Home » NEWS FUORI REGIONE » Chieti. Trionfale successo di pubblico e di critica per il Premio letterario “Città di Chieti” 2017 – 1^ edizione

Chieti. Trionfale successo di pubblico e di critica per il Premio letterario “Città di Chieti” 2017 – 1^ edizione

Chieti. Il Premio Letterario “Città di Chieti” è stato ideato e fondato nel 2017 dalla poeta e scrittrice teatina Rosanna Di Iorio con la volontà di dar impulso nella sua città natale a un valido progetto culturale e di diffusione della letteratura contemporanea che possa servire a creare, nel capoluogo teatino, un arricchimento del clima sociale mediante la promozione di una iniziativa concorsuale a dimensione nazionale per amanti della scrittura, sia in poesia sia in narrativa.

Il Concorso è stato dedicato alla memoria dell’intellettuale di origine aristocratica Federico Valignani (1700-1754) che a Chieti fondò la Colonia “Tegea”, una derivazione dell’Accademia dell’Arcadia di cui fu vice-custode sino al 1723 quando suo zio, Papa Innocenzo XIII, lo nominò Presidente di Regia Camera di Cappa e Spada del Regno. Nel 1735 a Chieti si dedicò all’attività letteraria e storica nonché alla costruzione e restauro di vari edifici di famiglia (la torre di Cepagatti e la villa-castello di Torrevecchia Teatina) Il Concorso “Città di Chieti” è stato organizzato con la collaborazione della Associazione Culturale Euterpe di Jesi (AN) e del Centro Culturale Smile di Vallecrosia (IM) ed è patrocinato dal Comune di Chieti, dalla Provincia di Chieti e dalla Regione Abruzzo.

La Commissione di Giuria del Premio, presieduta dal poeta e critico letterario dott. Lorenzo Spurio e composta da Elvio Angeletti (poeta), Elisabetta Freddi (poeta), Lucia Bonanni (poeta e critico letterario) e dal prof. Francesco Mulè (poeta, critico letterario, promotore culturale, fondatore e presidente del Circolo culturale “Smile” di Vallecrosia, organizzatore del premio letterario internazionale “Giacomo Natta”) nel ruolo di Presidente Onorario. Rosanna Di Iorio, presidente del Premio, Osvaldo Roccioletti, segretario del Premio.

Sezione poesia

1° classificato – Umberto Vicaretti con la poesia “Fiori di Bodrùm”,  2° Caterina Cellotti “Bambini in fuga”, 3° – Pietro Catalano  “I bambini di Aleppo”, 4° – Adolfo Silveto “Tripoli”, 5° – Vittorio Verducci “E dormivo”, 6° – Enzo Bacca “Schiuma rossa”, 7° – Vincenzo Monfregola “Un acrobata”, 8° – Floredana De Felicibus “Canto d’amore”, 9° – Patrizia Stefanelli “Dal collegio il mare…”,

10° – Nunzio Buono “Se rimani”.

Menzione di merito: Gianluca Regondi “Il cielo e il mattino”, Luca Zechini “Destino padrone”, Marco Vaira “Pazzia umana”, Maurizio Bacconi “Ancora un giro di giostra”, Roberto Ragazzi “L’autunno di vecchi amanti”, Rosy Gallace “Persi tra la nebbia del nord”, Stefano Baldinu “Chiedi alla polvere”.

Premio Speciale “Città di Chieti” – Vito Moretti “Così è questa la traccia”, Premio Speciale  del Presidente di Giuria – Benito Galilea “Rimirando le stelle”,

Premio Speciale della Giuria – Giuliana Sanvitale “A Monia”, Premio Speciale della Critica – Amelia Valentini “Rigopiano”, Premio Speciale per la tematica sociale – Antonio Damiano “Sarà domani”, Premio Speciale per l’eleganza stilistica – Flavio Provini “Capelli sciolti”, Premio Speciale – Targa Euterpe – Marinella Paoletti “Osanno”, Premio Speciale – Targa Smile – Luigi Brasili “C’era una volta”, Premio Speciale “Autore Teatino” – Giorgio De Luca “Un attimo di felicità”.

Sezione Racconto

1° Premio – Gabriele Andreani con il racconto “Le ricordo qualcuno, signore?”,

2° – Maria Adelaide Rubini “La conca”, 3° – Assunta Marinelli “La signorina Antonietta”, 4° – Gloria Venturini “Una culla nell’immenso”, 5° – Luisa Gasbarri  “Il nome più importante”, 6° – Riccardo Mainardi “Grecia 403 a.C.”, 7° – Assunta Di Cintio “Solo chi gola ola!”, 8° – Elena Coppari “Senza nome”, 9° – Elena Malta “Pugni stretti in tasca”, 10° – Nazareno Caporali “Uno strano esorcismo”.

Menzione d’Onore – Eligio Di Renzo “Memento audere semper”.

Consistenza dei premi: Visto il livello elevato delle opere, oltre alle prime tre  classificate, sono state premiate anche le poesie dal 4° al 10° posto.

I premi – per ciascuna delle due sezioni – sono stati così stabiliti:

1° Premio: Targa, diploma con motivazione e 200,00 €, 2° Premio: Targa, diploma con motivazione e 100,00 €, 3° Premio: Targa e diploma con motivazione;  dal 4° al 10° Premio: Medaglia e diploma

Menzione di merito: diploma,  Premi Speciali: Targa e diploma con motivazione

A tutti gli scrittori e poeti presenti sono stati offerti prodotti alimentari locali.

Cerimonia di premiazione: La cerimonia di premiazione ha avuto luogo, con folta presenza di pubblico e grande successo di critica, sabato 22 Luglio 2017 a partire dalle ore 17:30 a CHIETI presso il Grand Hotel Abruzzo (Via Asinio Herio n°20). Durante la serata Manuela Odorisio Paone di Simone (Direttore Artistico della Scuola di Recitazione del Teatro Marrucino di Chieti) ha interpretato i brani degli autori risultati vincitori. Quale ospite d’onore era presente in sala il dott. Aurelio Bigi (Chieti, 1950), direttore di riviste a carattere economico, culturale e sindacale. Autore di numerosi libri tra cui Riti e tradizioni della Settimana Santa a Chieti (1996), Guida alla città di Chieti (2009), Centocinquanta anni di storia e la Camera di Commercio di Chieti (2012), Storia dello scoutismo a Chieti (2013); 2017 “Confraternite d’Abruzzo”. Dal 1996 al 2006 è stato Commissario straordinario del Teatro Marrucino di Chieti.
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!