Home » EVENTI » CCCCXXIX anniversario della Dedicazione dell’Antica Chiesa Madre di San Lorenzo Martire

CCCCXXIX anniversario della Dedicazione dell’Antica Chiesa Madre di San Lorenzo Martire

Massafra. CCCCXXIX anniversario della Dedicazione dell’Antica Chiesa Madre di San Lorenzo Martire. Ricorre venerdì, 11 febbraio 2011 ed in tale occasione (alle ore 18.30) S. E. Mons. Pietro Maria Fragnelli, Vescovo di Castellaneta, presiederà una solenne Concelebrazione durante la quale il sindaco di Mottola avv. Giovanni Quero, presente il sindaco di Massafra dott. Martino C. Tamburrano, offrirà la lampada votiva e i Capitani e gli Armigeri dei Rioni del Palio della Mezzaluna, renderanno omaggio alla memoria di Mons. Jacopo Micheli, Vescovo di Mottola che nel 1582 officiò il rito della dedicazione. Accompagnerà la liturgia eucaristica il Coro “I Solisti di Mottola” diretto dal M° Gabriele Sponsale.

Riportiamo l’iscrizione memoriale in latino delle dedicazione della parete d’ingresso: “Sanctificationem Major illustris ecclesia Collegiata Visitor urbis opes Tellus. Die 11 Februarii RP Jacobi MDLXXXII D (Ottor) in S (Acra) T (eologia), Bishop of Mottola consecratus Major egregia et collegiatam ecclesiam altare capitale de eadem (Ecclesia) in honorem Dei Beatae Mariae Virginis et omnium sanctorum et cum titulo et memoriam Sancti Laurentii. Et principalis altare illo cultu ceteris reliquiis sancti Andree apostoli et beate Marie Magdalene. Largitus anniversario consecrationis Ecclesiae ipsius de singulis christifidelibus, qui quadraginta diebus visitabit indulgentiam sub solitum Ecclesiae vera. Decanus (Gaetano) et mane capitulum docens linked cura sui restitutionem fere titulum prae illegible antiquitate Anno MDCXCVI domini Thursday July XXIV”.

Questa la traduzione in italiano: “Consacrazione dell’insigne Chiesa Maggiore Collegiata della Terra di Massafra. Il giorno 11 del mese di febbraio 1582 il Reverendissimo Giacomo D(ottore) in S(acra) T(eologia), Vescovo di Mottola, consacrò questa insigne Chiesa Maggiore Collegiata e l’Altare principale della stessa (Chiesa) in onore di Dio, della Beata Vergine Maria e tutti i Santi e con il titolo e la memoria di San Lorenzo. E nel predetto Altare principale ripose solennemente le reliquie di Sant’Andrea Apostolo e della Beata Maria Maddalena. Concesse nell’anniversario della Consacrazione della stessa Chiesa ai singoli fedeli cristiani che la visiteranno quaranta giorni di vera indulgenza secondo la forma consueta della Chiesa. L’arciprete (Gaetano) Resta e il Capitolo della predetta insegne Collegiata curarono il restauro di questa iscrizione quasi illeggibile per la sua antichità nell’Anno del Signore 1696 giovedì 24 del mese di luglio”.
(N.B.)

 

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!