Home » CULTURA, PRIMO PIANO » Ciombu

Ciombu

Ciombu non è il nome di un calciatore africano e nemmeno di un gioco rompicapo, ma è il termine usato per indicare la canapa nel linguaggio Kyé dell’alta Val Corsaglia e corrisponde al ligure càvena, derivato per metatesi da càneva. Occorre tenere presenti fenomeni fonetici legati ad un intrico di dialetti liguri, gallo-italici e romanzi, occitani, franco-provenzali, piemontesi, prova del contatto antico tra le genti. Si noti che il KA di càvena è palatalizzato nel Kyé di CIOmbu e che la P di canapu(m) è diventata la fricativa V di càVena. I linguisti dell’Università di Torino sanno spiegare molto bene tutti i fenomeni fonetici.

Ora, che centra quanto sopra con la Liguria, in particolare con Albenga? “Voi non potete sapere la meraviglia…” direbbe Roberto Benigni. Infatti una ricerca sulla canapa apre un quadro storico interessante. Albenga, città dei Liguri Ingauni, fu uno scalo marittimo sulla via che conduceva alle Gallie tra il I e III sec. d.C, ma anche prima, considerato che la nave vinaria affondata a due miglia dalla costa è del I sec. a.C. Il suo carico di anfore, recuperato, è nel bel Museo Navale Romano della città. Nel Medio Evo il fiume Centa cambiò corso e la riva del mare si allontanò.

Le navi romane andavano a vela ed ecco comparire la canapa-ciombu-càvena in forma di cordami per fissare i carichi, manovrare le vele, ormeggiare in banchina. Una curiosità: la corda legata ad un corpo morto sulla banchina (l’odierna bitta), ben bagnata, gonfiava aumentando il diametro e quindi la lunghezza e finiva per accostare dolcemente l’imbarcazione, non per… fare un inchino alla città, ma per evitare un urto dannoso. La canapa proveniva dai paesi orientali, si era acclimatata in Europa rivelandosi utile sia per la marineria, sia come fibra tessile. Cresce facilmente anche in terreni montani e fu coltivata in alta Val Corsaglia. Il ciombu ha vestito generazioni di montanari della zona del Kyé. A primavera, sciolta la neve, si mettevano a dimora i piccoli semi neri vicino ad uno stagno o ad una buca quadrata, il najàu, e in pochi mesi le piante raggiungevano anche i due metri. I fusti, messi a macerare nel najàu, poi asciugati al sole, venivano tagliati in modo da separare le fibre morbide interne da quelle dure esterne. Seguiva la cardatura con appositi peciu (pettini) e la filatura, compito di donne e ragazze. Il detto in Kyé era: “Kond la mura ioi moira, ina fusò per soira” (quando la mora è matura, una fusata per sera). I fili dai fusi passavano all’arcolaio, diventavano matasse da sbiancare se per uso tessile con un lungo bucato a base di cenere, la terribile elscìa sbuccia-mani. Ultimo passaggio: i gomitoli. Qualcuno ricorderà camicie, camicioni, lenzuola durevoli e sempre più morbide col tempo.

Il ciombu veniva portato attraverso i passi montani in Liguria con altri prodotti (castagne, lana, formaggi) e serviva per tessuti, carta, olio da illuminazione, teli di uso marinaro e anche militare (zaini, sacche, uose).

Dopo la prima guerra mondiale la produzione per usi tessili diminuì per la concorrenza di cotone e iuta, nella marineria furono introdotte corde ottenute da sostanze sintetiche. Oggi sono doppie trecce in poliestere impiombate, ma le fibre di canapa sono ancora largamente usate dagli idraulici come guarnizione e l’artigianato produce ottime tovaglie di canapa decorate con stampi di rame. La produzione di canapa è consentita limitatamente alla canapa sativa a trascurabile contenuto di THC, un principio farmacologico e psicotropo presente in più alta percentuale in canape asiatiche. Infine, mi piace pensare che una robusta corda di canapa sia ancora usata da qualche pescatore ligure per ormeggiare la sua imbarcazione.
(Livia Barbero Ruffino)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!