Home » NEWS FUORI REGIONE » Concerti in Polonia dell’Orchestra “Valeria Martina” e del Coro “N. Andria” diretti dal M° Maria Sasso

Concerti in Polonia dell’Orchestra “Valeria Martina” e del Coro “N. Andria” diretti dal M° Maria Sasso

Massafra. Tre concerti in Polonia diretti dal M° Maria Sasso dell’Associazione Culturale “Valeria Martina”. Il primo si terrà il 27 aprile a Lublin in un importante concerto (teletrasmesso) in onore di Papa Giovanni Paolo II presso la Pallottine Fathers Church. Il secondo di terrà giorno 28 aprile a Nateczow presso il Cultural Centre, e il terzo, giorno 29 aprile, a Lublin presso il prestigioso Teatro Musicale. I tre concerti hanno come comune denominatore la prima assoluta di due brani scritti da Maria Sasso (“Anthems Medley” e “Let Europe grow up”), appena editi e pubblicati da Salatino Edizioni Musicali scritti per coro a 4 voci miste e orchestra sinfonica.

Il programma sarà completato dal “Gloria” di Vivaldi, per soli coro e orchestra, e dal “Messia” di Handel. La stessa compositrice, Maria Sasso, dirigerà coro e orchestra della Fundacja Rozwoju Człowieka LOGIKON – Lublin  con l’integrazione del Coro “N. Andria”  e l’orchestra “Valeria Martina”.

E’ questo, per noi dell’associazione “Valeria Martina” (ci hanno detto il presidente Vita Maria Torelli ed il segretario Marino Laterza), un motivo di orgoglio e di consapevolezza dei passi da gigante che abbiamo compiuto negli ultimi anni. Tanti sacrifici anche economici e tutti personali, per dare luce europea alla nostra associazione”.

I musicisti e coristi dell’orchestra “Valeria Martina” e del Coro “N. Andria” si confronteranno con i musicisti di mezza Europa, portando alto il nome della città di Massafra. Fra i tanti partner europei il M° Maria Sasso ha avuto l’onore di comporre i brani e questo è un motivo d’orgoglio non solo per lei (che dirigerà anche gli altri concerti), ma per tutta l’Associazione “Valeria Martina”, legata, come pure l’orchestra, alla figura della pianista Valeria Martina, prematuramente scomparsa, concertista e docente che con grande passione si è dedicata alla formazione di numerosi giovani. il direttore artistico Maria Sasso è reduce da una serie di apprezzatissimi concerti in Bulgaria con l’Orchestra Sinfonica di Stato di Vidin. Un enorme successo personale che l’ha portata sui  podi di orchestre internazionali.

Ricordiamo che il nome dell’Associazione e della sua orchestra, che hanno sede a Massafra (TA), sono legati alla figura della pianista Valeria Martina, prematuramente scomparsa, concertista e docente che con grande passione si è dedicata alla formazione di numerosi giovani. Associazione che organizza anche il Concorso Internazionale di musica “Valeria Martina” – Città di Massafra, di cui,
 dal 2003, è direttore artistico Maria Sasso, diplomata in violino, composizione e direzione d’orchestra, strumentazione per banda, musica corale e direzione di coro col massimo dei voti.
Come violinista ha svolto intensa attività concertistica e vinto numerosi concorsi tra i quali il 1° premio assoluto al 9° Concorso Europeo “AMLE Città di Monopoli” in formazione di trio.
Diplomatasi nel 1989 presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari sotto la guida della Prof.ssa G. Monterisi, si è in seguito perfezionata in violino e musica da camera con il M° F. MEZZENA ai corsi di Alto Perfezionamento dell’Accademia Musicale Pescarese, in formazione orchestrale con i Maestri G. Prencipe, C. Pozzi, G. Caramia presso la Scuola Superiore di Studi Musicali della Regione Siciliana, affrontando contemporaneamente lo studio della didattica della musica.

Violinista dell’Orchestra Internazionale Giovanile, dell’Orchestra Siciliana, della Junge Schweizer Philarmonie, dell’Orchestra Sinfonica “M. Gusella” di Pescara, 1° violino dell’Orchestra da Camera “Prisma” di Napoli, ha suonato sotto la direzione di Maestri quali: D. Renzetti, M. Andeae, G. Serembe, A. Faja, J. Meszaros, R. Duarte, M. Marvulli.
Ha studiato composizione sotto la guida del M° O. DE LILLO (allievo prediletto di Nino Rota) diplomandosi col massimo dei voti presso il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli sotto la guida del M° Vito Liturri.

Ha al suo attivo numerose composizioni cameristiche, vocali, orchestrali. Sue composizioni sono pubblicate dalle case editrici “Academy a.m.s.” e “Salatino ed. musicali” per la quale ha pubblicato anche brani per coro a cappella. Numerosi gli arrangiamenti, revisioni e trascrizioni eseguite per vari organici, orchestre di fiati e orchestre sinfoniche in tutto il mondo.
Ha studiato musica corale e direzione di coro con la prof.ssa C. Cannito presso il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli diplomandosi col massimo dei voti. Docente esperta nei PON per direzione di coro ha diretto tra gli altri il Coro “N .Andria” di Massafra, i Cori “L. Capotorti” e “S. Binetti” di Molfetta alla guida del quale ha vinto il 1° Premio Assoluto al 2° Concorso Internazionale “I colori dell’Arte”.

Diplomata col massimo dei voti in Strumentazione e Direzione di banda sotto la guida del M° V. Anselmi presso il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli, è stata allieva effettiva del corso di direzione e concertazione per banda del Maestro Maurizio Billi (direttore della Banda Nazionale della Polizia di Stato) dirigendo l’Orchestra di fiati di Cisternino, l’orchestra di fiati “G. Ligonzo” di Conversano e la Fanfara del Comando Scuole Aeronautica Militare/III Regione Aerea.

Allieva effettiva del corso per direttori d’orchestra di fiati del compositore e direttore olandese Jackob de Haan.
Come direttrice d’orchestra ha studiato presso il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli diplomandosi sotto la guida del M° G. Pelliccia, perfezionandosi con i Maestri Nicola Samale, Ovidiu Balan, col quale ha conseguito il Diploma di Alto Perfezionamento della European Ars Academy, e con il Direttore d’Orchestra Deyan Pavlov in Bulgaria.
E’ fondatrice e direttrice (dal 2002 a tutt’oggi) dell’Orchestra “Valeria Martina” alla guida della quale ha vinto i seguenti concorsi: 1° premio al 4° e 5° Concorso Europeo “Città di Altamura”; 1° premio al 5° Concorso “Igor Strawinsky” di Bari; 1° premio al 2° concorso “Remigio Paone” Città di Formia; 1° premio al 3° concorso nazionale “N. Van Westerhout” di Mola di Bari.
Direttrice dell’Orchestra “Luigi Capotorti” di Molfetta (BA) alla cui guida ha vinto il 1° premio al 3° concorso nazionale “N. Van Westerhout” di Mola di Bari, 1° premio assoluto al 1° Concorso Internazionale “G. da Venosa” di Sannicandro di Bari.

Ha diretto più volte l’orchestra “N. Rota” di Monopoli accompagnando solisti d’eccezione tra cui Michael Godard.
Ha inoltre diretto l’O.B.A, l’Orchestra Filarmonica di Bacau (Romania), l’Orchestra Sinfonica di Stato di Vidin (Bulgaria).
Membro di commissione in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, vincitrice dei concorsi a cattedra di scuola media e scuole superiori è, dal 1991, docente di violino nei corsi ad indirizzo musicale di scuola media.

A quanti può interessare, precisiamo che l’Orchestra da camera “Valeria Martina”, diretta appunto dal M° Maria Sasso, ha un repertorio solo strumentale, un repertorio per orchestra e voci solista ed un repertorio per coro e orchestra. Il repertorio solo strumentale comprende: T. Albinoni 
”Adagio in sol per archi”.

J.S. Bach
”Corale 220 per archi” 
(rev. Maria  Sasso),

G. Bregovic
”Lullabye” (con chitarra solista)

P.I. Ciajkovskij 
”Valzer dei fiori”.

S. Cipriani 
”Anonimo Veneziano”,

A. Corelli 
”Concerto grosso VIII, op. 6”,

F. Gardel
”Por una cabeza”
(tango dal film “Scent of woman”),

H. Hupfeld
”As time goes by”,

I. Ivanovici 
”Le onde del Danubio”,

J. Kern
”Smoke gets in your eyes”,

H. Mancini 
”Moon river”,

D. Marchetti 
”Fascination”,

G. Miller
”Moonlight serenade”,

E. Morricone
”Giù la testa
Gabriel’s oboe”,

W.A. Mozart 
”Sinfonia n. 29 in La maggiore
Eine kleine nachtmusik”,

F.P. Neglia
”Serenata in canal grande per grande orchestra”,

J. Pachelbel
”Canone per archi”,

A. Piazzolla
”Libertango”,

N. Piovani 
”La vita è bella”,

O. Respighi 
”Antiche Arie e Danze per liuto”,

M. Sasso
”Corale per archi
Inno”,

D. Shostakovic 
”Valzer n. 2” (dalla jazz suite),

A. Stradella
”Sinfonia per il Santissimo Natale”,

Joh. e Jos. Strauss
”Pizzicato Polka”,

J. Strauss
”The Empereor
Fantasia di valzer” (arr. Maria Sasso),
”Marcia di  Radetsky
Vino donne e canto”,

G. Verdi 
”Brindisi da “La Traviata”
Preludio atto 1° da  ”La Traviata”,

N.van Westerhout
”Serenata in sol per archi”,

J. Williams
”Schindler’s list”.

Questo invece il repertorio per Orchestra e voce solista: Abrtaham  Pal (1892 – 1960)
”Ragazze ungheresi” 
dall’operetta “Vittoria e il suo Ussaro”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Berlin  Irving (1888 – 1989)
”White Christmas”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Bizet Georges (1838 – 1875)
”Habanera” 
dalla “Carmen” atto 1°

Nisa-Calvi “Accarezzame”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Costa

  Mario Pasquale (1858 – 1933)
”Era de maggio”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso)

D’Esposito Salvatore (1903 – 1982)
A”nema e core”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), De Curtis

 Ernesto (1875 – 1937)
”Torna a Surriento”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso)

Di Caoua Eduardo (1869 – 1917)
I’ Te vurria vasà
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Donizetti Gaetano (1797 – 1848)
”Ballata” (Orsini) da  ”Lucrezia Borgia”
- Scena e romanza di Zaida dal “Don Sebastiano”
(revisione di Maria Sasso),

Ferilli Guido Maria
”Un amore così grande”,

Franck Cesar-Auguste (1822 – 1890)
”Panis Angelicus”,

Gershwin  George (1898 -1937)
”The man I love
Summertime”  da “Porgy And Bess”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Kern Jerome David (1885 – 1945)
”The song is you”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Lehar  Franz (1870 – 1948)
”Tace il labbro” dall’operetta “La vedova allegra”
Tu che m’hai preso il cor (dall’operetta “il paese del sorriso” – elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Leoncavallo Ruggero (1857 – 1919)
”Serenata di Arlecchino” (da “Pagliacci” – elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Modugno  Domenico (1930 – 1994)
”Resta cù mme”-
Medley di celebri brani per solo coro e orchestra (arr. M. Sasso), Modugno Domenico “Nel blu dipinto di blu” (Volare)
- elaborazione e trascrizione di Maria Sasso), Mozart  Wolfgang Amadeus (1756 – 1791)
”Aria di Sarastro” da “Il flauto magico”
Laudate Dominum per solo coro e orchestra, Pergolesi  Giovanni Battista (1710 – 1736)
”Stabat Mater” per soprano, contralto e orchestra d’archi, Porter

 Cole (1892 – 1964)
”I love Paris”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Puccini Giacomo (1858 – 1924)
”O mio babbino caro” dall’opera “Gianni Schicchi”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Ranzato Virgilio (1883 – 1937)
”Fox della luna” dall’operetta “Il paese dei campanelli”, Ranzato Virgilio “Duetto di Salomè” (dall’operetta “Scugnizza” – elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Rossini Gioachino (1792 – 1868)
”Ave Maria” (dal “Graduale di Bologna”), Rossini Gioachino
”Cruda sorte” da “L’Italiana in Algeri”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Sant’Alfonso M. De Liguori “Gesù Criste, piccerille piccerille
Quando nascette Ninno”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Sasso Maria
”Tu chiange pe meje” (su testo di E. Iacovelli) – “Dio del cielo” per solo coro e orchestra (testo di D. D’Ettorre) -
”Oltre” (su testo di Vita Maria Torelli), 

Tosti  Francesco Paolo (1846 – 1916)
”’A Vucchella
Non t’amo più
Vorrei morir!
”(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Trovajoli  Armando (1917 – //)
”Roma nun fa la stupida”
(elaborazione-trascrizione di Maria Sasso), Vivaldi  Antonio (1678 – 1741)
”Gloria” per soprano, coro e orchestra.

Infine segnaliamo il repertorio per coro e orchestra: 
J.S. Bach
Corale “Gesù mia gioia”,

I. Berlin
”Bianco Natale”
(arr. M. Sasso),

G.F. Haendel 
”Alleluia” da “Il  Messia”,

E.R. Hawkins
”Oh happy day” 
(arr. M. Sasso),

Z. Kodaly
”La danza dei pastori” 
(arr. M. Sasso),

F. Mendelsshon
”Hark! The Herald Angels”  sing

D. Modugno
Medley di celebri brani per solo coro e orchestra 
(arr. M. Sasso),

W.A. Mozart
”Laudate Dominum
Requiem
Salve agli iniziati” (da  ”Il flauto magico”),

M. Sasso
”Dio del cielo” (su testo di Delia D’Ettorre)
- “Fantasia di canti tradizionali natalizi
Medley di canti spirituals”,

J.W. Stole
”I will follow him”,

Tradizionali
”Santa Allegrezza
Jingle bells” (arr. M. Sasso), “We wish you a Merry Christmas” (arr. M. Sasso),

G. Verdi
”Và pensiero”
(da “Il  Nabucco”),

A. Vivaldi 
”Magnificat”

Per ogni informazioni rivolgersi a: avaleriamartina@yahoo.it

Nelle foto: L’orchestra diretta dal M° Maria Sasso in un concerto in Bulgaria e Vita Maria Torelli, presidente dell’Associazione Culturale Valeria Martina”.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!