Home » GENOVA, MUSICA » Chiavari. Il 15 dicembre all’Auditorium di San Francesco di Chiavari Henry Carpaneto Quintet presenta l’anteprima del suo nuovo album “Pianissimo”

Chiavari. Il 15 dicembre all’Auditorium di San Francesco di Chiavari Henry Carpaneto Quintet presenta l’anteprima del suo nuovo album “Pianissimo”

Chiavari. Atteso evento per domenica 15 dicembre (ore 21.00 – ingresso libero) presso  l’Auditorium di San Francesco.

E’ organizzato dall’Associazione Culturale Tigullio Eventi con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Chiavari. Il pianista blues ligure di fama internazionale  Henry Carpaneto, accompagnato dal suo Quintet presenterà “Pianissimo, anteprima del nuovo album che uscirà nel 2020.

Il pianista blues è tornato in studio per registrare il nuovo album in uscita la prossima primavera. Il titolo riassume l’essenza stessa del musicista ligure, “Pianissimo”. viene da lontano, dal “Voodoo Boogie” che ha dato il via alla produzione musicale di Carpaneto nel 2014, quando dopo un tour americano, il bluesman Bryan Lee decise di catturare la personalità di Henry nella patria del blues: New Orleans. Album che poi venne completato alla OrangeHomeRecords di Leivi (GE) con il produttore Raffaele Abbate e due grandi nomi: il chitarrista Otis Grand e Tony Coleman, batterista che per trent’anni ha affiancato B. B. King. Un feeling, quello tra Coleman e Carpaneto, che si è consolidato in una tournée internazionale e con una band tutta italiana. “Pianissimo” prende forma qui, in questa porzione di Liguria, dai sapori e dai suoni che congiungono il Sud del Mondo, portandosi dietro tutte le vibrazioni dei “black musician” d’Oltreoceano. Un disco che vedrà tra gli ospiti Lucky Peterson e anche il sassofonista americano Waldo Weathers, membro storico della James Brown Band.

“Credo molto in questo progetto, frutto di un’evoluzione e di una serie di esperienze e collaborazioni molto importanti”, ha detto Carpaneto, nominato “best European Blues piano player” dalla rivista specializzata “Blues feelings – Trophées France Blues”. Testa e cuore nelle parole di Tony Coleman: “Quando ho sentito per la prima volta Henry al piano, dico la verità: non pensavo fosse un musicista italiano. Avevo la sensazione che si trattasse di un musicista black. Siamo diventati subito amici e abbiamo deciso di intraprendere un’avventura sui palchi internazionali insieme ad altri giovani artisti italiani. Sono onorato di suonare con il mio ‘fratello’ Henry Carpaneto, che in questo nuovo disco, “Pianissimo”, raggiunge il suo stato di grazia”.  Per informazioni:
claudia@orangehomerecords.com

Nella foto la locandina dello spettacolo.
(Eugenio Bolia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2020 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIV - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!