Home » GENOVA, NEWS, PRIMO PIANO » Ceranesi. Piani di Praglia: auto pirata investe asinella e fugge dandosi alla macchia

Ceranesi. Piani di Praglia: auto pirata investe asinella e fugge dandosi alla macchia

Ceranesi. Un pirata della strada ha investito ai Piani di Praglia, in località Pian del Gatto, un’asinella. È poi fuggito senza prestargli il minimo soccorso. E senza farsi smuovere la coscienza dalla benché minima pietà.

Il fatto increscioso, spettatrice una signora, è accaduto nel tardo pomeriggio di lunedì scorso, 22 ottobre.

Attivati immediatamente i soccorsi sono intervenuti sul posto il dr. Pier Luigi Castelli, della sezione genovese della Lega Nazionale per la Difesa del Cane ed Angela Torielli, guardia zoofila dell’Associazione Amici Animali Abbandonati (nella foto).

I soccorritori hanno trovato l’asinella, forse gravida, ragliare a squarcia gola con una ferita al muso, proprio sopra il sopracciglio sinistro, ed una al fianco destro. Si è temuto che potesse avere una lesione interna motivo per il quale se n’è decretata la prognosi riservata ed il ricovero notturno in un paddock da trasporto.

In breve tempo sono intervenuti anche il comandante della Stazione dei Carabinieri di Campomorone, maresciallo Angelo Rossi ed il commissario Roncallo della Polizia provinciale che hanno raggiunto telefonicamente i proprietari dell’animale. Appresa la notizia sono immediatamente rientrati da Cuneo, ove erano, al fine di assicurarsi dello stato di salute della loro asinella.

«A noi quel musetto ferito ha fatto tanta tenerezza e abbiamo deciso di chiamarla temporaneamente Fiona, abbiamo anche scoperto che vive libera in un branco di circa quaranta soggetti in una sorta di transumanza ritmica tra il Piemonte e la Liguria – ha spiegato Castelli – Oggi sappiamo che il veterinario ASL ha visitato Fiona confermando la diagnosi che avevo fatto in un primo momento. Adesso l’animale è fuori pericolo. Resta il fatto che il suo investitore non ha mostrato nessuna tenerezza nei suoi confronti sfrecciando via dopo l’incidente senza neppure fermarsi per constatarne lo stato di salute. Certamente le autorità cittadine e le forze di polizia hanno dato prova di un assoluto rispetto per questo amico a quattro zampe».
(Daniela Cassinelli)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!