Home » EVENTI, SAVONA » Celebrata ad Albenga la Giornata Internazionale della disabilità

Celebrata ad Albenga la Giornata Internazionale della disabilità

Albenga. Una giornata dedicata alle iniziative dell’Istituto alberghiero “Giancardi-Galilei-Aicardi” è stata celebrazione ad Albenga con la presenza di importanti autorità ed un gran numero di ragazzi diversamente abili che hanno messo in mostra le loro capacità. Si è iniziato con l’iniziativa “Un Caffè Speciale”: “In occasione della Giornata Internazionale della disabilità – dice Franco Laureri, uno degli organizzatori -  il Bar “Il Sole & La Luna” di viale Martiri ad Albenga, grazie alla sensibilità e alla disponibilità dei gestori Davide Dolera e Alice Re, è diventato per la prima volta, un “coffe break bar” gestito proprio dagli studenti diversamente abili dell’Istituto. L’iniziativa è stata resa possibile grazie all’azienda albenganese La Genovese, con Caffè “solidale” gratis per tutti: “E’ stata l’occasione – ha detto l’assessore ai servizi sociali del Comune di Albenga Eraldo Ciangherotti -  per vedere con i propri occhi quanto un ragazzo diversamente abile sia capace di lavorare, opportunamente accompagnato e assistito, nei più semplici impieghi della vita quotidiana”.

Dal viale Martiri l’evento si è poi spostato nel centro storico, a palazzo Oddo, dove è stata inaugurata una mostra fotografica (madrina la dottoressa Angela Denegri Debolini, già Dirigente Scolastico, Direttore del Centro Regionale Sergio Neri di Savona) dedicata proprio ai ragazzi portatori di handicap: il fotografo Paolo Tavaroli li ha ritratti a scuola e nelle attività pratiche di laboratorio in cucina. “Si tratta – ha detto lo stesso Tavaroli -  di 25 scatti fotografici realizzati proprio in occasione di questa giornata di sensibilizzazione. Ho cercato soprattutto la semplicità, con l’obbiettivo di far trasparire la gioia di questi ragazzi nel vedersi apprezzati e considerati nel mondo del lavoro”.

Paolo Tavaroli, docente alla Scuola Alberghiero di Alassio e presidente del Circolo fotografico San Giorgio ha realizzato le 25 immagini che sono state poi montate su pannelli fotografici, grazie al contributo economico che il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, ha voluto destinare all’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Albenga per sostenere l’iniziativa. Una giornata nella quale l’integrazione ha dimostrato di poter essere  essenziale non solo per permettere spazi di produttività a misura d’uomo per i disabili, ma anche per ridimensionare la progettualità degli altri con un possibile apprendimento della condivisione solidale, valore aggiunto nei progetti di insegnamento di un lavoro per tutti. “Aiuti e programmi individualizzati e calibrati – ha aggiunto Ciangherotti -favoriscono l’inserimento sociale, l’integrazione e, spesso, anche l’attivazione di abilità sopite o mai attivate che con opportune attenzioni possono gratificare disabile e famiglia.

Oltretutto questo è un modo, anche, per far capire, a chi è abile, che ognuno deve imparare ad accettare proprie capacità e difficoltà, confrontandosi con chi fa più fatica. La gioia di donare nella solidarietà diventa così possibilità di rivalutare debolezze e tempi meno rapidi, che permettano di vedere e apprezzare ciò che di corsa non si nota e non si apprezza”.

Molta soddisfazione per la giornata è stata espressa da parte di tutti i ragazzi e dello loro famiglie: “Il nostro Istituto è impegnato, da sempre, nella valorizzazione delle diverse abilità dei nostri alunni – ha dichiarato il dirigente Scolastico professor Salvatore Manca – Dal 1963, grazie allo stretto legame con il mondo imprenditoriale e con le Istituzioni locali, la nostra Scuola svolge un ruolo primario nel comprensorio che spazia dal golfo dianese al finalese, per l’integrazione degli alunni diversamente abili e per il loro inserimento lavorativo. Ormai da anni, il 3 dicembre, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, il nostro Istituto organizza momenti di socializzazione ed eventi finalizzati alla promozione dei percorsi scolastici che vedono protagonisti gli studenti con speciali abilità.

Per il 2011, grazie all’impegno di tutto il personale della Scuola ed alla collaborazione di Enti e Associazioni, stiamo predisponendo una mostra fotografica che racconta e testimonia, attraverso le immagini,  i percorsi lavorativi di tanti nostri discenti. L’obiettivo primario del progetto è quello di rendere esplicito il bisogno di autorealizzazione di ciascuno, ed al contempo di porre l’accento sul ruolo centrale del lavoro nel progetto di vita di tutti ed in particolare dei portatori di handicap”.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!