Home » EVENTI, GENOVA » Chiavari. Anoressia, bulimia, binge: apriamo gli occhi, incontro informativo

Chiavari. Anoressia, bulimia, binge: apriamo gli occhi, incontro informativo

Chiavari. Mercoledì 4 ottobre si terrà a Chiavari, presso la Società economica (nella sala presidenziale), un incontro di informazione e sensibilizzazione sul tema dei Disturbi del comportamento alimentare, Dca, organizzato dall’associazione Mi Nutro di Vita, associazione no profit di Pieve Ligure.

Come spiegherà l’incontro, dalle 17 alle 19 a ingresso libero, i Dca sono patologie caratterizzate da un anomalo rapporto con il cibo, un’eccessiva preoccupazione per il peso e le forma fisica, un’alterata percezione dell’immagine corporea e una stretta correlazione tra tutti questi fattori e i livelli di autostima, ma con caratteristiche cliniche e psicopatologiche differenti. Se non trattati con metodi e nei tempi adeguati, questi disturbi possono compromettere seriamente la salute della persona, fino a portare, nei casi più gravi, alla morte.

Questo evento, rivolto a tutta la cittadinanza, nasce nell’intento di portare informazione e sensibilizzazione sul disagio dei disturbi alimentari, che colpisce un numero sempre più alto di persone, soprattutto giovanissimi. Attraverso testimonianze dirette, video e fotografie, si cercherà di dare ampio spazio alla discussione su questa tematica.

Nel corso dell’incontro interverranno Francesca Ghiozzi, vicepresidente dell’associazione Mi nutro di vita, il dottor Fabrizio Gallo, Ssd Dietetica e nutrizione clinica Asl 4 e le scrittrici Marta Zanni autrice di Vittoria!, edizioni Marsilio e Roberta Buzzi, autrice di Dolceamaro, edizioni Il Fiorino. Inoltre, la spezzina Tatiana Mura presenterà Odi et Amo, il suo progetto fotografico in cui il cibo si fa protagonista di scena e si carica di un messaggio simbolico, di speranza per chi contro i disturbi alimentari lotta ogni giorno. A moderare l’incontro sarà Sandra Zodiaco, socio dell’associazione Mi nutro di vita.

L’evento, infine, sarà l’occasione per presentare anche lo sportello di auto-mutuo-aiuto, rivolto soprattutto a famigliari e genitori, che l’associazione attiverà a breve anche nella città di Chiavari (aperto dal 13 settembre anche a Pietra Ligure).

Per ulteriori informazioni :346 4256318
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!