Home » NEWS FUORI REGIONE » Concerto evento di Remo Anzovino per Lelio Luttazzi sabato 7 dicembre a Roma

Concerto evento di Remo Anzovino per Lelio Luttazzi sabato 7 dicembre a Roma

Roma. Sabato 7 dicembre Remo Anzovino presenta al Palazzo delle Esposizioni di Roma “Vivo” nel concerto per ricordare il grande Lelio Luttazzi, in occasione della mostra “Lelio Swing 50 anni di storia italiana”.

Il nuovo progetto discografico del pianista e compositore Remo Anzovino “Vivo” è già disponibile nei negozi tradizionali e in digital download “VIVO”, uno speciale cofanetto con il primo ‘live’ della sua carriera, registrato lo scorso aprile all’Auditorium Parco della Musica di Roma, e il dvd dello storico “Concerto della Memoria” sulla Diga del Vajont per celebrare il 50° anniversario di una delle più grandi tragedie della storia italiana.

“Vivo” contiene 14 tra i migliori brani di Anzovino tratti dai suoi quattro album di studio “Dispari” del 2006, “Tabù” del 2008, “Igloo” del 2010 e “Viaggiatore immobile” del 2012, tutti lavori che hanno conquistato la prima posizione degli album più scaricati nella classifica jazz di iTunes; in più ci sono i due inediti “Afrodite” (l’ammaliante piano solo che apre l’album) e “No smile (Buster Keaton)” (l’irresistibile marcetta, autentica dichiarazione d’amore di Anzovino per l’attore e regista statunitense, che ha anticipato l’uscita del disco e dalla scorsa settimana è in rotazione radiofonica).

Questo quinto album della discografia di Anzovino racconta il percorso artistico di questo artista che ha saputo diventare uno dei massimi esponenti della musica strumentale italiana.

Unire la qualità alla capacità di arrivare a tutti è cosa che a Remo Anzovino decisamente riesce bene, perché la sua musica entra dritta nel cuore e non ne esce più, come un personale marchio di fabbrica.

La musica di Anzovino é come una festa che si accende insieme al pubblico sera per sera, teatro dopo teatro, in un crescendo di emozione incontenibile che difficilmente si ritrova in un album di musica strumentale; perché Anzovino è rock, il suo pianoforte sa far ballare, sa far sognare, sa far commuovere e sa raccontare le contraddizioni della vita di tutti i giorni, toccando le corde più profonde dell’animo umano e infrangendo i nostri tabù.

Per celebrare la sua musica, Anzovino ha deciso di fare un regalo speciale ai suoi fans, arricchendo “Vivo” con un dvd che contiene il video integrale dello straordinario “Concerto della memoria”  che ha tenuto lo scorso 15 settembre sulla diga del Vajont, nella sua regione, in occasione del 50° anniversario della più grande tragedia evitabile della storia italiana, onore che gli è stato riservato per “Suite for Vajont”, struggente melodia celebrativa della tragedia che chiudeva il precedente album di studio.
(Franco Gigante)




Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!