Home » NEWS FUORI REGIONE » Celebrata a Massafra la Festa di S. Sebastiano Patrono della Polizia Locale

Celebrata a Massafra la Festa di S. Sebastiano Patrono della Polizia Locale

Massafra. Nella chiesa di San Leopoldo Mandic è stata celebrata solennemente questa mattina, 20 gennaio, la Festa di S. Sebastiano, patrono della Polizia Locale, alla presenza delle massime autorità locali.

Gli ufficiali, i sottufficiali e gli agenti della Polizia Locale di Massafra hanno condiviso, anche con rappresentanze di altri Comuni e con alcune delle maggiori associazioni presenti sul territorio, il loro momento di ringraziamento al Patrono ed hanno fatto il punto della situazione su quanto realizzato nel corso dell’anno 2013.

Il comandante, Ten. Col. Antonio Modugno, pur se da pochissimi mesi al comando della Polizia Locale di Massafra, ha fornito alcuni dei dati più significativi dell’operato del corpo di Polizia Locale: 600 sanzioni al C.d.S.; 3000 tra preavvisi e accertamenti al C.d.S.; 24 comunicazioni di notizie di reato all’Autorità Giudiziaria di Taranto; 140 incidenti stradali rilevati (50 con feriti e 90 senza feriti); 500 veicoli controllati; €. 300.000,00 incassi derivanti da sanzioni al C.d.S.

Il comandante Modugno ha dato risalto alle oltre 6000 segnalazioni effettuate alla Sala Operativa, tutte evase, nonostante il Corpo della Polizia Locale sia “pesantemente” sotto organico.

Il consigliere incaricato alla Polizia Locale, Fernando Pelillo, si è efficacemente soffermato sulla necessità di una forza sinergica tra cittadino e Agente, dal cui rapporto derivano i buoni risultati per l’intera collettività.

Il sindaco Martino Tamburrano ha sottolineato come i buoni risultati (pochi incidenti rilevati e soprattutto senza “mortali” n.d.r.) siano frutto di un investimento nel miglioramento della viabilità e delle infrastrutture viarie.

“Il rapporto con il cittadino (ha affermato il sindaco) ha fatto grossi passi in avanti, ma occorre la collaborazione di tutti per ottimizzare il Servizio”.

La celebrazione eucaristica è stata presieduta dal parroco don Michele Quaranta che nell’omelia, oltre a ricordare la vita di San Sebastiano, ha ottimamente stimolato i presenti sul “peccato”, inteso come un “non raggiungimento degli obiettivi” e su alcune riflessioni di Giorgio La Pira, indimenticato sindaco di Firenze.

Hanno presenziato alla cerimonia il comandante della Compagnia Carabinieri, Cap. Luigi Coppola, il comandante N.O.R. della Compagnia Carabinieri, Ten. Giuseppe Beltempo, il dirigente scolastico Stefano Milda e delegazioni degli Istituti scolastici.

Nel corso della cerimonia sono stati consegnati solenni encomi al Cap. Roberto Gentile, all’appuntato Adriana Formisano e agli agenti Tiziana Dicensi, Ignazio Notaristefano e Mirko Tagliente, distintisi in importanti operazioni di Polizia Giudiziaria.

Nella foto il Ten. Col. Antonio Modugno, comandante della Polizia Locale di Massafra.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!