Home » ARTE & SPETTACOLO, EVENTI » Compleanni da star: METTI, UNA SERA A CENA… in via Margutta

Compleanni da star: METTI, UNA SERA A CENA… in via Margutta

Molti di voi ricordano certamente il film del 1969 di Giuseppe Patroni Griffi

METTI, UNA SERA A CENA” ed è sempre l’occasione giusta per citarlo durante le serate romane ingioiellate da vip che rievocano i bei tempi di una illustre “Via Veneto”: ormai “fiore all’occhiello” di un lontano passato in cui Federico Fellini e la sua “La dolce vita” primeggiavano al cinema e  nella famosa via romana, in cui una targa ne evidenzia la fama

“A FEDERICO FELLINI che fece di Via Veneto il Teatro della DOLCE VITA + S.P.Q.R. 20 gennaio 1995”.

Questa è una di quelle volte in cui ne assaporiamo solo il reportage fotografico, perchè non avremmo potuto esserci senza invito, in quanto riservata al compleanno dell’attrice Antonella Salvucci: insieme al gruppo “Love Immagine”, si è regalata una serata artistica speciale, denominata “Contaminazioni artistiche”, al ristorante Margutta, il 18 dicembre scorso.

Artistico e storico è lo scenario scelto per l’evento: la famosa Via Margutta, in tempi antichi rigogliosa di antiche botteghe artigiane, luogo che dal celeberrimo film del 1953 Vacanze romane di William Wyler con gli indimenticabili Gregory Peck e Audrey Hepburn, ora è fulcro di ristoranti alla moda e ispirazione di un consueto evento pittorico capitolino intitolato “Cento pittori a via Margutta”.

Da questa via storica romana, che vanta una targa dedicata in memoria della coppia unita dal cinema e per la vita di Federico Fellini e Giulietta Masina, (residenza del famoso regista), tanti sono gli artisti che ne hanno preso ispirazione per immortalarla ai posteri: ad esempio il cantautore romano Luca Barbarossa alla quale ha dedicato il suo successoVia Margutta”, canzone presentata al Festival di Sanremo del 1986.

Nella fiorente lista degli invitati di Antonella Salvucci al ristorante “il Margutta” in Via Margutta 118 troviamo:

Tra gli attori:

Marina Suma, Flavia Vento, Linda Batista, Beppe Convertini, Guido Roncalli, Federica Vanzina, Edoardo Siravo, Massimo Pittarello, Daniela Terreri.

Tra i modelli internazionali:

Paul Lahmiesh e Gabriel Di Lauro.

Fra i registi:

il fiorentino Vito Zagarrio, autore del film “La Donna della luna” e docente di cinema e cririca presso il Dams di Roma Tre; il catanese Lorenzo Muscoso, artista eclettico del giornalismo e cinema e autore dei documentari premiati “Emozioni senza barriere” e il “Il Rimorso”; il francese Jérémie Carboni, autore del documentario “Musique Electronique”, il fiorentino Gian Pietro Calasso regista e sceneggiatore ed anche aiuto regista di Franco Zeffirelli e Luigi Squarzina, il siciliano Daniele Bennardo, con già all’attivo 3 cortometraggi.

Tra i vari musicisti e compositori internazionali:

il Maestro compositore Marco Werba, autore della colonne sonore del film “Giallo” di Dario Argento e di “Native” di John Real, il pianista arrangiatore, compositore e direttore d’orchestra Gerardo di Lella, il Jazzista Lino Patruno autore protagonista delle musiche in numerosi festival, opere teatrali, serie televisive e film internazionali, Vincenzo Incenzo, autore di brani come “Cinque Giorni” e “L’Elefante e la Farfalla”.

Tra le voci celebri:

il doppiatore Stefano De Sando (voce di Robert De Niro), Stefano Piccirillo, voce di punta di radio kiss kiss, lo speaker Claudio Guerrini di radio RDS.

Altre illustri presenze:

la contessa Chiara Rivetti di Maratea e il principe Guglielmo Giovannelli, l’avv. Bart Giordano, per la moda e l’organizzazione Monica Mabelli e la stylist Cristina Stalh, Paola Stramazzi dell’ufficio relazioni internazionali Rai, l’ambasciatore del Belize Nunzio D’Angeri, apparso anche nel film di Sofia coppola “Somewhere”, i produttori Amira Hegazy, Solvi Stubing.

La serata è stata allietata dalla Musica di:

Da “Sanremo giovani” e “Sanremo rock” coordinati dal maestro Angelo Martini: Marco Candigliota con “Coccodrillo”, Cristina Vittorini con “Un sogno illogico” e Danila Polini con “Sono già Solo”.

La Mostra pittorica era di:

Digital art design di Paky Gagliano, con la mostra intitolata: “Carola Francesca” appunti di viaggio.

Per la stampa e foto reportage:

Fabio Tombolini, Monica Palermo e Maurizio Romano.

Antonella Salvucci

Fotomodella ed attrice in varie fiction quali “Il maresciallo Rocca”, “Carabinieri 5”, “Distretto di polizia”, “Il commissario Rex”, “Era mio fratello”.

http://www.antonellasalvucci.it/

Le foto della serata del 18 dicembre 2011 al ristorante “Il Margutta” in Roma

http://www.eventiroma.com/speciali/1704_Antonella_Salvucci_Party_per_il_compleanno.php?ricerca=&orderby=data%20desc&page=1

Ass. Culturale caARTEiv
http://www.caarteiv.it

(Simona Bellone)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

TG ULTIMA ORA ADN KRONOS

© 2007 - 2014 LIGURIA 2000 NEWS - Anno VIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo immediatamente alla sua rimozione, grazie!