Home » NEWS FUORI REGIONE » Cerimonia conclusiva dell’iniziativa “La Massafra che vuoi tu! Mettici le idee!”

Cerimonia conclusiva dell’iniziativa “La Massafra che vuoi tu! Mettici le idee!”

Massafra. Nella serata del 2 marzo, presso il Palazzo della Cultura, si è chiusa l’iniziativa di bilancio partecipato “La Massafra che vuoi tu! Mettici le idee!” promossa dall’Assessorato al Bilancio. L’avv.ssa Maria Cristina Ricci (vicesindaco con delega alla gestione giuridica ed economica del personale, al bilancio, tributi e contenzioso) ha dunque indicato quali progetti, tra i vari proposti, sono risultati i più suffragati e che quindi verranno realizzati in rapporto alle risorse disponibili. In relazione ai 5 diversi ambiti di riferimento sono:

-         monitoraggio polveri sottili (PM 1, PM 2, PM 4, PM 5, PM 10) con l’acquisto di un apparecchio per la rilevazione (Ambiente ed ecologia);

-         Massafra, ti tramando (Infanzia e politiche educative);

-         esenzione/riduzione della Tari per l’apertura di nuove attività commerciali o artigianali ubicate nel Centro Storico (Fisco e tributi);

-         digitalizzazione della mostra archeologica della Chora & recupero del chiosco dell’ultima stazione di servizio in Villa come info box (Cultura, turismo, sport e spettacolo);

-         orti cittadini biologici per autoproduzione a km 0 (Viabilità, attività produttive e agricoltura).

Seppure migliorabile per l’anno prossimo, l’iniziativa ha ottenuto un ottimo riscontro.

Nella foto: un momento della serata.
(A.N.F.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!