vicepresidente di “Nativity”, a Mario Rella, veterano dell’arte presepistica, per il presepe, fuori concorso, realizzato nella parrocchia del Carmine; il premio “Nativity”, consegnato sempre da Vito Greco, a Martino D’Eredità, per il presepe in via Lemarangi.

Attestati, poi, consegnati da Lorenzo Chiulli, per tutti i partecipanti ed una targa per l’Amministrazione Comunale e per Moscagiuri e la sua associazione “Vivere Betlemme”.

Ad animare la serata, il coro dei ragazzi e dei bambini della parrocchia “San Giuseppe Lavoratore”, diretto dalla M° Mariella Gentilesca, con Pippo Carbotti alla tastiera.

Nella serata dell’Epifania, alle ore 20,30, ci sarà un corteo di chiusura del percorso, tra meditazione e preghiere. In caso di maltempo, il tutto sarà posticipato a domenica prossima.

Nelle foto, momento della premiazione e presepe vincitore
(Maria Florenzio)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!