Home » EVENTI, GENOVA » Chiavari. Presentato il Comitato di Sviluppo Territoriale Banco di Chiavari e della Riviera Ligure

Chiavari. Presentato il Comitato di Sviluppo Territoriale Banco di Chiavari e della Riviera Ligure

Chiavari. È stato presentato questa mattina a Chiavari, presso il salone conferenze «Sen. Giovanni Nicola Dallorso»  il Comitato di Sviluppo Territoriale Banco di Chiavari e della Riviera Ligure.

Erano presenti: Marco Bo, Presidente Provinciale  Acli, Giancarlo Durante, vicepresidente Confindustria Tigullio, Gian Alberto Mangiante, presidente Ordine Commercialisti e Ragionieri del Tigullio, Roberto Napolitano, presidente Società Economica, Giampaolo Roggero, presidente Consulta Delegazioni Ascom Tigullio, Giovanna Tiscornia, Ceo del Villaggio del Ragazzo e Aldo Werdin, presidente Federalberghi Riviera di Levante.

Sono intervenuti per il Banco Popolare Fabrizio Marchetti, direttore Divisione Bpl, Paolo Landi, responsabile Servizi Divisione BPL, Paolo Sanguineti, direttore Area Chiavari.
Positivo il commento dei partecipanti, in rappresentanza delle varie categorie, che hanno così commentato l’iniziativa:

Marco Bo: «Nuova realtà del Tigullio: speriamo tutti insieme di avere quei grandi risultati che il territorio merita».

Giancarlo Durante: «Impressione più che positiva, innanzitutto perché viene da una banca storicamente legata al territorio, che incrementa questo tipo di attività. Per quel che riguarda Confindustria è un’iniziativa vista più che positivamente. Noi porteremo le istanze delle nostre aziende orientate alla struttura di prodotti specifici legati alle singole aziende del territorio».

Gian Alberto Mangiante:«Iniziativa quanto mai utile, vantaggiosa, assolutamente condivisibile. Trovo sia importante dare struttura e rilevanza ad una circoscrizione territoriale che ha bisogno assolutamente di queste realtà, che riconosco un’autonomia rispetto al territorio genovese, e che dia una giusta dignità alle imprese, ai professionisti, a tutti i cittadini che operano sul territorio».

Roberto Napolitano: «Ottima iniziativa, grande professionalità, tanti gli argomenti che vengono affrontati. Una migliore conoscenza di questa grande banca».

Giampaolo Roggero: «Come commercianti siamo orgogliosi di poter essere membri del comitato che speriamo possa essere di rilancio per tutto il nostro comparto. Siamo convinti che le nostre proposte possano essere motivo di argomento, di dibattito e di rilancio al settore».

Giovanna Tiscornia: «È una realtà molto bella, un’importante presenza della banca sul territorio. Raggruppa le varie realtà del territorio che dovranno stimolare il Banco affinchè sia vicina a questo territorio con prodotti ad hoc».

Aldo Werdin: «Ottima idea, soprattutto perché dà l’opportunità alle varie categorie di conoscersi, e quindi avere la possibilità di lavorare in sinergia con le varie componenti sociali. Con la speranza di risolvere molti problemi».

Fabrizio Marchetti: «Il Banco Popolare manifesta la sua vocazione di “banca del territorio” con questa iniziativa che potrà essere una guida importante per il futuro del comprensorio. Come del resto è già in atto in altre regioni. Il binomio banca-territorio è fondamentale per la crescita dell’economia locale. E noi siamo pronti a sostenerla».
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!