Home » CULTURA » Con Amnesty nel Centro Storico Ingauno

Con Amnesty nel Centro Storico Ingauno

Albenga. Anche quest’anno il Comune di Albenga ha trovato l’accordo con Amnesty ed il Gruppo Italia 173 Alassio-Albenga ed organizzerà un itinerario guidato nel Centro Storico ingauno (l’appuntamento è in piazza San Michele per le ore 17 del 21 agosto).

Ad accompagnare turisti e residenti sarà, come di consueto, il professor Bruno Schivo, grande conoscitore della storia locale ed appassionato studioso delle vicende artistiche, culturali, devozionali, sociali ed economiche del comprensorio fra Andora e Loano.
“Si tratta di un itinerario – dice Schivo – che abbiamo già proposto due volte e che ha ottenuto un notevole successo, alla ricerca delle vestigia e dei luoghi simbolo della storia romana e medioevale della città.
L’itinerario parte da piazza San Michele, con visita alla Cattedrale, per poi proseguire in piazza dei Leoni, Battistero, Terme romane, San Calocero e ritorno nel centro storico.
Di solito i nostri itinerari sono rivolti alla scoperta della storia e delle bellezze di Alassio. Più volte abbiamo anche organizzato una passeggiata lungo l’itinerario della via romana fra Alassio ed Albenga. Ma il centro storico di Albenga merita sempre di essere visitato”.
Da quasi 15 anni l’esperienza delle passeggiate storico-naturalistiche accompagna le estati alassine. Anche quest’anno il Comune di Alassio, in collaborazione con Amnesty International e l’Istituto Internazionale degli Studi Liguri di Albenga, sostiene la promozione del territorio e delle bellezze locali e collabora alla raccolta fondi per Amnesty.
Ancora una volta, dunque, grazie soprattutto all’ impegno e alla competenza del professor Bruno Schivo, residenti e turisti potranno essere accompagnati, nella visita di Albenga.
Dopo essersi radunati in piazza San Michele, davanti alla Cattedrale, i partecipanti visiteranno il centro storico albenganese ed i suoi monumenti più significativi.
La conclusione è prevista per le opre 19.
L’ itinerario è gratuito (con eventuale offerta a favore di Amnesty International) e non è necessaria alcuna prenotazione, ma basta recarsi all’appuntamento qualche minuto prima delle 17.
Per avere altre informazioni è possibile telefonare ai numeri 018251215 e 3283066168, oppure contattare l’indirizzo di posta elettronica; bruno.schivo@iol.it.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!